Connettiti con noi

News

Cessione Sampdoria, i tempi del concordato: le ultime

Pubblicato

su

Cessione Sampdoria, tra adunata dei creditori e omologa si va verso il 2022: vendita del club subordinata alla realizzazione di finanza esterna

La Sampdoria, come è noto, è inserita all’interno di un trust creato ad hoc per essere a supporto di una procedura di concordato che vede coinvolte le aziende Eleven Finance e Farvem facenti capo alla famiglia Ferrero.

Dopo il parere positivo dei giudici delegati del Tribunale Fallimentare di Roma, la palla è passata in mano ai creditori che sono in attesa della convocazione dell’adunata per l’approvazione del piano, che comunque dovrebbe ricevere parere positivo. La votazione, salvo un abbreviazione dei tempi non rituale per il Tribunale fallimentare di Roma, dovrebbe essere fissata dopo la pausa estiva in modo da arrivare all’omologa intorno alla fine di dicembre. Le pratiche per la cessione del club, se rispettati questi termini, potrebbero essere avviate ad inizio del 2022 (gennaio/febbraio).