Connettiti con noi

Hanno Detto

Dragusin non dimentica Pirlo: «Gli sarò sempre grato»

Pubblicato

su

Radu Dragusin, difensore in prestito alla Sampdoria dalla Juventus, ha voluto ricordare Andrea Pirlo: le sue parole

Radu Dragusin, difensore della Sampdoria in prestito dalla Juventus, ai microfoni di playsport.ro, ha speso parole di stima nei confronti di Andrea Pirlo, che lo fece debuttare in prima squadra.

ESORDIO«Gli sarò sempre grato per aver creduto così tanto in me. Mi ha dato l’opportunità di provare il calcio, quello dei grandi. È una persona incredibile, un ex calciatore con anni ad altissimo livello. Sappiamo cosa significa Pirlo per l’Italia, per il pianeta intero. Un gentiluomo, ha un carattere molto elegante. Non l’ho mai visto urlare come fanno gli altri tecnici. Il suo modo di parlare calmo era ciò che ti caricava positivamente. Ed è curioso che mi abbia fatto debuttare alla Juventus proprio contro la Dinamo Kiev, la squadra allenata da Lucescu, suo maestro fin dalla giovinezza. Una felice coincidenza».