Il nuovo progetto “Stadium”, per un Ferraris sempre più all’inglese

© foto www.imagephotoagency.it

E’ stato intervistato quest’oggi da Primocanale Sport Luca Montebugnoli, AD e Presidente Best Union per parlare del nuovo progetto “STADIUM” che ha preso in carico a partire da oggi stesso la gestione dello stadio Luigi Ferraris. “Oggi nasce ufficialmente il consorzio STADIUM che gestirà il Ferraris a partire da oggi per 10 anni in concessione dal Comune di Genova.

Stante che dobbiamo rispettare gli impegni già in calendario delle prossime squadre, dalla prossima estate interverremo in maniera concordata con l’amministrazione comunale e le società per apportare miglioramenti per tifosi, pubblico e squadre. 

Pensiamo di rendere più fruibili le aree legate alla sponsorship e a chi va nei distinti e anche quelle che riguardano in maniera diretta le società sportive. Mi riferisco ad esempio agli spogliatoi. Ci piacerebbe molto che questo stadio, concettualmente nato all’inglese, vedesse finalmente un abbraccio tra pubblico e campo, magari con l’eliminazione delle barriere di tribuna e distinti.

Genoa e Samp sono due perle di una collana che vogliamo realizzare su Genova. Sono le due perle più preziose e sono composte da professionisti con i quali ci auguriamo di lavorare subito al meglio”

Articolo precedente
Budan resta a Palermo e aspetta il rilancio
Prossimo articolo
Sampdoria – Sensibile: il momento del divorzio?