Samp, chi sarà il capitano? Tre i possibili candidati

sampdoria convocati
© foto Valentina Martini

In caso di cessione dei pilastri della Sampdoria, chi sarà il capitano per la stagione 2018/19?

Marco Giampaolo avrà molto da fare al rientro dalle vacanze. La Sampdoria si sta muovendo con velocità per acquistare giocatori di valore e mettere a disposizione del tecnico una rosa competitiva. I nomi sulla lista degli arrivi sono tanti, così come quelli sulla lista dei partenti: le ultime notizie vedono molti pilastri destinati ad altri lidi, con una transumanza verso Parma che dovrebbe toccare Emiliano Viviano, Matias Silvestre e probabilmente anche Fabio Quagliarella. Con Vasco Regini verso il Chievo, Lucas Torreira opzionato dall’Arsenal e Dennis Praet che piace sempre a Juventus e Napoli, la domanda che ci si pone è: chi sarà il capitano della Sampdoria se tutte queste cessioni verranno confermate?

Ovviamente stiamo ragionando proprio prendendo in considerazione l’addio di tutti loro, qualora Quagliarella non dovesse partire la fascia sarà sua, come già lo è stata nell’arco di questa stagione. Si contano sulla punta delle dita i giocatori che potrebbero essere incaricati della responsabilità di sostituirlo: Edgar Barreto per anzianità, Gaston Ramirez per esperienza, sebbene il suo carattere fumantino non deponga a suo favore, infine Gianluca Caprari, tenuto in grande considerazione da Giampaolo. Il centrocampista paraguaiano non dovrebbe essere un titolare fisso nell’undici blucerchiato, per questo motivo al pari del discontinuo Ramirez non sembra poter indossare la fascia di capitano. Il più gettonato a raccogliere l’eredità di Quagliarella resta pertanto l’ex attaccante del Pescara.

Articolo precedente
Zaza dice no: è il terzo rifiuto alla Sampdoria
Prossimo articolo
pullman sampdoriaIl pullman della Sampdoria non sarà più così