Connettiti con noi

Hanno Detto

La rivelazione dell’ex Roma: «Conosco Ranieri. Ecco perché ha lasciato la Sampdoria»

Pubblicato

su

Roberto Scarnecchia, ex calciatore di Roma, Milan e Napoli, ha parlato dell’addio di Claudio Ranieri alla Sampdoria

Roberto Scarnecchia, ex calciatore di Roma, Milan e Napoli, ha parlato dell’addio di Claudio Ranieri alla Sampdoria. Le sue dichiarazioni a Radio Sportiva.

«Claudio è un mio amico. Sinceramente avrei sperato che fosse rimasto alla Sampdoria. Io non capisco perché queste società non riescano a dare continuità agli allenatori che creano l’ambiente. Quando devi vincere, tu devi costruire: se tu ogni volta fai uno o due piani e poi butti giù per ricostruire da zero, non va bene neanche se i muratori dovessero essere più bravi dei precedenti. I presidenti non lo capiscono, continuano a cambiare allenatori che creano gruppo, che creano storia. Questioni di soldi? Io conosco Ranieri e non è stata una questione di soldi, ma ha capito che era la Sampdoria a voler cambiare profilo, perché Claudio non avrebbe chiesto chissà quanti soldi in più rispetto a quello che già prendeva. Quella di Ferrero è una mentalità che io non condivido».