Sampdoria-Foggia, Caprari emozionato: «Che bella la Gradinata»

Caprari Sampdoria
© foto Valentina Martini

Caprari esprime le proprie sensazioni ed emozioni durante la prima al Ferraris contro il Foggia: «Spero di continuare a segnare»

Non è stata la prima al Ferraris, ma da amico sì. Gianluca Caprari è riuscito a prendersi i riflettori dello stadio, dopo una serie di amichevoli disputate al massimo, e timbrare il cartellino contro il Foggia in Coppa Italia. Un punto di partenza sicuramente positivo, che però non deve terminare presto: «Era importante partire con il piede giusto davanti al nostro pubblico. Il Foggia ci ha messo subito in difficoltà, poi è calato a livello fisico e ne abbiamo approfittato. Spero di dare continuità ai miei gol, soprattutto di ripetermi dalla prima di campionato. Il primo gol a Marassi è stato bello. Appena sono entrato ho visto la Gradinata Sud piena, è stato bellissimo. Voglio riempire lo stadio per ogni partita – conclude Caprari ai microfoni di Samp TV – perché è in grado di dare una spinta in più alla squadra».

Condividi
Articolo precedente
Da Murru a Kownacki: i fantastici quattro che illuminano il Ferraris
Prossimo articolo
quagliarella sampdoriaAnsia per Quagliarella: problema fisico da valutare