Connettiti con noi

Ultimissime Samp

Calciomercato Sampdoria: tutte le trattative ULTIME

Pubblicato

su

Segui con noi tutte le trattative di calciomercato Sampdoria in tempo reale: indiscrezioni, incontri e affari conclusi

Il calciomercato Sampdoria non dorme mai. La politica del club tiene tutti in attività durante l’anno, al fine di individuare i profili giusti in caso di potenziamento dell’organico, pensando sempre in prospettiva. Le operazioni di mercato vengono pianificate dal direttore sportivo Carlo Osti, in condivisione con il presidente Massimo Ferrero e il tecnico della prima squadra Roberto D’Aversa. Di seguito tutte le trattative del calciomercato Sampdoria in tempo reale.


Sampdoria Ultimissime di Mercato – LIVE

MERCOLEDI’ 22 SETTEMBRE 

In aggiornamento.

MARTEDI’ 14 SETTEMBRE 

Secondo quanto riferito dall’esperto di mercato Fabrizio Romano, la Sampdoria e un altro club di Premier League hanno chiesto ripetutamente Luka Jovic al Real, proprio nel corso delle ultime due settimane della sessione estiva. La squadra spagnola però, stando alla ricostruzione, ha sempre risposto no, avendo deciso di tenere il giocatore ad inizio agosto.

LUNEDI’ 13 SETTEMBRE

Andrea Petagna torna a parlare di calciomercato e del mancato passaggio alla Sampdoria: «Volevo restare qui, sono felice».

GIOVEDI’ 9 SETTEMBRE

Giannina Lattanzio potrebbe presto diventare un’attaccante della Sampdoria Women. La calciatrice ecuadoriana, di origini italiane, è ricercata da diversi club italiani, tra cui Fiorentina e Roma, ma sembra orientata verso il blucerchiato. Classe ’93, in Italia ha militato per un breve periodo nell’Asd Femminile Inter Milano (la società che in seguito ha ceduto il titolo sportivo all’Inter). Seconda punta abile nel dribbling e con il senso del gol, arriverebbe dal Deportivo Cuenca, club della massima divisione ecuadoriana. La calciatrice è attesa nei prossimi giorni a Genova.

MERCOLEDI’ 8 SETTEMBRE 

Secondo quanto riferito da Sozcu Spor, le mancate partenze di alcuni giocatori, in primis Adem Ljajic, con il suo contratto da 3,2 milioni di euro, sta creando alcune difficoltà nel bilancio della società turca che ha comunque deciso di mettere questi esuberi fuori rosa. Il mese scorso l’abboccamento con la Sampdoria non è mai decollato e una vera e propria trattativa non sarebbe mai partita.

MARTEDI’ 7 SETTEMBRE 

Ufficiale, Ernesto Matteazzi, centrocampista classe 2005, arriva alla Sampdoria dall’Entella: «Sempre Genova, ma sponda Sampdoria, sarà la destinazione di Ernesto Matteazzi. Centrale di prospettiva e di sicuro affidamento, Ernesto andrà a rinforzare la formazione Under 18 blucerchiata».

LUNEDI’ 6 SETTEMBRE 

Erik Gerbi saluta. Comunicato ufficiale: «L’U.C. Sampdoria comunica di aver ceduto a titolo temporaneo alla S.S.U. Politehnica Timisoara i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Erik Gerbi».

DOMENICA 5 SETTEMBRE 

Stando a quanto riportato da Il Mattino, sull’edizione odierna, il presidente dei partenopei Aurelio De Laurentiis, pur di accontentare Luciano Spalletti, è andato contro la sua politica economica in vista della nuova stagione. Cedendo Andrea Petagna alla Sampdoria, infatti, avrebbe risparmiato 3,6 milioni di euro.

SABATO 4 SETTEMBRE 

Kevin Leone si trasferisce al Sassuolo Primavera. Il blucerchiato era stato recentemente convocato da Felice Tufano per la sfida contro la Spal. L’agente: «Oggi è un grande giorno per Kevin e per me. Abbiamo siglato un contratto triennale, così il giocatore Kevin Leone leva 2005, si trasferisce a Sassuolo lasciando la Sampdoria che lo ha accolto per due anni. Sono felice ed emozionato di aver raggiunto questo grande obiettivo. Un’operazione gestita con freddezza e razionalità negli ultimi concitati minuti finali del calciomercato»

VENERDI’ 3 SETTEMBRE

Secondo quanto riferito da Il Secolo XIX, la Sampdoria sarebbe stata una delle tante squadre rifiutate da Nzola, rimasto allo Spezia. I blucerchiati hanno imbastito con la società aquilotta e Riccardo Pecini alcune trattative che non si sono mai concluse, come lo scambio tra Wladimiro Falcone e Ivan Provedel.

MERCOLEDI’ 1 SETTEMBRE

La sirena di chiusura del calciomercato ha suonato, tutto rimandato a gennaio per la sessione invernale. A meno di non muoversi sul terreno dei mercati esteri che, almeno alcuni, sono ancora aperti. È il caso, a quanto riporta Il Secolo XIX, di Adrien Silva. Per il centrocampista portoghese, che difficilmente lascerà la Sampdoria, restano vive le proposte arabo/emiratine.

MARTEDI’ 31 AGOSTO

È saltato ufficialmente lo scambio con lo Spezia che avrebbe portato Wladimiro Falcone in bianconero e Ivan Provedel in blucerchiato. Il classe ’95, quindi, rimarrà a Genova, dove farà da vice a Emil Audero almeno fino alla prossima finestra invernale di mercato.

Il Sassuolo ha ufficializzato l’arrivo di Francesco Caputo alla Sampdoria. La società blucerchiata ha depositato il contratto. L’attaccante si trasferisce in prestito con obbligo di riscatto. L’operazione è stata conclusa per un totale di 4 milioni di euro (500 milioni di euro per il prestito e 3.5 milioni di euro per il riscatto), l’obbligo è fissato a un traguardo ragionevole. «L’U.S. Sassuolo Calcio comunica di aver completato la seguente operazione di calciomercato: CAPUTO Francesco (classe ’87, attaccante): ceduto a titolo di prestito annuale con obbligo di acquisto alla U.C. Sampdoria».

L’incontro, come riporta Sportitalia, è ancora in corso ma si registrano passi in avanti per Francesco Caputo e passi indietro per Gregoire Defrel. Non ci sarebbero le condizioni per chiudere l’ex attaccante della Sampdoria e nemmeno le tempistiche.

Secondo quanto riferito da Sky Sport, Wladimiro Falcone sarà il nuovo portiere dello Spezia, con gli aquilotti che hanno chiuso con la Sampdoria per il trasferimento dell’ex Cosenza. In cambio arriva Ivan Provedel, sarà lui il vice Emil Audero.

Il sito della Lega Serie A ha ufficializzato l’arrivo di Radu Dragusin alla Sampdoria. La società blucerchiata ha depositato il contratto dalla Juventus.

Tramite il sito ufficiale della Lega Serie A, arriva la conferma ufficiale del passaggio di Mohamed Ihattaren alla Sampdoria dalla Juventus.

Secondo quanto riferito da Sky Sport, l’attaccante blucerchiato, Gianluca Caprari, che ha praticamente rotto i rapporti con la società, è ormai ad un passo dal trasferimento al Verona di Eusebio Di Francesco. Operazione ormai chiusa per un prestito gratuito con obbligo di riscatto in caso di salvezza.

Secondo quanto raccontato da Radio Kiss Kiss Napoli, Andrea Petagna dovrebbe rimanere in azzurro. Stando alla ricostruzione della radio ufficiale dei partenopei, fonti vicine alla Sampdoria avrebbero fatto sapere alla fine che l’affare con il Napoli non si farà. Decisivo l’intervento di Luciano Spalletti, che si sarebbe mosso in prima persona per confermarlo, e dei suoi compagni.

Secondo Il Secolo XIX, il club doriano non ha ancora ricevuto nessuna offerta ufficiale e attende di trovare l’accordo con il club spagnolo. Si presume, dato che mancano poche ore alla fine delle trattative, che il Celta Vigo giocherà al ribasso presentando un’offerta minima per il difensore, consapevole della necessità della Sampdoria di cederlo.

Luca Pellegrini resta fermo sulle sue posizioni: vuole solo la Juventus. La Sampdoria, secondo quanto appreso da Tuttosport, non vuole mollare la presa e spera ancora di convincere il terzino bianconero.

Torna in pole position Gregoire Defrel del Sassuolo. Chiuso dalla permanenza di Scamacca in neroverde, l’ex attaccante blucerchiato è un profilo che piace a D’Aversa e la Sampdoria potrebbe provare l’affondo decisivo nelle prossime ore, come riporta Il Secolo XIX.

A quanto riporta Sky Sport, Gianluca Caprari sarebbe vicino a vestire la maglia dell’Hellas Verona, tramontata quindi del tutto l’ipotesi che lo vedeva a Cagliari in uno scambio con Diego Farias.

La trattativa per portare Vladyslav Supryaga alla Sampdoria è stata riavviata in serata, come riporta Il Secolo XIX, a nell’arco di poche ore è immediatamente tramontata l’ipotesi di un suo trasferimento. A quanto riporta  il quotidiano cittadino è stato il presidente Massimo Ferrero a stoppare tutto perché non convinto pienamente dell’attaccante. Supryaga non è più un obiettivo della Sampdoria.

La Sampdoria si sarebbe già messa a caccia dell’alternativa e l’avrebbe individuata, come riporta Sky Sport, in Haris Seferovic. Il classe ’92 del Benfica ha realizzato 26 gol in 48 presenze nella scorsa stagione, è stato protagonista quest’estate con un gol alla Turchia e la doppietta contro la Francia. Il suo contratto è in scadenza nel 2024.

LUNEDI’ 30 AGOSTO

È tutto fuorché semplice la strada che potrebbe portare a Genova Samu Castillejo. Sampdoria, Milan e agenti del giocatore sono al lavoro per provare a raggiungere un accordo. L’aggiornamento di Gianluca Di Marzio: «Contatti Massara-Faggiano per Castillejo, il problema è l’ingaggio molto alto e la richiesta del Milan di un prestito oneroso. Domani la situazione potrebbe sbloccarsi in un senso nell’altro. Attenzione alla Real Sociedad, che può soddisfare sia richieste del club rossonero che quelle dello stesso giocatore».

Archiviato il caso Andrea Petagna con il Napoli, la dirigenza blucerchiata si è messa subito alla ricerca di un altro profilo da regalare a Roberto D’Aversa. Secondo i giornalisti di Sky Sport Luca Marchetti e Gianluca Di Marzio, la Sampdoria avrebbe fatto una telefonata esplorativa per provare ad arrivare a Gianluca Lapadula. Sullo sfondo, invece, rimane valida anche l’ipotesi Roberto Inglese.

Ufficiale la cessione di Kaique Rocha: «L’U.C. Sampdoria comunica di aver ceduto a titolo temporaneo biennale con diritto di opzione e/o obbligo allo Sport Club Internacional i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Kaique Rocha Lima».

Secondo gazzetta.it, Gianluca Caprari avrebbe scelto il Cagliari come piazza per ripartire dopo il prestito al Benevento, ma ci sarebbe ancora distanza tra i sardi e la Sampdoria per quel che riguarda la formula. Un altro ostacolo da superare sarà quello dell’ingaggio: l’attaccante a Genova guadagna circa 900mila euro all’anno, cifra elevata secondo i rossoblù.

Secondo quanto riferito da Sky Sport, la trattativa per Andrea Petagna alla Samp avrebbe segnato una brusca frenata. I discorsi tra le due società non hanno portato ad alcuna accelerata definitiva, sebbene ci sia un principio di accordo, sia per i dubbi del giocatore che per quelli del Napoli. I blucerchiati attendono una risposta nelle prossime ore.

Secondo quanto riferito da Sky Sport, Tomas Rincon sarebbe il centrocampista in vantaggio per rinforzare la mediana della squadra di Roberto D’Aversa. Contatti in corso e accelerata per l’ex Juventus.

Come raccolto da Gianluca Di Marzio, la società blucerchiata sarebbe vicina anche a prendere Mohamed Ihattaren, trequartista olandese cresciuto nel PSV Eindhoven e a un passo dal trasferimento alla Juventus. Dovrebbero essere quindi proprio i bianconeri a cedere il giovane classe 2002 in prestito alla Sampdoria.

Samu Castillejo è in uscita dal Milan. Su di lui c’è il Getafe ma, secondo quanto riferito da Gianluca Di Marzio, la Sampdoria si sarebbe inserita nella trattativa.

DOMENICA 29 AGOSTO

L’Inter era il primo avversario della Sampdoria alla corsa per Keita Balde. Ora la strada è spianata dato che l’Inter si è tirata fuori e i blucerchiati possono contrattare con il Monaco il trasferimento del giocatore: se dapprima il prestito sembrava la soluzione, ora si lavora per un’operazione a titolo definitivo.

Tomas Rincon è in uscita dal Torino e potrebbe arrivare a prescindere dalla cessione di Morten Thorsby (nelle scorse ore era dato più come alternativa in caso di partenza del norvegese). La Sampdoria in realtà avrebbe maggiormente bisogno di un esterno d’attacco con caratteristiche diverse da Rincon per sopperire alla partenza di Jakub Jankto

Kaique Rocha, difensore della Sampdoria, non è pronto per la Serie A e anche Roberto D’Aversa non lo considera parte della prima squadra. In Serie B il difensore poteva avere qualche chance di mercato, ma la Sampdoria nelle ultime ore sta valutando il ritorno in Brasile del giovane difensore centrale, come riporta Il Secolo XIX.

In via di definizione, ma operazione da ultimo giorno di trattative come riporta Il Secolo XIX, è il passaggio di Wladimiro Falcone allo Spezia. Il casting per la porta vede in vantaggio Ivan Provedel su Luigi Sepe. Entrambi i portieri piacciono alla dirigenza doriana, ma essendo la trattativa con lo Spezia avviata più facile che sia Provedel a fare il percorso inverso a quello Falcone.

A quanto riporta Il Secolo XIX, si complica la strada che porta ad Andrea Petagna del Napoli. Il club partenopeo sembra poco propenso a un prestito secco e il calciatore da parte sua chiederebbe un aumento dell’ingaggio già molto alto e fuori portata per la Sampdoria (1.8 milioni di euro).

SABATO 28 AGOSTO

Eduardo Coudet, allenatore del Celta Vigo, ha parlato del futuro di Jeison Murillo: «Murillo è la nostra prima opzione dopo la sua partenza, perché lo conoscevamo. Ma dipendiamo dalla parte economica e da come devono essere sistemate le cose, vedremo nei prossimi giorni se ci sarà il trasferimento o meno».

Secondo quanto riferito da Sky Sport, Keita Balde sarebbe vicino al ritorno alla Sampdoria visto che i contatti tra le parti sarebbero stati positivi. L’attaccante di proprietà del Monaco ha ancora un anno di contratto con il club francese e per questo motivo, stando alla ricostruzione, la società blucerchiata starebbe lavorando non più a un prestito, ma a un trasferimento a titolo definitivo.

La Salernitana, a quanto riporta Tuttosport, avrebbe virato con decisione su Riccardo Gagliolo del Parma (obiettivo seguito anche dalla Sampdoria) e sarebbe a un passo dal chiudere la trattativa per il trasferimento. Salta quindi l’ipotesi Julian Chabot.

Arrivasse l’offerta giusta per Mikkel Damsgaard, Massimo Ferrero lo lascerebbe partire a cuor leggero. L’offerta giusta è chiaramente intorno ai 30 milioni di euro, minimo 25 magari con dentro una contropartita. Una cifra del genere, in Italia, non arriverà mai da nessun club ma per quanto riguarda l’estero e soprattutto la Premier League i discorsi cambiano. È il Liverpool il club maggiormente indiziato per fare un’offerta last minute per il centrocampista danese. Secondo quanto riporta Repubblica l’affondo dovrebbe arrivare proprio negli ultimi due giorni di mercato.

A quanto riporta Sky Sport,  sono ripartiti i contatti con il Monaco per il possibile ritorno di Keita. Come per Luka Jovic e il Real Madrid, c’è da risolvere il problema legato all’ingaggio. La Sampdoria spera di riuscire a strappare il medesimo accordo della scorsa stagione (prestito con parte dello stipendio pagato dalla società monegasca). Anche questa operazione sembra destinata a definirsi nell’ultimo giorno di mercato.

A quanto riporta Sky Sport, la Sampdoria sta valutando l’aspetto fisico di Franck Ribery che nell’ultima stagione alla Fiorentina ha patito diversi infortuni. Le perplessità sono quindi legate alle sue condizioni di salute perché la Sampdoria non può rischiare di investire su un calciatore il cui rischio di lunghi stop durante la stagione è molto alto. C’è poi la questione ingaggio, elevato e fuori dai parametri della Sampdoria. Solo decurtandosi lo stipendio Ribery può sperare di approdare in blucerchiato.

Luka Jovic piace alla Sampdoria. L’operazione di mercato è difficilissima, come sottolinea Sky Sport, soprattutto per la questione legata alle cifre. Il calciatore percepisce un ingaggio pari a 5 milioni di euro e il suo arrivo a Genova dipenderà dalla volontà del Real Madrid di pagare parte dello stipendio.

A quanto riporta Il Secolo XIX, non cessano i contatti con il Napoli per Andrea Petagna sebbene permangano diversi problemi da dover risolvere, uno su tutti quello legato all’ingaggio (1.8 milioni di euro che è fuori portata per la Sampdoria). Il Napoli, per il momento, non si sbilancia, prima c’è la partita contro il Genoa nella quale Petagna potrebbe giocare subentrando dalla panchina.

VENERDI’ 27 AGOSTO

Secondo Tuttosport, Sampdoria e Torino potrebbero pensare ad uno scambio di attaccanti con Gianluca Caprari a Torino e Simone Verdi a Genova. Il club blucerchiato non avrebbe, dunque, pensato solo ad un avvicendamento con il Cagliari per Diego Farias. La pista per ora sembra, però, piuttosto fredda.

Massimo Cellino, presidente del Brescia, ha parlato della possibile cessione di Dimitri Bisoli, giocatore cercato dalla Sampdoria in questa sessione di calciomercato. Le sue parole a il Giornale di Brescia: «Bisoli? Se ce lo pagano bene lo diamo, altrimenti me lo tengo ben stretto perchè è un ottimo giocatore»

La permanenza di Julian Chabot, come riporta Il Secolo XIX, allontana la possibilità di ingaggiare Riccardo Gagliolo, entrato nell’orbita di mercato della Sampdoria e rilanciato più volte come profilo di interesse per Roberto D’Aversa.

A quanto riporta La Repubblica, la Sampdoria si attende comunque un abboccamento da parte del Liverpool per Mikkel Damsgaard. In Premier League sono tre le squadre che potrebbero provare ad agganciare il centrocampista, in secondo piano ci sono anche Leeds e Aston Villa.

Il futuro di Gianluca Caprari alla Sampdoria è nebuloso. A quanto riporta Tuttosport, solo gli ultimi giorni di mercato potranno fare chiarezza. Da un lato il reintegro permetterebbe a D’Aversa qualche soluzione in più in vista del Sassuolo, ma resterebbe il problema per la dirigenza di spalmare il suo contratto su più anni. La partenza porterebbe invece un innesto, Diego Farias da Cagliari, ma la trattativa è ancora tutta da definire.

A quanto rivela Il Secolo XIX, alcune società emiratine avrebbero presentato ad Adrien Silva offerte economicamente vantaggiose. Il centrocampista portoghese non sembra però convinto, anzi parrebbe determinato a restare in Serie A e alla Sampdoria.

A quanto riporta Il Secolo XIX, la trattativa con l’Atalanta sarebbe congelata. I 7 milioni proposti per Morten Thorsby sono troppi pochi per lasciar partire il centrocampista, Ferrero vuole arrivare in doppia cifra e la situazione potrebbe sbloccarsi solo nelle ultime ore di mercato.

A quanto riporta Il Secolo XIX, la voce che la dirigenza blucerchiata avrebbe pensato a Graziano Pellè per l’attacco è priva di fondamento e sarebbe già stata prontamente smentita. Sono altri i profili seguiti dai blucerchiati, sebbene si registri una difficoltà a chiudere le trattative in entrata.

A quanto rivela Il Secolo XIX, Franck Ribery starebbe continuamente mandando messaggi a Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria. L’esterno francese ha un ingaggio elevato fuori dai parametri della Sampdoria. Solo tagliando via gran parte dello stipendio Ribery può sperare di approdare in blucerchiato.

A quanto rivela Il Secolo XIXl’accordo con il Valencia sarebbe saltato. Resta l’opzione Inter o il ritorno alla Sampdoria in Serie A. Keita Balde non ha mai nascosto di essersi trovato molto bene a Genova, ma l’operazione potrebbe essere da ultimi giorni di mercato. Federico Pastorello, agente di Keita, aspetta ancora un segnale dal club nerazzurro.

Al netto del grande pressing della Ternana, come riporta Sky SportWladimiro Falcone sembra vicinissimo a vestire la maglia dello Spezia. Si apre il problema di chi lo andrà a sostituire alla Sampdoria: Luigi Sepe era un profilo che piaceva, ma la trattativa con Riccardo Pecini dovrebbe portare in blucerchiato Ivan Provedel.

Lorenzo Tonelli ha firmato: ufficiale il trasferimento a titolo definitivo del difensore all’Empoli. Per il calciatore si tratta di un ritorno.

GIOVEDI’ 26 AGOSTO

Come riporta L’Unione Sarda, Diego Farias ha destato l’interesse non solo della Sampdoria ma anche del Bologna. Entrambe le società hanno proposto uno scambio alla pari, rispettivamente con Nicola Sansone e Gianluca Caprari. Inoltre, nel caso in cui la società sarda non dovesse trovare un accordo con nessuno dei due club, il giocatore rischierebbe di restare in rossoblù col contratto in scadenza nel 2022. Questo dettagli potrebbe spingere il club alla cessione.

Manuel De Luca al Perugia: «L’U.C. Sampdoria comunica di aver ceduto a titolo temporaneo all’A.C. Perugia Calcio i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Manuel De Luca»

Secondo quanto riferito da gazzetta.it, i contatti sono costanti e la trattativa sarebbe indirizzata verso un trasferimento a titolo definitivo con quattro anni di contratto per Michel Aebischer già pronti. La pista potrebbe definitivamente prendere quota in caso di uscita di Thorsby e nelle prossime ore si attendono novità.

Secondo bresciaoggi.it, il futuro di Dimitri Bisoli verrà svelato solamente all’ultimo giorno di mercato, ma i doriani partono con un leggero vantaggio rispetto alla concorrenza, forti di un accordo verbale raggiunto con il presidente Massimo Cellino nel passaggio in biancazzurro di Mehdi Leris. Si parte da una base d’asta di un milione di euro.

A quanto riporta Il Secolo XIX, la Sampdoria starebbe aspettando dagli agenti di Omar Colley l’offerta per il difensore centrale, offerta che proverrebbe dalla Premier League.

In attacco Andrea Petagna è entrato nel mirino della Sampdoria, come riporta Sky Sport. I buoni rapporti tra i club e i direttori sportivi potrebbero favorire la trattativa. E, a quanto precisa Il Secolo XIX, una telefonata sarebbe già partita da Corte Lambruschini. L’ostacolo è sempre rappresentato dall’ingaggio: se la formula (il prestito) andrebbe bene a entrambe le parti, i 1.8 milioni di euro percepiti dall’attaccante sono una cifra inarrivabile per la Sampdoria e ci vorrebbe l’aiuto del Napoli.

Un nome che potrebbe tornare caldo per l’attacco è quello di Gregoire Defrel. Un ritorno di fiamma considerato che l’attaccate ha già militato in blucerchiato sotto la guida di Marco Giampaolo, come sottolinea Il Secolo XIX.

A quanto riporta Il Secolo XIX, sondaggio avviato con il Torino per Simone Verdi. Il centrocampista è un obiettivo anche di Bologna e Genoa. I contatti dovrebbero intensificarsi nelle prossime ore tra la dirigenza doriana e quella granata.

Praticamente definito il passaggio di Lorenzo Tonelli all’Empoli. Come riporta Il Secolo XIX, il difensore si trasferirà quasi a titolo gratuito al club toscano. In serata il calciatore raggiunge la città di Empoli. Manca solo l’ufficialità.

Felipe Caicedo a un passo dal Genoa. L’attaccante, fuori dal progetto tecnico della Lazio, era cercato anche dalla Sampdoria.

MERCOLEDI’25 AGOSTO

Secondo quanto riferito da Sky Sport, Sampdoria ed Empoli hanno definito l’operazione per riportare Lorenzo Tonelli in azzurro. Domani ci sarà l’ufficialità: passaggio a titolo definitivo.

Secondo Sky Sport, Felipe Caicedo della Lazio non avrebbe ancora dato una risposta al Genoa, che ha praticamente raggiunto un accordo con il club di Claudio Lotito, e la Sampdoria starebbe cercando di inserirsi per l’ecuadoriano. Possibile, dunque, un derby di mercato nelle prossime ore. Quello che appare certo è che i blucerchiati sono alla ricerca di una punta.

Colpo in prospettiva per la Sampdoria, che si è aggiudicata le prestazioni di Jakub Oskedra, attaccante polacco classe 2005 che si unirà alla Primavera di Felice Tufano. Come riportato da Tuttomercatoweb.it, il giovane talento è stato acquistato dall’Escola Varsovia e ha firmato un contratto con il club blucerchiato fino al 2025.

Jeison Murillo continua a piacere al Celta Vigo: la Sampdoria potrebbe lasciarlo sia in prestito sia a titolo definitivo. Il difensore può quindi tornare in Spagna, essendo ormai una seconda scelta per Roberto D’Aversa.

Per l’attacco spunta il nome di Felipe Caicedo che, come riporta calciomercato.it, è cercato da Genoa e Sampdoria. L’attaccante, nonostante sia la terza scelta di Maurizio Sarri, potrebbe restare comunque alla Lazio.

MARTEDI’ 24 AGOSTO 

Secondo gianlucadimarzio.com, infatti, il club di Massimo Ferrero avrebbe messo nel mirino Gianluca Scamacca, attaccante classe ’99 in uscita dal Sassuolo. L’operazione potrebbe andare in porto sulla base di un prestito, ma sul giocatore è vivo l’interesse anche del Verona di Eusebio Di Francesco.

Secondo quanto riportato da alfredopedulla.com, la Sampdoria avrebbe già trovato l’erede di Thorsby. Si tratta di Michel Aebischer, mediano svizzero classe ’97 dello Young Boys, impegnato in questi giorni nei preliminari di Champions League. Oggi ci sarebbe stato un incontro proficuo tra le due società, con l’operazione che si dovrebbe concludere intorno ai 3 milioni di euro.

Secondo alfredopedulla.com, Atalanta e Sampdoria stanno definendo i dettagli sulla valutazione di Morten Thorsby, con i blucerchiati che chiedono tra i 6 e i 7 milioni più bonus. Non dovrebbero esserci intoppi, la trattativa viaggia verso la fumata bianca.

Secondo quanto riferito da Sportitalia, la Sampdoria avrebbe fatto un sondaggio per il centrocampista del Krasnodar Tonny Vilhena, già accostato ai blucerchiato in altre occasioni. Il classe ’95 potrebbe essere un nome per l’eventuale sostituzione di Thorsby, in caso di passaggio ai bergamaschi.

Secondo quanto riporta SportitaliaRoberto Inglese potrebbe tornare a essere un nome caldo in casa Sampdoria. L’attaccante del Parma, già trattato dai blucerchiati in estate, potrebbe essere chiesto nel caso i tempi di recupero di Manolo Gabbiadini fossero lunghi.

Come riportato da Pipe Sierra, sulle tracce di Jeison Murillo c’è il Celta Vigo che presenterà un’offerta da 5 milioni di euro più bonus al club blucerchiato.

Come riportato da Il Secolo XIX, il centrocampista uruguaiano Gaston Brugman è in uscita dal Parma per ragioni di bilancio e sarebbe stato proposto anche alla Sampdoria, che nei prossimi giorni effettuerà alcune valutazioni più approfondite sul calciatore.

Come riportato da Il Secolo XIX, allo stadio Ferraris in occasione del match contro il Milan erano presenti osservatori del Liverpool. I Reds sono rimasti a lungo alla finestra, attendendo le mosse di alcune rivali come il Tottenham prima di tentare l’assalto decisivo a Mikkel Damsgaard.

Come riportato da Il Secolo XIX, nelle prossime ore l’Atalanta formulerà una seconda offerta che si avvicinerà ai 10 milioni di euro richiesti dal presidente blucerchiato Massimo Ferrero. Respinta la proposta iniziale da 7 milioni di euro bonus compresi per Morten Thorsby.

LUNEDI’ 23 AGOSTO

Secondo quanto riferito da gazzetta.it, sarebbero stati ripresi i contatti tra il Celta Vigo e la Sampdoria per Jeison Murillo. Nelle prossime ore potrebbero già esserci la fumata bianca per il trasferimento in Spagna del colombiano, ormai fuori dai piani dei genovesi.

DOMENICA 22 AGOSTO

Secondo quanto riferito da footsenegal.com, ci sarebbe un accordo totale per il trasferimento di Keita Balde al Valencia. Il giocatore dovrebbe raggiungere la Spagna già domani per sistemare gli ultimi dettagli con il club della Liga. Stando alla ricostruzione, l’ex blucerchiato dovrebbe firmare un contratto di quattro anni. 

Adem Ljajic è in uscita dal Besiktas che lo ha messo sul mercato e che vorrebbe cederlo appena possibile. A questo punto la palla passa alla Sampdoria che ha mostrato interesse per il giocatore: ora il club di Massimo Ferrero dovrà velocizzare i tempi e ragionare con i turchi e con il giocatore per trovare l’intesa. La prossima, in ogni caso, sarà obbligatoriamente la settimana decisiva.

Secondo quanto riferito da tuttomercatoweb.com, l’Atalanta, che sta cercando ancora un centrocampista per completare la rosa, vorrebbe puntare su Morten Thorsby, che al momento pare la prima scelta. La Sampdoria ha ritenuto insufficiente la prima offerta nerazzurra ma le cose potrebbero evolver. L’alternativa Amrabat della Fiorentina, stando alla ricostruzione, non sembra convincere l’allenatore orobico Gian Piero Gasperini.

Sfumato Thomas Henry e ancora in forse l’arrivo di Sam Lammers per il Genoa si apre nuovamente la partita per trovare un attaccante e uno dei nomi appuntati sul taccuino della dirigenza rossoblù è Vladyslav Supryaga. A quanto riporta Sky Sport, quella che inizialmente era una sensazione si è trasformata in realtà: il Genoa farà concorrenza alla Sampdoria.

SABATO 21 AGOSTO

Secondo quanto riferito da Sky Sport, infatti, la Sampdoria accoglierebbe volentieri Keita Balde ma l’ipotesi al momento sembra difficile da percorrere. Così sul giocatore si sono mosse altre squadre: forte l’interesse del Valencia che, però, deve guardarsi le spalle dal Fenerbache, che lo porterebbe volentieri in Turchia, e dal Watford.

Secondo quanto riporta Il Giornale di Brescia, la Sampdoria sarebbe in vantaggio sul Cagliari nella corsa a Dimitri Bisoli. Il club blucerchiato, stando alla ricostruzione del quotidiano, avrebbe già in mente di girare in prestito, una volta trovato l’accordo con le Rondinelle, il centrocampista alla Ternana in Serie B. Le prossime giornate saranno, in ogni caso, decisive.

Secondo quanto riferito da Sky Sport, la Sampdoria avrebbe avviato i contatti con l’entourage di Adem Ljajic e con il Besiktas che non lo considera più utile per il progetto del club e che lo ha messo sul mercato. I blucerchiati potrebbero, dunque, approfittarne e riportare in Italia il classe ’91. La trattativa starebbe avanzando, con i genovesi decisi ad affondare sempre più il colpo.

Secondo quanto riporta Sky Sport, i discorsi tra i due club stanno raggiungendo una fase avanzata, con Morten Thorsby sempre più indirizzato verso l’Atalanta. La richiesta di sei milioni da parte della Sampdoria potrebbe, infatti, essere presto soddisfatta. In caso di ripetute fumate grigie, i bergamaschi vireranno su Sofyan Amrabat della Fiorentina.

La Sampdoria, come riporta Sky Sport, attende una risposta dalla Dinamo Kiev per Vladyslav Supryaga. L’ultima offerta dei blucerchiati è un prestito (750 mila euro) con diritto di riscatto fissato intorno ai 7.2 milioni di euro. C’è fiducia per la conclusione positiva della trattativa.

VENERDI’ 20 AGOSTO

Si torna a trattare con il Parma, contatti già avviati per portare in blucerchiato Luigi Sepe. A quanto riporta Sky Sport, questa operazione permetterebbe alla Sampdoria di cedere Wladimiro Falcone alla Ternana in Serie B.

A quanto riporta La Gazzetta dello Sport, la trattativa sarebbe già aperta sulla base di poco più di sei milioni di euro. In programma oggi un incontro tra Sampdoria e Atalanta che potrebbe produrre già la fumata bianca. A Morten Thorsby sarà proposto un quadriennale con opzione per un quinto anno, l’ingaggio dovrebbe aggirarsi intorno al milione di euro.

GIOVEDI’ 19 AGOSTO

Secondo quando riferito da bresciaingol.com, le prossime ore potrebbero essere importanti per la trattativa tra Brescia e Sampdoria per Dimitri Bisoli, Il procuratore del centrocampista avrebbe incontrato i blucerchiati per cercare un’intesa, ma, prima, servirà capire se le tra le due società si raggiungerà un accordo.

Una trattativa improvvisa, che porterà Jakub Jankto lontano da Genova e dalla Serie A. È fatta, infatti, per il suo trasferimento al Getafe. Alla Sampdoria andranno 6 milioni di euro. Secondo Sky Sport, il centrocampista blucerchiato oggi sarà a Madrid per definire gli ultimi dettagli e per iniziare la sua nuova esperienza nella Liga. Il ceco lascia così l’Italia dopo 7 anni e la Sampdoria dopo 3.

A quanto riporta Il Secolo XIX, il focus delle ultime ore della Sampdoria è sul capitano del Brescia, Dimitri Bisoli. Il figlio dell’allenatore Pierpaolo piace a D’Aversa per la sua poliedricità, abile negli inserimenti in profondità. Contatti avviati, si attendono sviluppi nelle prossime ore.

Massimo Ferrero, a quanto riporta Il Secolo XIX, avrebbe formulato una nuova proposta alla Dinamo Kiev per Vladyslav Supryaga: 750 mila euro per il prestito e diritto di riscatto fissato a 7.2 milioni di euro. Cifre nettamente diverse rispetto a quanto chiesto dal club (1.5 milioni di euro subito e riscatto che da nove milioni di euro era sceso intorno ai sette). Si attente la risposta della Dinamo Kiev.

A quanto riporta Sky Sport, il Getafe si sarebbe mosso per Jankto. La trattativa con la Sampdoria partirebbe dalla base di 6 milioni di euro e i contatti in corso tra i due club sarebbero in corso.

MERCOLEDI’ 18 AGOSTO

La Sampdoria potrebbe passare in vantaggio nella corsa ad Andrea Conti in caso di partenza di Fabio Depaoli, attuale vice del polacco, che, però, ha sempre sottolineato la voglia di restare a Genova e, in questo precampionato, ha lanciato buoni segnali a mister D’Aversa. Proprio la presenza dell’allenatore potrebbe rendere quella blucerchiata la pista preferita dal terzino ma Cagliari e Genoa potrebbero accelerare. Anche il Parma, nonostante la categoria, potrebbe anticipare la squadra del presidente Massimo Ferrero.

Ufficiale l’addio di Mehdi Leris: L’U.C. Sampdoria comunica di aver ceduto a titolo temporaneo con diritto di opzione e/o obbligo di riscatto al Brescia Calcio i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Mehdi Léris».

Come riporta Sheff United Way, infatti, lo Sheffield United avrebbe rinunciato all’acquisto di Ronaldo Vieira e si sarebbe già messo alla ricerca di un altro giocatore nello stesso ruolo. Se la notizia dovesse essere confermata, quindi, Vieira tornerebbe a Genova già nei prossimi giorni.

Antonino La Gumina si trasferisce ufficialmente al Como. L’attaccante lascia la Sampdoria in prestito e riparte dalla Serie B. Il comunicato del club blucerchiato: «L’U.C. Sampdoria comunica di aver ceduto a titolo temporaneo al Como 1907 i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Antonino La Gumina».

A quanto riporta La Repubblica, Mehdi Leris avrebbe accettato la corte del Brescia. Pronto il trasferimento in Serie B, la formula sarà un prestito con diritto di riscatto.

A quanto riporta Il Secolo XIX, la trattativa per l’arrivo di Vladyslav Supryaga alla Sampdoria è definita: prestito con obbligo di riscatto. Ora serve sfoltire l’attacco: Antonino La Gumina passerà al Como, attesa ufficialità in giornata.

MARTEDI’ 17 AGOSTO 

Come riporta il Corriere dello Sport, potrebbe essere una settimana importante quella della Ternana che sta cercando di chiudere per Wladimiro Falcone, dopo la stagione in prestito al Cosenza, il portiere potrebbe cercare conferme in cadetteria, questa volta con la maglia degli umbri.

Secondo monza-news.it, Gianluca Caprari potrebbe essere un profilo interessante per il Monza, in caso non si riuscisse ad arrivare a Messias. La Salernitana, però, resta, al momento, in netto vantaggio sugli altri club interessati.

A quanto riporta Il Secolo XIX, la trattativa per l’arrivo di Vladyslav Supryaga alla Sampdoria è ormai chiusa. Massimo Ferrero spera di strappare uno sconto alla Dinamo Kiev per l’attaccante.

Un difensore probabilmente partirà: uno tra Murillo, Colley e Tonelli è facile venga ceduto in questa sessione di mercato.

Il giovane Lorenzo Sabattini, centrocampista classe 2001, viene ceduto in prestito fino a fine stagione all’Ancona-Matelica. Sarà il suo secondo anno in Serie C dopo il precedente trascorso all’Imolese.

LUNEDI’ 16 AGOSTO

Secondo l’esperto di mercato Fabrizio Romano, infatti, la richiesta di Massimo Ferrero per Mikkel Damsgaard non è scesa sotto i 35 milioni di euro e, al momento, non ci sarebbe nulla di avanzato tra i due club. Le cose, però, dovranno essere monitorate e la situazione potrebbe trascinarsi fino alla fine di agosto.

Secondo Sportitalia, la trattativa per l’arrivo di Supryaga alla Sampdoria è ormai chiusa. Ora l’attesa è solo per le firme sui contratti e per la definizione ufficiale, poi il classe 2000 sarà a disposizione di Roberto D’Aversa.

Secondo quanto riferito da Sky Sport,  l’operazione tra Sampdoria e Como per La Gumina è ormai definita. Domani dovrebbe anche arrivare la firma sul contratto dell’attaccante. La formula sarà quella del prestito.

DOMENICA 15 AGOSTO

Secondo quanto riferito da Sky Sport, l’affare per portare Vladyslav Supryaga alla Sampdoria è fatto. Già domani si dovrebbe chiudere la trattativa: un milione di prestito per un anno più sette e mezzo di riscatto per l’attaccante classe 2000 che, ieri, non ha preso parte all’amichevole con l’Inter proprio per l’imminente cessione.

Secondo Sky Sport, Manuel De Luca, attaccante appena arrivato alla Sampdoria, sembra destinato al prestito in Serie B. Su di lui c’è il Perugia, già interessato ad Antonino La Gumina.

A quanto riporta Tuttosport, Leris avrebbe attirato l’attenzione del Verona di Di Francesco. La formula dovrebbe essere il prestito con diritto di riscatto. I blucerchiati però dovranno fare attenzione all’aspetto economico, il Chievo vanta infatti una clausola sulla futura rivendita pari al 40% sulla cessione.

SABATO 14 AGOSTO

Secondo La Nazione: «Wladimiro Falcone (’95) potrebbe essere il nuovo portiere delle fere. Mancano infatti pochi dettagli per chiudere la trattativa con la Sampdoria, proprietaria del cartellino. Il diesse rossoverde Luca Leone sta definendo l’arrivo in prestito del calciatore dal Club ligure. Il nero su bianco è atteso oggi o al massimo a inizio della prossima settimana».

Secondo quanto riferito da tuttomercatoweb.com, il Como sarebbe ormai molto vicino a chiudere l’operazione con la Sampdoria per Antonino La Gumina. Il centravanti blucerchiato potrebbe arrivare insieme ad Alberto Cerri del Cagliari, altro nome caldo per il reparto avanzato dei lombardi.

Secondo quanto riferito da Gianluca Di Marzio di Sky Sport, Vladyslav Supryaga sarebbe sempre più vicino alla Sampdoria. I genovesi avrebbero proposto un prestito oneroso a 1 milione di euro, a cui i blucerchiati dovrebbero aggiungerne 6 per esercitare il diritto di riscatto. Stando alla ricostruzione, la differenza tra le parti sarebbe minima: la Dinamo avrebbe chiesto 1,5 milioni per il prestito, a fronte della proposta di 1 fatta dai liguri.

VENERDI’ 13 AGOSTO

Secondo quanto riportato da Record tra i club accostati a Marcos Paulo, arrivato ai Colchoneros dalla Fluminense, ci sarebbe la Sampdoria. Gli spagnoli starebbe pensando ad un prestito per il classe 2001, in modo da farlo crescere: in corsa ci sarebbero, oltre ai blucerchiati, Famelicao, Espanyol e Valencia.

L’offerta della Sampdoria per Tommaso Pobega c’è. Il centrocampista del Milan, però, è seguito attentamente da altri due club, al momento in vantaggio sui blucerchiati. Si tratta di Cagliari e Udinese, con i friulani rientrati con prepotenza nella corsa al prestito dell’ex Spezia.

A quanto riporta La Repubblica, dall’Inghilterra sarebbero certi che la prima proposta sarebbe quasi pronta per essere presentata alla Sampdoria. Fabio Paratici ha già pescato in serie A, Romero e Gollini e il prossimo potrebbe essere il blucerchiato. La principale concorrenza, come riporta il quotidiano cittadino, sarebbe rappresentata dal Leeds, che ha appena rinnovato con “El Loco” Bielsa e proprio il tecnico sta spingendo molto per avere un’ala con le caratteristiche di Mikkel Damsgaard.

Antonio Candreva, già avvicinato alla Fiorentina a inizio calciomercato, torna di moda. La Sampdoria per il momento non sembra incline alla cessione dell’esterno, ma davanti a un’offerta importante potrebbe cambiare idea. Il Milan potrebbe farsi avanti in caso di addio di Castillejo.

GIOVEDI’ 12 AGOSTO

Secondo quanto riferito da Sky Sport, la Sampdoria e lo Sheffield United hanno trovato l’accordo per il trasferimento di Ronaldo Vieira che, già domani, dovrebbe sostenere le visite mediche e firmare il nuovo contratto con il club inglese.

Ufficiale Manuel De Luca, il comunicato della Sampdoria: «Il presidente Massimo Ferrero e l’U.C. Sampdoria comunicano di aver acquisito i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Manuel De Luca (nato a Bolzano, il 17 luglio 1998). L’attaccante ha sottoscritto un contratto economico fino al 30 giugno 2025».

Sono tanti i club interessati a Kristoffer Askildsen: dal Brescia alla Cremonese passando per il Pisa, finora in pole position. Secondo quanto spiega Il Corriere dell’Umbria, il Perugia si sarebbe intromesso nella trattativa cercando di soffiare il centrocampista della Sampdoria alla concorrenza.

A quanto riporta Tuttosport, Antonino La Gumina e il Como sono tutt’altro che vicini: difficile vedere l’attaccante nel club lombardo

MERCOLEDI’ 11 AGOSTO

Sul sito della Lega Serie A, infatti, è stato ufficializzato il deposito del contratto di Manuel De Luca con la Sampdoria. Roberto D’Aversa ha, dunque, un nuovo attaccante in rosa.

Secondo quanto riferito da Sky Sport, la Salernitana ha individuato in Mehdi Leris il profilo giusto per rinforzare il centrocampo di Fabrizio Castori, tanto da aver già chiesto il francese alla Sampdoria. L’ex Chievo sarebbe il prescelto sul taccuino della dirigenza granata. Le due società dovranno, ora, ragionare sulla formula.

Secondo quanto riferito da Sky Sport, Patrick Cutrone è già in viaggio per l’Italia e nelle prossime ore firmerà con l’Empoli: l’attaccante arriverà con la formula del prestito secco. Niente da fare per la Sampdoria.

Secondo calciomercato.com, il Milan avrebbe trovato l’accordo con il Cagliari per il trasferimento in Sardegna, in prestito, di Tommaso Pobega. L’ex Spezia, però, non avrebbe ancora sciolto le riserve e starebbe aspettando anche eventuali offerte. La Sampdoria, se vuole inserirsi e arrivare al giocatore, dovrà accelerare.

MARTEDI’ 10 AGOSTO

Secondo quanto riporta Sky Sport, su Gianluca Caprari resta forte l’interesse della Salernitana, nonostante la chiusura imminente con il Crotone per Simy; ma resta da tenere sotto osservazione anche la pista Spezia, vera alternativa al trasferimento in Campania dell’attaccante.

Secondo quanto riferito da tuttomercatoweb.com, oggi a Milano si sarebbero incontrati Milan e Cagliari per parlare di Tommaso Pobega, centrocampista che piace alla Sampdoria, e, durante la trattativa, sarebbe emersa la possibilità di trasferire Andrea Conti in Sardegna. La situazione va monitorata ma il pallino di Roberto D’Aversa rischia di sfuggire ai blucerchiati.

Secondo quanto riferito da Sky Sport, l’attaccante, classe ’98, con un passato anche nell’Entella si è svincolato dal Chievo e firmerà con la Sampdoria. Manuel De Luca è cresciuto nel Torino e ha fatto parlare di sé nel campionato di Serie B. Presto sarà a disposizione di Roberto D’Aversa.

A quanto riporta Tuttosport, dopo la corte di Perugia, Crotone, Pisa, Brescia, Parma e Como ad essersi inseriti per Antonino La Gumina, il cui contratto con i blucerchiati scadrà a giugno 2024, sono la Ternana e la Reggina. Tutti gli otto club sperano di convincere con le proprie proposte l’attaccante ancora restio al cambio di categoria.

LUNEDI’ 9 AGOSTO

Secondo quanto riferisce Sky Sport, i campani stanno provando ad accelerare per Gianluca Caprari e la trattativa in corso per il passaggio in granata di Simy del Crotone non sarebbe un ostacolo per la trattativa. I contatti con la Sampdoria continuano.

Secondo quanto riporta Il Tirreno, Marius Marin è molto seguito sul mercato ma i toscani vorrebbero confermarlo nella rosa da regalare all’allenatore Luca D’Angelo, proprio per mantenere l’equilibrio tra giovani ed esperti, in vista del difficile campionato di Serie B. Ora bisognerà capire se la Sampdoria proverà ad accelerare.

Secondo quanto riporta Tuttosport, la situazione per il passaggio di Julian Chabot in Campania starebbe vivendo una fase di stallo. La Salernitana starebbe, infatti, ragionando anche su Riccardo Gagliolo del Parma e su Martin Caceres, svincolatosi dalla Fiorentina.

Secondo quanto raccolto dalla Gazzetta dello Sport, il Brescia starebbe pensando seriamente ad Kristoffer Askildsen. Centrocampista classe 2001 che è in cerca di continuità dopo le poche presenze in blucerchiato. Le parti pare stiano discutendo intorno alla formula del prestito.

Tommaso Pobega può lasciare il Milan in prestito. A quanto riporta La Gazzetta dello Sport, il centrocampista rossonero sarebbe tra le priorità della Sampdoria. Il club doriano si troverebbe in vantaggio sulle concorrenti.

Lorenzo Tonelli vicino all’addio. A quanto riporta La Gazzetta dello Sport, il difensore blucerchiato si trasferirebbe all’Empoli in prestito con diritto di riscatto.

DOMENICA 8 AGOSTO

Il club di Corte Lambruschini ha chiesto informazioni al Milan e sembra molto interessato ma, oltre alla concorrenza di Cagliari e Torino, la Sampdoria dovrà fare i conti con la volontà, secondo quanto riferito da Tuttosport, dei rossoneri  di riflettere sulla posizione di Tommaso Pobega: la dirigenza starebbe pensando di trattenerlo in rosa, sia per questioni tecniche, sia per la strutturazione delle liste europee, visto che il centrocampista è cresciuto nel settore giovanile. Ore calde per capire se la società rossonera aprirà definitivamente al prestito o ad altre forme di cessione.

Secondo quanto riferito da Sky Sport, infatti, il Venezia sarebbe pronto a riportare in Italia l’ex attaccante dello Spezia David Okereke: le concorrenti non mancano ma i lagunari sembrano ormai vicinissimi al giocatore. La Sampdoria osserva ma i giochi paiono fatti.

A quanto riporta Il Secolo XIX, sia per Lorenzo Tonelli che per Ronaldo Vieira sarebbero ore decisive per la cessione: il difensore è ormai prossimo a passare all’Empoli, mentre il centrocampista è già in Inghilterra e deve firmare con lo Sheffield United.

SABATO 7 AGOSTO

Intreccio di mercato sull’asse Genova-Napoli e… Sheffield. Nelle ultime ore, infatti, sembrerebbe fatta per il passaggio di Ronaldo Vieira dalla Sampdoria allo Sheffield United. Una trattativa che potrebbe innescarne altre due. Con il passaggio del centrocampista inglese in Championship, infatti, il club britannico potrebbe liberare Serge Berge in direzione Napoli che, di conseguenza, chiuderebbe lo spazio per un eventuale approdo di Morten Thorsby in azzurro.

A quanto riporta Tuttosport, la Salernitana avrebbe puntato tutto su Julian Chabot per la difesa. Gianluca Caprari sarebbe ormai un obiettivo secondario e il problema sarebbe legato principalmente all’ingaggio percepito.

VENERDI’ 6 AGOSTO

Riccardo Pecini, nuovo dirigente dello Spezia, ha commentato la possibilità di uno scambio con la Sampdoria che coinvolgerebbe Wladimiro Falcone e Ivan Provedel. Le sue dichiarazioni a La Nazione: «Al momento sono confermati Zoet e Provedel. Lo scambio tra Provedel e Falcone con la Sampdoria in questo momento è difficilissimo».

GIOVEDI’ 5 AGOSTO

La Sampdoria continua l’operazione sfoltimento della rosa: dopo aver acquistato Federico Bonazzoli, infatti, la Salernitana è a un passo dal trovare l’accordo definitivo anche per Gianluca Caprari. Come riporta Alfredo Pedullà, infatti, la trattativa tra i due club è ormai in dirittura d’arrivo. L’operazione dovrebbe concludersi sulla base di un prestito con obbligo di riscatto in caso di salvezza.

Gianluca Caprari resta nel mirino della Salernitana. Dopo Federico Bonazzoli e la vicina chiusura della trattativa per Julian Chabot, pronta l’offerta per convincere il club doriano.

A quanto riporta La Repubblica, non cessano le voci su uno scambio di portieri con lo Spezia: Wladimiro Falcone andrebbe a prendere il posto di Ivan Provedel e a giocarsi la titolarità con Jeroen Zoet. In questo modo il blucerchiato avrebbe modo di farsi le ossa in Serie A e la Sampdoria avrebbe una alternativa di valore ad Audero.

Mikkel Damsgaard sarebbe stato scelto dal Tottenham come futuro Eriksen. A quanto riporta La Repubblica il club inglese avrebbe pronta un’offerta superiore ai 20 milioni di euro per il centrocampista danese.

Omar Colley potrebbe rimanere alla Sampdoria. Al netto dell’offerta del Brighton regna la calma piatta sul mercato per il difensore centrale. Solo un’offerta pari a dieci milioni di euro potrebbe muovere le acque.

Il futuro di Julian Chabot e Jeison Murillo non dovrebbe essere alla Sampdoria, a meno di stravolgimenti di mercato. A quanto riporta La Repubblica, entrambi i difensori sono destinati alla cessione. Il primo deve trovare l’accordo con la Salernitana, il secondo è vicino alla Spagna. In caso dovessero partire entrambi si riscalda la pista che porta a Gagliolo del Parma.

MERCOLEDI’ 4 AGOSTO

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport,  dopo Spezia e Salernitana, si è fatto vivo per Wladimiro Falcone anche il Venezia che potrebbe fare leva sul fatto che il portiere è chiuso in blucerchiato da Emil Audero. Per fargli fare esperienza, la società blucerchiata potrebbe valutare la cessione in prestito, quindi la situazione va monitorata. Da seguire anche gli interessi che arrivano dalla Serie B, soprattutto da parte di Brescia e Crotone.

Secondo quanto riferito da Il Secolo XIX, Julian Chabot piace alla Salernitana, con cui i rapporti sono ottimi dopo l’operazione Federico Bonazzoli, ma anche a Udinese e Spezia. La pista aquilotta rappresenterebbe, stando alla ricostruzione, un ritorno gradito per il difensore che accetterebbe il passaggio alla squadra di Thiago Motta.

Lorenzo Tonelli può lasciare la Sampdoria. Incontro in programma tra Daniele Faggiano e l’agente del difensore blucerchiato, come riporta Il Secolo XIX.

Massimo Ferrero sgancia la bomba e offre Mikkel Damsgaard alla Roma. Il Corriere dello Sport riporta le dichiarazioni del presidente della Sampdoria che vuole trovare un accordo con il club rossonero.

Ronaldo Vieira potrebbe lasciare la Sampdoria. Lo Sheffield United fa sul serio per il centrocampista blucerchiato, ma la Sampdoria ragiona solo sulla cessione a titolo definitivo, come riporta La Gazzetta dello Sport.

Gianluca Caprari potrebbe seguire Federico Bonazzoli alla Salernitana. L’attaccante della Sampdoria è nel mirino del club granata che ha aperto il dialogo con la Sampdoria, come riporta La Gazzetta dello Sport.

Morten Thorsby resta la prima scelta del Watford. A quanto riporta La Repubblica, il club inglese avrebbe ritoccato verso l’alto la sua offerta arrivando a 5.5 milioni di euro. Non sarebbe invece cambiata la risposta della Sampdoria che per Thorsby vuole 8 milioni di euro.

MARTEDI’ 3 AGOSTO

Secondo quanto riferito da Sky Sport, Federico Bonazzoli è ormai da considerarsi una giocatore della Salernitana, visto che l’accordo con la Sampdoria sarebbe stato trovato. Nelle prossime ore, e con il deposito dei contratti, si avranno tutti i dettagli riguardo questo trasferimento, praticamente concluso. Dovrebbe trattarsi di prestito con diritto di riscatto e controriscatto in favore dei blucerchiati.

Mikkel Damsgaard può scatenare un’asta in Premier League. Dopo l’Aston Villa, che attende il tesoretto della cessione di Grealish, e il Leeds anche il Tottenham prepara l’offerta da presentare alla Sampdoria.

Federico Bonazzoli è vicino a vestire la maglia della Salernitana, ma c’è un ultimo ostacolo da superare. La Salernitana ha chiesto alla Sampdoria, a quanto rivela La Repubblica, un aiuto per l’ingaggio e il club doriano non sarebbe disposto ad accettare.

LUNEDI’ 2 AGOSTO

Secondo quanto riferito da Football Insider, sarebbe in corso una trattativa concreta per portare allo Sheffield United il centrocampista della Sampdoria, Ronaldo Vieira. Il club inglese starebbe, stando alla ricostruzione del portale, lavorando per trovare un accordo in tempi non troppo lunghi.

Secondo quanto riferito da Il Corriere dello Sport, il Milan vorrebbe, in primis, monetizzare dalla cessione di Andrea Conti ma difficilmente riuscirà nell’intento. Prima di liberare il terzino, però, il club milanese vorrebbe arrivare all’alternativa: il nome è quello di Diogo Dalot, per il quale la trattativa con il Manchester United è in una fase di stallo economica che, stando alla ricostruzione del quotidiano, potrebbe durare ancora qualche giorno.

Dopo Juve Stabia e Teramo, infatti, come riportato da leccochannelnews.it, anche il Lecco sarebbe sulle tracce di Emanuel Ercolano. I lombardi starebbero pensando ad un affondo per convincere la Sampdoria, disposta alla cessione in prestito per fare esperienza.

Secondo quanto scrive il Corriere dello Sport Matteo Ricci piace molto al Bologna di Sinisa Mihajlovic. Ma i rossoblù non sono i soli sul classe ’94. Anche Sampdoria, Verona, Empoli e Fiorentina. Al momento proprio la squadra di Vincenzo Italiano, stando alla ricostruzione, potrebbe essere in vantaggio su tutti gli altri, soprattutto per gli ottimi rapporti del giocatore con il tecnico viola.

A quanto riporta Tuttosport, oggi è il giorno giusto per chiudere la trattativa tra la Sampdoria e la Salernitana per Federico Bonazzoli. L’attaccante ha accettato la destinazione.

DOMENICA 1 AGOSTO

Il Milan ha valutato i due nel precampionato ma, nonostante manchino ancora dei sostituti dal mercato, ha deciso di cedere Andrea Conti e Mattia Caldara che non rientrano nei piani. Fiducia per Matteo Gabbia e per Pierre Kalulu, oltre all’attesa per il rientro di Diogo Dalot. A questo punto la Sampdoria potrà provare ad accelerare, soprattutto per l’ex Parma, pupillo di Roberto D’Aversa.

Secondo tuttopisa.com, Antonino La Gumina non sarebbe in cima alla lista dei desideri del Pisa. L’indiscrezione di qualche giorno fa sembra perdere quota visto che, stando alla ricostruzione, i toscani stanno puntando Cohen, attaccante classe ’96 del Maccabi Tel Aviv, per il quale il club nerazzurro avrebbe già avanzato la prima offerta.

Miha Zajc manda segnali positivi dalla Turchia. Il gol realizzato nell’amichevole contro i tedeschi del Furth ha stuzzicato molto la Sampdoria, che sta osservando da tempo il trequartista classe ’94 reduce dal prestito ai rivali cittadini del Genoa.

Ore decisive per Federico Bonazzoli. L’attaccante è vicinissimo a vestire la maglia della Salernitana, la Sampdoria spera di chiudere a inizio settimana l’operazione di mercato, a quanto riporta Tuttosport.

A quanto riporta La Repubblica, si potrebbe aprire una nuova strada in Premier League per Mikkel Damsgaard. L’Aston Villa potrebbe investire il tesoretto per Grealish sul centrocampista danese.

SABATO 31 LUGLIO

Come riportato da Il Corriere dello Sport, però, la pista Roberto Inglese del Parma non sarà facile da inseguire per il club blucerchiato: nonostante i tanti infortuni i ducali sarebbero titubanti nel far partire il centravanti, soprattutto per l’investimento sostenuto al momento dell’acquisto dal Napoli. In ogni caso prima di pensare agli arrivi la Sampdoria dovrà concentrarsi sulle uscite.

Secondo Cadena Ser, il club blucerchiato sarebbe piombato su Kang-in Lee, esterno offensivo classe 2001 del Valencia con il contratto in scadenza nel 2022. La Sampdoria avrebbe messo sul piatto ben 9 milioni di euro più il cartellino di Jeison Murillo. L’offerta, però, sarebbe stata rifiutata: il club spagnolo, infatti, non vuole contropartite. Al momento, quindi, la trattativa è da considerarsi in stand.by.

Wladimiro Falcone può restare alla corte di Roberto D’Aversa. A quanto riporta Il corriere dello Sport, il portiere blucerchiato sarà il secondo di Audero. Tramontano le piste che portano in Serie B.

Federico Bonazzoli a quanto rivela Il Secolo XIX, avrebbe deciso il suo futuro.C’è gradimento per la possibilità di andare a giocare da titolare alla Salernitana. Operazione in chiusura.

VENERDI’ 30 LUGLIO

Nome nuovo in orbita Sampdoria. Si tratta di Miha Zajc, trequartista sloveno del Fenerbahce reduce dall’esperienza al Genoa, dove il classe ’94 ha messo a segno 1 gol e servito 3 assist in 31 presenze. Secondo quanto riportato dal giornalista Ekrem Konur, infatti, la società blucerchiata starebbe seguendo con molta attenzione le amichevoli del club turco e, nei prossimi giorni, potrebbe valutare l’ipotesi di presentare un’offerta ufficiale per l’ex Empoli, giocatore molto apprezzato da Roberto D’Aversa, che potrebbe inserirlo alla perfezione nel suo 4-2-3-1.

Secondo quanto riferito da Il Secolo XIX,  alla Sampdoria sarebbe stato proposto Patrick Cutrone, per il quale il club non ha mai nascosto l’interesse  ma al momento, stando alla ricostruzione del giornale genovese, non sarebbe stata avviata nessuna trattativa per il giocatore del Wolverhampton.

Ufficiale: «L’U.C. Sampdoria comunica di aver risolto consensualmente il contratto economico relativo ai diritti alle prestazioni sportive del calciatore Mohamed Rayane Bahlouli».

Secondo quanto riportato da alfredopedulla.com, il Crotone insiste per sostituire il nuovo portiere dell’Inter Alex Cordaz con Wladimiro Falcone.

A quanto riporta Il Secolo XIX, Colley considera terminata la sua avventura in blucerchiato e vorrebbe approdare in Premier League. Nelle ultime ore si è registrato un sondaggio da parte del Brighton, la Sampdoria per Colley vuole almeno 10 milioni di euro.

GIOVEDI’ 29 LUGLIO

Secondo quanto riferito da Il Secolo XIX, la Sampdoria avrebbe fatto un altro sondaggio con il Parma per chiedere informazioni riguardo a Roberto Inglese, che piace proprio al tecnico blucerchiato Roberto D’Aversa ma che i ducali non vorrebbero cedere. La situazione, al momento, è bloccata e servirà l’offerta giusta per cambiare le cose.

Il futuro di Antonio La Gumina sarà, quasi sicuramente, lontano da Genova. Nell’ultima stagione, infatti, l’attaccante palermitano non è riuscito ad incidere quanto ci si sarebbe aspettato. Per questo motivo, un trasferimento in prestito potrebbe essere la soluzione migliore sia per il giocatore che per la Sampdoria. Secondo tuttomercatoweb.com, oltre all’interesse di Perugia, Brescia e Salernitana, bisogna registrare anche quello del Pisa, che apprezza molto le qualità del centravanti doriano.

Secondo tuttomercatoweb.com, il nome nuovo in orbita Sampdoria sarebbe quello di Sergio Bremejo, trequartista classe ’97, autore di 4 assist e un gol in 37 presenze con la maglia del Real Saragozza ne LaLiga2. Qualora dovesse partire qualcuno nel reparto offensivo, i blucerchiati potrebbero cominciare a fare sul serio per il fantasista spagnolo.

Il Pisa non molla Kristoffer Askildsen, la squadra di Serie B continua i contatti con la Sampdoria a quanto riporta Tuttosport. Il centrocampista può ritrovare Maxime Leverbe in Toscana.

A quanto riporta Tuttosport, il Watford avrebbe mollato definitivamente la pista che porta a Morten Thorsby. Restano in corsa Napoli e Atalanta.

MERCOLEDI’ 28 LUGLIO

Alfredo Pedullà ha fatto il punto sul mercato della Sampdoria, da Damsgaard a Conti e Cutrone: «Faggiano si è appena insediato, il mercato della Sampdoria sta cominciare. C’era la possibilità Pezzella che poi è andato all’Atalanta. Ci potrebbero essere le possibilità Conti e Cutrone, ma il mercato della Samp deve ancora iniziare. Discorso semplice. Servono almeno 35 milioni. Difficile che le cose cambino. Sarebbe molto intelligente da parte della Samp dopo l’Europeo che ha fatto e dopo la scorsa stagione. L’anno prossimo, se fa bene, potrebbe costare anche di più. Ad oggi la situazione Damsgaard ha questi costi».

Secondo Il Messaggero Veneto l’Udinese sarebbe tornata alla carica per la Patrick Cutrone del Wolverhampton dopo il tentativo fatto lo scorso gennaio. Al momento la valutazione del classe ’98 è di circa 9 milioni di euro.

Morten Thorsby non sembra più nel mirino del Watford. A quanto riporta Tuttosport la pista che porta in Premier League si sarebbe raffreddata per le pretese economiche troppo eccessive della Sampdoria.

Federico Bonazzoli prende tempo. A quanto riporta Tuttosport, la Salernitana starebbe aspettando una risposta dall’attaccante. Bonazzoli vorrebbe valutare bene, dopo l’infruttuoso prestito al Torino, che strada intraprendere per il suo futuro.

Antonino La Gumina ha mercato. A quanto riporta Tuttosport, sull’attaccante oltre a Parma e Brescia si sarebbe mosso con alcuni sondaggi anche il Perugia.

Non c’è fretta per Mikkel DamsgaardLa Sampdoria, secondo La Repubblica, vuole ricevere tutte le offerte e solo in un secondo momento capire se c’è quella adeguata a far partire il talento danese.

Kristoffer Askildsen piace in Serie B. A quanto riporta La Repubblica, sul centrocampista della Sampdoria si sarebbe mosso il Pisa con diversi sondaggi.

MARTEDI’ 27 LUGLIO

Dopo l’arrivo di Daniele Faggiano può avere inizio il calciomercato della Sampdoria, che dovrà come prima cosa sfoltire il reparto d’attacco, ruolo dove i blucerchiati avrebbero messo nel mirino Sam Lammers, attaccante dell’Atalanta cercato anche da altre squadre di Serie A come Genoa, Verona e Salernitana. Secondo tuttosalernitana.com, però, i bergamaschi avrebbero deciso di non cedere il centravanti olandese se non dopo aver acquistato un altro elemento da inserire nel reparto offensivo. Situazione in linea con quella della Sampdoria, che prima di un eventuale nuovo arrivo dovrà necessariamente trovare una squadra agli esuberi.

Il difensore piace a Roberto D’Aversa e alla Salernitana di Fabrizio Castori ma, secondo quanto riferito da parmalive.com, il tecnico ducale Enzo Maresca avrebbe chiesto alla società di trattenere Riccardo Gagliolo per non indebolire ulteriormente il reparto arretrato.

Morten Thorsby, Federico Bonazzoli, Antonino La Gumina, Fabio Depaoli, per non parlare poi degli esuberi Kaique Rocha e Mohamed Bahlouli: sono questi i nomi che Daniele Faggiano dovrà trattare in ottica cessioni e plusvalenze. L’obiettivo della Sampdoria è sfoltire la rosa e incassare per ripianare il bilancio, come riporta la Repubblica.

LUNEDI’ 26 LUGLIO

Alfredo Pedullà ha parlato della situazione di Patrick Cutrone: «Al momento c’è una situazione legata alla Sampdoria. Il Wolverhampton lo libera alle condizioni giuste e ad ora dico Sampdoria».

Ciro Venerato, giornalista esperto di calciomercato, ha parlato della possibilità di vedere il mediano della Sampdoria Morten Thorsby al Napoli dopo l’infortunio di Diego Demme. Le sue dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss«Thorsby, come Zakaria e Berge, è un nome che piace al Napoli, ma gli azzurri non possono prendere niente se non in prestito. Se poi si piazzasse qualche cessione allora si potrebbe pensare ad uno come Thorsby che costa 6/7 milioni».

Antonino La Gumina è destinato a lasciare la Sampdoria in questa sessione di mercato. Per l’attaccante si apre una nuova ipotesi in Serie B, c’è il Brescia di Pippo Inzaghi come riporta La Repubblica.

DOMENICA 25 LUGLIO

Come riferito da Sky Sports, ci sarebbe una corsa a due per accaparrarsi le prestazioni di Patrick Cutrone: oltre la Sampdoria da monitorare l’inserimento del Villarral, che cerca proprio un centravanti.

L’asse di mercato tra Sampdoria e Milan si arricchisce di un nuovo nome. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il club blucerchiato avrebbe chiesto informazioni non solo per Andrea Conti, ma anche per il prestito di Mattia Caldara.

Mikkel Damsgaard è ancora al centro del mercato della Sampdoria. Il talento danese può rappresentare un tesoretto se trovato il club disposto a sborsare i 30 milioni di euro minimo chiesti da Massimo Ferrero. Sull’esterno potrebbe piombare l’Atalanta dopo la cessione di Romero al Tottenham, come riporta La Repubblica. 

Morten Thorsby resta il candidato numero uno per una cessione. Il centrocampista della Sampdoria piace molto al Watford, ma non c’è accordo sulla valutazione. Torna in pista il Napoli dopo l’infortunio di Demme, Spalletti vuole rinforzi secondo la Gazzetta dello Sport.

Non solo rumors sulla Fiorentina interessata ad Antonio Candreva. Secondo La Repubblica, sull’esterno della Sampdoria si potrebbe muovere il Milan last minute per infoltire la lista Champions League.

Il Milan vuole cedere Andrea Conti e sembra non avere problemi di liquidità tali da prendere in considerazione solo la cessione a titolo definitivo. Come riporta Tuttosport, per la Sampdoria si apre la possibilità di avere il terzino in prestito.

SABATO 24 LUGLIO

Secondo quanto riferito da Sky Sport, l’Atalanta avrebbe scelto Giuseppe Pezzella per rinforzare la fascia sinistra e l’operazione con i ducali potrebbe andare a buon fine. Situazione da monitorare ma i bergamaschi appaiono in vantaggio.

Il Fortuna Düsseldorf vorrebbe continuare il suo rapporto con Luka Krajnc, ma la squadra tedesca, secondo quanto riferito da rp-online.de, ha già individuato in Julian Chabot l’alternativa perfetta.

Dopo una sola stagione sotto la Lanterna Antonio Candreva potrebbe già lasciare la Sampdoria. L’esterno blucerchiato, infatti, sarebbe entrato nel mirino della Fiorentina. Secondo quanto riporta Tmw, infatti, con la possibile partenza di José Maria Callejon in direzione Lazio, il club viola avrebbe individuato nel classe ’87 il sostituto ideale dello spagnolo.

La Salernitana non molla Fabio Depaoli. Dopo i primi sondaggi e abboccamenti, contatti più concreti si sono intensificati nelle ultime ore. L’esterno, dopo i prestiti infruttuosi, resta sul mercato come riporta Tuttosport.

La Sampdoria potrebbe trovarsi all’interno di un derby di mercato per Luka Jovic. La punta del Real Madrid lascerà la Spagna e ha aperto all’Italia come destinazione. L’operazione sarebbe sulla base di un prestito, resta il problema dell’alto ingaggio da risolvere, come riporta La Gazzetta dello Sport. 

VENERDI’ 23 LUGLIO

Secondo quanto riferito da Sportitalia, si stanno intensificando i contatti tra Sampdoria e Milan per il passaggio di Andrea Conti in blucerchiato: la trattativa è aperta e il difensore potrebbe presto cambiare maglia.

Soltanto blucerchiati e Lazio hanno dato seguito al proprio interesse, tanto da aver sondato il terreno per un eventuale contratto annuale. Tuttavia, come riportato da La Nazione, le richieste di Fanck Ribery restano alte: servirà uno sforzo economico sia da parte della Sampdoria sia da parte dell’ex Bayern Monaco per arrivare a un punto d’incontro.

La priorità della Sampdoria, al momento, è quella di sfoltire il reparto offensivo e di trovare una collocazione ai giocatori che vorrebbero avere più spazio. Il club blucerchiato, infatti, avrebbe proposto uno scambio al Brescia di Massimo Cellino. Secondo quanto riportato da Bresciasport.net, infatti, le Rondinelle avrebbero ricevuto una proposta di scambio tra Federico Bonazzoli e Floryan Ayè. Al momento, però, l’offerta è stata rifiutata perchè l’attaccante francese classe ’97 è stato dichiarato incedibile dal patron del Brescia.

GIOVEDI’ 22 LUGLIO

Fabrizio Romano, noto giornalista esperto di calciomercato, ha parlato dell’interesse del Tottenham per il talento della Sampdoria Mikkel DamsgaardAl momento non c’è una trattativa avanzata per Damsgaard. C’è l’interesse per il giocatore, ma al momento non ci sono stati contatti tra le due squadre».

Secondo quanto riportato da gianlucadimarzio.com, sarebbero ripresi i contatti tra il Parma e l’Atalanta per Giuseppe Pezzella, obiettivo anche della Sampdoria. Il club bergamasco vorrebbe regalare a Giampiero Gasperiniun altro innesto di qualità sulla corsia mancina.

Come riportato da La Repubblica, il Tottenham è pronto a formulare un’offerta da 25 milioni di euro. Cifra non soddisfacente per il presidente Massimo Ferrero, che per cedere Mikkel Damsgaard chiede almeno 35 milioni di euro.

Il presidente Massimo Ferrero non farà sconti: serviranno almeno 10 milioni di europer convincerlo a cedere il cartellino di Omar Colley. Sulle tracce di Colley ci sono West HamLeeds Newcastle.

Come riportato da Il Mattino, l’attaccante Gianluca Lapadula potrebbe lasciare il Benevento e fare subito ritorno in Serie A dopo la retrocessione. Per i blucerchiati si registra la concorrenza del Torino.

«Mai sentito nulla di tutto ciò», ha dichiarato la società blucerchiata su Federico Bernardeschi. Il talento Damsgaard non è incedibile, ma partirà solamente a fronte di un’offerta superiore ai 30-35 milioni di euro.

MERCOLEDI’ 21 LUGLIO

L’esperto di mercato Pedullà parla di Mikkel Damsgaard: «La Sampdoria attende di perfezionare Faggiano. Conti e Pezzella sono due piste spendibilissime per i i blucerchiati. Damsgaard, invece, resterà alla Sampdoria, che chiede per lui 38 milioni di euro e Ferrero non vuole contropartite».

Secondo quanto riferito da Sportitalia, tra le due società ci sarebbero stati già i primi contatti e Patrick Cutrone sarebbe un nome caldo per il club di Massimo Ferrero ma, al momento, un ostacolo per il buon esisto della trattativa sarebbe l’ingaggio troppo alto dell’attaccante.

Prosegue la trattativa tra Sampdoria e Watford per Morten Thorsby. Al momento il Watford è fermo a 6 milioni di euro, mentre i blucerchiati ne chiedono almeno 7 con l’inserimento di qualche bonus legato al rendimento di Thorsby. Previsti nuovi contatti nelle prossime ore per raggiungere un accordo e definire l’operazione.

MARTEDI’ 20 LUGLIO

Secondo quanto riportato da Paolo Paganini, ci sarebbe già stato un incontro tra Juventus e Sampdoria per provare a intavolare una trattativa per Mikkel Damsgaard. La posizione di Massimo Ferrero, però, è chiara: a meno di offerte irrinunciabili, Damsgaard non si muove da Genova.

Dopo la trattativa che ha portato a Piacenza Simone Giordano, le due società, secondo quanto riferito da tuttomercatoweb.com, potrebbero tornare a dialogare per il passaggio di Antony Angileri in Emilia Romagna. Sul difensore ci sarebbe anche il forte interessamento dell’Alessandria.

Giuseppe Pezzella resta in pole position per approdare alla Sampdoria. Due ostacoli, a quanto riporta Sportitalia, al suo arrivo: il primo è rappresentato dalla concorrenza. Il secondo dagli esuberi ancora da piazzare, la chiave è Faggiano.

Emil Audero e Wladimiro Falcone hanno un destino comune. Se uno resta, il primo, l’altro è destinato a partire. A quanto riporta La Repubblica, sul primo portiere c’è solo la Juventus. Mentre il secondo è seguito da Ternana e Crotone.

LUNEDI’ 19 LUGLIO

Secondo quanto riferito da Sky Sport, la Sampdoria starebbe davvero pensando a Patrick Cutrone, ex Milan e Fiorentina, Ci sarebbero già stati i primi contatti con il club inglese e presto potrebbero arrivare ulteriori novità.

Il futuro di Wladimiro Falcone è ancora un’incognita. Dopo l’infortunio che ha costretto il classe ’95 a saltare l’amichevole tra Sampdoria e Nuova Camunia, si intensificano le sirene di calciomercato per il portiere blucerchiato. Secondo quanto riportato da Calciofere.it, infatti, la Ternana si sarebbe aggiunta alla lista delle numerose società di Serie B che vorrebbero puntare sull’estremo difensore doriano. Dopo l’ottima stagione al Cosenza, quindi, per Falcone si potrebbero aprire nuovamente le porte della cadetteria.

La Sampdoria ha avviato i contatti con il Friburgo per Vincenzo Grifo, possibile rinforzo in vista della prossima stagione di Serie A. L’accordo con l’entourage del calciatore è già stato raggiunto, manca ora l’intesa su formula e cifre del trasferimento con il club tedesco, che valuta l’esterno italiano intorno ai 10 milioni di euro. La trattativa sembra procedere per il verso giusto, ma attenzione alla beffa: Grifo fa parte dell’agenzia di procuratori che cura anche gli interessi di Marko Raguz, François Kamano e Valon Berisha. Giocatori a un passo dal vestire la maglia blucerchiata in passato e poi saltati all’ultimo istante.

DOMENICA 18 LUGLIO

Vincenzo Grifo, parlando del suo futuro, non ha nascosto la voglia di giocare in Serie A. L’esterno, di proprietà del Friburgo, potrebbe coronare il suo sogno nella prossima stagione. A quanto riporta Tuttosport la Sampdoria avrebbe trovato un principio di accordo con l’entourage del giocatore.

Federico Pastorello, a quanto riporta Il Secolo XIX, sarebbe ritornato alla carica sponsorizzando uno degli assistiti della sua agenzia. Un attaccante alla ricerca di rilancio, che già in passato era stato accostato alla Sampdoria: Patrick Cutrone, in uscita dal Wolverhampton.

Ancora possibile una trattativa per Emil Audero e la Juventus. Il club bianconero considera la cifra chiesta della Sampdoria troppo alta ma potrebbe convincere i blucerchiati con due contropartite tecniche, come riporta Il Secolo XIX.

Felice D’Amico e Michael Brentan partiranno in prestito. A quanto riporta La Repubblica, i due blucerchiati andranno temporaneamente a vestire le casacche del Gubbio e della Pro Sesto.

SABATO 17 LUGLIO

Nome nuovo e molto interessante per l’attacco della Sampdoria: si tratta di Florin Tanase, trequartista (ma all’occorrenza anche esterno d’attacco) classe ’94 della Steaua Bucarest autore di ben 25 gol e 6 assist in 36 presenze stagionali. Secondo quanto riportato da telekomsport.ro, la richiesta del club romeno sarebbe di 5 milioni di euro, ma al momento le offerte ricevute non superano i 3.5 milioni. La concorrenza per il calciatore è alta: oltre ai blucerchiati ci sono infatti Anderlecht, Olympique Marsiglia, Basaksehir e New York City.

La Sampdoria muove i primi passi sul mercato in vista della prossima stagione. È avviata da giorni la trattativa con l’entourage di Matteo Ricci, centrocampista classe ’94 che si è svincolato dopo aver concluso la sua avventura tra le file dello Spezia. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, il club blucerchiato è in pole rispetto a Fiorentina, Levante e Granada. Ricci potrebbe essere così il primo rinforzo – a parametro zero – per la rosa del tecnico Roberto D’Aversa.

A quanto riporta Il Corriere dello Sport, la Salernitana ha gli occhi puntati sulla Sampdoria. Piacciono Ernesto Torregrossa e Antonino La Gumina. Il club spera di chiudere per uno dei due: più facile l’ex Empoli dato che su Torregrossa la Sampdoria ha puntato.

Il Parma potrebbe togliere dal mercato Riccardo Gagliolo, a quanto riporta Il Corriere dello Sport. Il difensore piace molto alla Sampdoria, in vantaggio rispetto alla Salernitana, ma Enzo Maresca potrebbe chiedere che resti in Serie B con i ducali.

VENERDI’ 16 LUGLIO

Ufficiale: «L’U.C. Sampdoria comunica di aver acquisito a titolo temporaneo con diritto di opzione dalla S.S. Juve Stabia i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Matteo Esposito (nato a Massa di Somma, Napoli, il 6 agosto 2002). Il portiere ha sottoscritto un contratto economico fino al 30 giugno 2024».

Secondo quanto riferito da Sportitalia, il Milan sarebbe completamente fuori dalla corsa per arrivare a Giuseppe Pezzella e i discorsi tra Parma e Sampdoria per il trasferimento del difensore in blucerchiati sarebbero, invece, molto ben avviati.

Come riportato da Sky Sport, nelle ultime ore il Watfordsi sarebbe fatto avanti per Morten Thorsby. Ancora nessuna offerta, un semplice sondaggio per verificare la fattibilità dell’operazione. La Sampdoria attende.

GIOVEDI’ 15 LUGLIO

Come riporta Sky Sport, l’Alessandria vuole portare in Piemonte Antony Angileri, tra i migliori difensori dello scorso campionato primavera. Il club grigiorosso sarebbe disposto ad acquistarlo anche a titolo definitivo ma la Sampdoria proporrà un prestito con diritto di riscatto e conseguente recompra a favore dei blucerchiati.

Giuseppe Pezzella piace alla Sampdoria. Il club doriano però dovrà fare i conti con la concorrenza. A quanto riporta Il Corriere dello Sport, Pezzella piace anche alla Salernitana.

MERCOLEDI’ 14 LUGLIO

Secondo mondoudinese.it, un nome nuovo per la difesa dell’Udinese potrebbe essere Julian Chabot della Sampdoria, ma i due preferiti dal direttore Pasquale Marino sarebbero Kamil Glik e Daniele Rugani.

Con ogni probabilità, Morten Thorsby la prossima stagione vestirà ancora la maglia della Sampdoria. Per il Napoli, infatti, il centrocampista norvegese è la quarta scelta. Le parole del giornalista Ciro Venerato a calcionapoli1926: «Per il centrocampo si valuta ancora un rinnovo del prestito di Bakayoko, ma si valutano anche altri profili: soprattutto Zachary del Borussia ed il norvegese Berge dello Sheffield, un po’ più defilato è Thorsby, autore di un buon campionato con la Sampdoria».

Come vi abbiamo anticipato nei giorni scorsi, la Sampdoria Women ha raggiunto un accordo con la Roma per il prestito di Ana Lucia Martinez, attaccante guatemalteca classe ’90. Stando a quanto raccolto dalla redazione di sampnews24.com, la calciatrice è arrivata in Liguria nella serata di ieri e, in attesa dell’ufficialità del suo trasferimento, da domani inizierà il ritiro in Valle d’Aosta con la formazione blucerchiata allenata dal tecnico Antonio Cincotta.

Gerard Yepes Laut, come anticipato da sampnews24.com nei giorni scorsi, ha rinnovato il contratto con la Sampdoria e partirà insieme alla prima squadra per il ritiro a Ponte di Legno, sfruttando così un’importante chance sotto lo sguardo attento del tecnico Roberto D’Aversa. «Una nuova stagione con la stessa voglia, impegno ed aspirazione!», ha scritto il centrocampista spagnolo classe 2002 sul proprio profilo Instagram.

La Salernitana ha messo nel mirino Antonino La Gumina, ma deve fare i conti con diversi problemi legati al passaggio di proprietà. Il tecnico Castori ne è consapevole e altrettanto sa che non avrà rinforzi dal mercato prima del ritiro. Il problema è proprio in attacco dove resterà solo Djuric e dove il calciatore della Sampdoria verrebbe molto utile. Il budget è ridotto e la Salernitana spera di trovare un accordo vantaggioso con il club doriano, magari con una formula di prestito oneroso a cifre modiche con il riscatto legato al mantenimento della categoria.

Quanto vale Morten Thorsby? È questa la domanda che ci si pone davanti all’offerta del Napoli (attorno ai 6-7 milioni di euro) e alle pretese della Sampdoria. Il centrocampista blucerchiato, reduce da un buon campionato, è arrivato a parametro zero, quindi qualsiasi cifra rappresenta una plusvalenza, ma Massimo Ferrero vuole trarre il massimo. Considerando che Thorsby potrebbe non essere una delle pedine fondamentali da cui ripartire per Roberto D’Aversa la Sampdoria può ragionare a cuor leggero sull’offerta del Napoli. Paragonato a un Mikkel Damsgaard (40 milioni di euro) e a un Jakub Jankto (15 milioni di euro), non è errato pensare che Thorsby possa valere almeno dieci milioni di euro, ma la sensazione è che a otto milioni si potrebbe chiudere.

Emil Audero, fino a poche settimane fa, sembrava l’oggetto del desiderio di tanti club di Serie A. Con il passare delle settimane e le altre pretese di Massimo Ferrero per il portiere della Sampdoria, le pretendenti si sono ridotte di numero e si guarda più al mercato estero. Audero, valutato dalla Sampdoria almeno 20 milioni di euro, potrebbe avere potenzialmente più mercato fuori dall’Italia. Il portiere è sì reduce da un’ottima stagione, ma la valutazione del suo cartellino è fuori budget e per questo motivo dalla Juventus alla Roma, le interessate hanno finito per orientarsi verso obiettivi meno costosi. Non è esclusa, a questo punto, la possibilità di una permanenza.

Roberto D’Aversa vorrebbe riabbracciare alcuni fedelissimi dell’esperienza a Parma. Le prime richieste alla Sampdoria sono già state avanzate: per la fascia sinistra c’è Giuseppe Pezzella, a destra invece Andrea Conti, ora di proprietà del Milan ma nella passata stagione in prestito ai ducali. Come riportato da Sportitalia, i contatti tra blucerchiati e rossoneri proseguono da settimane. Il Milan è stato chiaro: sì al prestito del classe ’94 non appena verrà definito l’accordo con il Manchester United per il ritorno di Diogo Dalot.

La Sampdoria non molla la presa su Sam Lammers, conteso al Genoa in vista della prossima stagione. Il derby di mercato vede in vantaggio i blucerchiati – al momento – ma la trattativa con l’Atalanta non sarà semplice. Il club bergamasco detta le proprie condizioni: l’attaccante olandese classe ’97 verrà ceduto solamente in prestito secco, formula non gradita al club di Massimo Ferrero. I dialoghi proseguiranno, ma difficilmente si chiuderà senza la possibilità di inserire il diritto di riscatto negli accordi.

Riccardo Gagliolo vuole la Sampdoria, il club blucerchiato vuole il difensore del Parma. Partendo da questi presupposti, come riporta Il Corriere dello Sport, non si può che pensare che la trattativa abbia ampi margini per andare in porto. Gagliolo alla Sampdoria ritroverebbe anche Roberto D’Aversa, ma c’è la concorrenza della Salernitana. La proposta del club amaranto è bassa e la Sampdoria può fare decisamente meglio. Il costo del cartellino è intorno ai due milioni di euro, il contratto di Gagliolo è in scadenza a giugno 2022 e il Parma aspetta solo di capire le intenzioni di Massimo Ferrero.

MARTEDI’ 13 LUGLIO

Secondo quanto riferito da Sportitalia, Andrea Conti piace alla Sampdoria e ad altre squadre di Serie A ma, al momento, nessuna offerta ufficiale per il difensore, che resta comunque in uscita dal club rossonero, sarebbe arrivata al tavolo del Milan.

La Sampdoria è alla ricerca di un terzino da regalare a mister D’Aversa. Secondo quanto riporta Tmw, infatti, nelle ultime ore sarebbe tornato di moda il nome di Vincent Laurini, difensore classe ’89 del Parma già molto vicino ai blucerchiati nel 2019.

La Sampdoria non molla la presa su Marius Marin, centrocampista classe ’98 che potrebbe lasciare il Pisa durante la sessione estiva di calciomercato. Il costo del cartellino si aggira intorno ai 3 milioni di euro, di cui il 50% andrà nelle casse del Sassuolo in quanto vecchio proprietario del giocatore. Come riportato dal Corriere dello Sport, il club blucerchiato sarebbe in pole. Si attenderà la fine delle Olimpiadi di Tokyo 2020, a cui Marin prenderà parte con la Romania, per conoscere il suo destino.

La Sampdoria potrebbe tornare a interessarsi a Salva Ferrer. Il terzino, cercato nello scorso mercato estivo, potrebbe essere una valida alternativa a Bartosz Bereszynski e la riserva che in questa stagione è mancata al club doriano. A quanto riporta Tuttosport, Ferrer potrebbe tornare utile a Riccardo Pecini come contropartita per arrivare a trovare la quadra per Kristoffer Askildsen e Gianluca Caprari.

LUNEDI’ 12 LUGLIO

Come riporta mondoudinese.it, per l’attacco bianconero sarebbe corsa a quattro: oltre a Christian Kouamé , sono stati valutati anche Alberto Cerri del Cagliari, Gianluca Lapadula del Benevento e Gianluca Caprari. La Sampdoria è vigile perché la cessione dell’ex Pescara potrebbe portare qualche soldo nelle casse del club di Massimo Ferrero.

Ufficiale Simone Giordano al Piacenza. Il comunicato: «L’U.C. Sampdoria comunica di aver ceduto a titolo temporaneo annuale al Piacenza Calcio 1919 i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Simone Giordano»

Secondo quanto riporta Tuttosport, sarebbe stato respinto il sondaggio del Paok Salonicco per Adrien Silva, poiché la Sampdoria considera il portoghese centrale nel progetto tecnico di Roberto D’Aversa.

Secondo calciomercato.it, la Sampdoria avrebbe avanzato la prima offerta per Kenan Karaman che potrebbe arrivare a parametro zero. L’attaccante piace per la sua duttilità, visto che può giocare sia da centrale che da esterno. Sono comunque tante le offerte che gli sono pervenute. Società dall’Italia, dall’Inghilterra e dalla Germania starebbero, infatti, pensando a lui. I blucerchiati avrebbero fatto la prima mossa, ora la palla passa al giocatore.

DOMENICA 11 LUGLIO

Secondo quanto riporta il quotidiano greco Forza, su Adrien Silva potrebbe nascere l’interesse del Paok Salonicco. Nonostante gli ostacoli che potrebbero nascere dalla trattativa, nei prossimi giorni, il club greco potrebbe provare ad approfondire la pista che porta al portoghese. La Sampdoria, per ora, considera il centrocampista molto importante per la mediana di D’Aversa.

Come riporta Il Corriere dello Sport, il Milan è intenzionato ad acquistare un terzino destro e questa decisione spingerebbe Andrea Conti lontano dai rossoneri, obbligandolo a partire nuovamente. Questo oltre all’ottimo rapporto con D’Aversa potrebbe, allora, essere un altro fattore che la società blucerchiata potrà sfruttare per acquistare il difensore.

Ronaldo Vieira può avere un futuro al Torino. A quanto riporta La Repubblica, il centrocampista piace molto a Ivan Juric e gli ottimi rapporti tra le società possono favorire il suo passaggio in granata. Nicola Murru, di ritorno proprio dal Torino, sembra invece destinato a rimanere alla Sampdoria.

Morten Thorsby piace al Napoli e questa non è una novità. Il problema che si mette in mezzo tra la Sampdoria e il club partenopeo, al netto della distanza economica, è la volontà del club di Aurelio De Laurentiis di cercare di chiudere prima altre trattative. La chiave potrebbe essere la partenza di Fabian Ruiz, come riporta La Gazzetta dello Sport.

Antonino La Gumina sempre più nel mirino della Salernitana. C’è un unico ostacolo, come riporta Il Corriere dello Sport, alla buona riuscita dell’operazione. Il club granata ha infatti messo come prima scelta Pettinari e solo in caso di esito negativo si orienterebbe verso l’attaccante della Sampdoria.

SABATO 10 LUGLIO

Al momento sembra che in pole per l’acquisizione del cartellino del parmense ci sia il Milan che lo vorrebbe come vice Theo Hernandez. Oltre ai rossoneri su Giuseppe Pezzella ci sarebbe anche la Sampdoria di Roberto D’Aversa che conosce molto bene il giocatore per il passato comune in Emilia e potrebbe sfruttare questo fattore.

Con l’ufficialità di Roberto D’Aversa come nuovo allenatore della Sampdoria, adesso cominciano a uscire i primi nomi per la rosa che dovrà affrontare il prossimo campionato di Serie A. Secondo quanto raccolto da sestaporta.news, infatti, Marius Marin del Pisa sarebbe vicinissimo a diventare un nuovo calciatore blucerchiato per un prezzo che si aggira attorno ai 3 milioni. Il mediano classe ’98, però, sarà protagonista con la sua Romania alle prossime Olimpiadi e, quindi, eventualmente non si unirebbe subito al ritiro di Ponte di Legno.

La Sampdoria varca i confini scozzesi e monitora con attenzione la situazione relativa a Ryan Christie, centrocampista classe ’95 di proprietà del Celtic che ha partecipato a Euro 2020 con la Nazionale allenata da Steve Clarke (una sola presenza durante la fase a gironi contro la Repubblica Ceca). Come riportato dal Daily Mail, il calciatore non ha accettato la proposta di rinnovo e verrà ceduto in estate, scongiurando così una sua partenza a parametro zero dal 30 giugno 2022. La Sampdoria, inoltre, sarebbe pronta a formulare una prima offerta per convincere la dirigenza del Celtic. Per Christie si sta muovendo anche il Burnley.

La Sampdoria dovrà difendersi da numerosi attacchi durante la sessione estiva di calciomercato. Il motivo è semplice da intuire: Mikkel Damsgaard. Il talento danese 2000, dopo aver disputato un Europeo in crescendo da assoluto protagonista, ha attirato l’attenzione di diversi top club di livello internazionale. Dal Tottenham al Barcellona, passando per le nostrane Juventus, Milan, Inter e Roma. Come riportato da fichajes.net, anche il Real Madrid si è inserito nella corsa al gioiellino blucerchiato. Servirà un’offerta compresa tra i 30 e i 40 milioni di euro per convincere la Sampdoria a cedere Damsgaard già in estate. Ore di riflessione per il presidente Florentino Perez, in attesa della prima proposta ufficiale che verrà formulata nei prossimi giorni.

La Sampdoria monitora la situazione Fazio e Santon con la Roma. La trattativa per i due giallorossi sarebbe comunque decisamente in salita dati i problemi legati agli alti ingaggi di entrambi, formule contrattuali a titolo definitivo che presuppongono prima cessioni.

Frenata delle pretendenti per Emil Audero. A quanto riporta La Gazzetta dello Sport, il portiere della Sampdoria avrebbe un prezzo troppo elevato per la maggior parte delle squadre interessate che starebbero volgendo lo sguardo altrove.

VENERDI’ 9 LUGLIO

Jeison Murillo non resterà alla Sampdoria nel corso della prossima stagione. Il difensore colombiano, reduce dall’esperienza al Celta Vigo, vorrebbe tornare in Spagna: sulle sue tracce c’è il Valencia, che nelle ultime ore ha avanzato un’offerta ritenuta inadeguata dal club blucerchiato. L’ex Inter ha manifestato il proprio gradimento verso il ritorno dalle parti del Mestalla e attende il rilancio del Valencia prima dell’inizio del ritiro estivo a Ponte di Legno. Resta sullo sfondo l’ipotesi Galatasaray.

Kristoffer Askildsen potrebbe lasciare la Sampdoria durante la sessione estiva di calciomercato. Il centrocampista norvegese, reduce da una stagione in ombra sotto la guida tecnica di Claudio Ranieri, sarebbe finito sulla lista dei partenti per maturare esperienza in Serie A. Come riportato dal Secolo XIX, il club blucerchiato avrebbe ricevuto una chiamata da parte dello Spezia, in particolare dall’ex dirigente doriano Riccardo Pecini. L’idea è quella di condurre un’operazione in stile Chabot, ossia in prestito con diritto di riscatto e controriscatto a favore della Sampdoria.

Il futuro di Mikkel Damsgaard è ancora incerto. La Sampdoria vorrebbe trattenere per almeno un’altra stagione e veder aumentare a dismisura il suo valore, che potrebbe assestarsi intorno ai 50 milioni di euro a seguito di un campionato da protagonista in blucerchiato. Tuttavia, a fronte di un’offerta irrinunciabile, il talento classe 2000 lascerà Genova già in estate. La destinazione più gradita sarebbe la Premier League, dove TottenhamLeeds e Liverpool sono da tempo in contatto con l’agente di Damsgaard e affonderanno il colpo nelle prossime settimane. L’ultima parola, comunque, spetterà alla Sampdoria.

Antonino La Gumina ha diversi estimatori in Serie B. L’attaccante della Sampdoria, poco utilizzato da Claudio Ranieri, è sul mercato e il club doriano spera di piazzarlo, se non con una cessione definitiva, almeno in prestito. Non solo il Parma, prima squadra che si è interessata a La Gumina, anche la Salernitana, neopromossa in Serie A, avrebbe messo nel mirino l’attaccante, che ha anche diversi estimatori all’estero. Piace molto al tecnico Castori.

Non solo Giorgia Spinelli. La Sampdoria Women è vicinissima alla chiusura della trattativa con il Milan per il prestito di Federica Rizza, difensore classe ’97 già nel giro della Nazionale italiana. Come raccolto dalla redazione di sampnews24.com, il club blucerchiato ha superato la concorrenza del Napoli – con cui non è stato raggiunto l’accordo – e definirà la buona riuscita dell’operazione nel corso delle prossime ore. Nuovo rinforzo in vista per il mister Antonio Cincotta.

GIOVEDI’ 8 LUGLIO

Situazione non semplice e, soprattutto, non risolvibile in poco tempo è sicuramente quella che riguarda Sam Lammers alla Sampdoria. L’attaccante olandese, infatti, ha bisogno di giocare e i blucerchiati vorrebbero portarlo a Genova dopo i tentativi andati a vuoto negli scorsi mesi. Il prossimo ds Daniele Faggiano, però, dovrà sfoltire il reparto offensivo della Sampdoria prima di potersi mettere al tavolo con l’Atalanta per trattare il classe ’97. Con il ritorno di Federico Bonazzolie Gianluca Caprari, sommati alle situazioni delicate di Nino La Gumina ed Ernesto Torregrossa, sono infatti almeno due i giocatori in esubero. Per poter accogliere un’altra punta, quindi, uno tra l’ex Empoli e il classe ’97 scuola Inter, dovranno necessariamente trovare una nuova sistemazione nelle prossime settimane.

Secondo quanto riporta calciohellas.it, nelle ultime ore sarebbe emerso un interessamento della Sampdoria per Koray Günter, difensore ormai in uscita dal Verona per il quale, però, avrebbe già mosso i primi passi il Sassuolo.

Sulle tracce di Riccardo Gagliolo c’è anche la Salernitana. Dopo l’ufficialità dell’iscrizione al massimo campionato italiano, il direttore sportivo Angelo Fabiani sta accelerando le mosse per il mercato in entrata.

MERCOLEDI’ 7 LUGLIO

Il Perugia hanno, infatti, scelto Leandro Chichizola, classe 1990, svincolato ed ex Spezia. Dunque, il calciomercato di Wladimiro Falcone è ancora da scoprire e molto dipenderà dal futuro di Emil Audero.

A quanto riporta Il Corriere dello Sport, la Roma avrebbe mollato Emil Audero e sarebbe in chiusura per Rui Patricio. Trattativa alle battute finali ma filtra ottimismo.

MARTEDI’ 6 LUGLIO

Secondo quanto riferito da Sportitalia, il nome in pole per la difesa della Sampdoria sarebbe una vecchia conoscenza di D’Aversa. La pista che porta a Riccardo Gagliolo dovrà essere monitorata visto l’ottimo rapporto con il nuovo allenatore blucerchiato.

Dopo l’arrivo di Luciano Spalletti, Aurelio De Laurentiis vuole regalare all’ex tecnico della Romauna squadra completa in vista della prossima stagione. Nel mirino dei partenopei, oltre a Morten Thorsby, sarebbe finito anche Fabiano Parisi. Secondo quanto riporta Ciro Venerato, infatti, gli azzurri starebbero lavorando sotto traccia da diversi giorni per bloccare il terzino sinistro dell’Empoli, accostato anche alla Sampdoria nelle scorse settimane.

20 presenze, 6 gol e 3 assist: è questo il bottino raccolto nell’ultimo campionato di Serie B da Pablo Rodriguez, attaccante rivelazione del Lecce da diverso tempo nel mirino della Sampdoria. Sul classe 2001, però, non ci sono solo i blucerchiati, anzi. Oltre al già noto interesse di Getafe e Cagliari, infatti, anche il Bologna sarebbe entrato nella corsa all’ex Real Madrid. Il club cadetto valuta il cartellino di Rodriguez circa 5 milioni di euro, con il 30% di questa somma che dovrà essere versato, come da accordi stipulati la scorsa estate, nelle casse del Real Madrid.

LUNEDI’ 5 LUGLIO

Oltre a Cagliari e Torino, secondo quanto riferito da sportparma.com, l’Udinese avrebbe avuto avuto un contatto diretto con il procuratore del giocatore per sondare la fattibilità dell’operazione. Ci sarebbe, dunque, un interesse concreto per Jasmin Kurtic. La Sampdoria osserva e, su indicazione del nuovo allenatore, potrebbe tentare l’inserimento per il centrocampista.

Per Jens Petter Hauge è, però, in corso una vera e propria trattativa con l’Eintracht Francoforte. Secondo quanto raccontato da Sky Sport, i tedeschi hanno presentato un’offerta vicina agli 8 milioni di euro, giudicata insufficiente dal Milan che continua a chiedere 12 milioni per far partire il giovane norvegese. Per ora la distanza tra le parti è ancora tanta ed è, al momento, difficile trovare una quadra. La Sampdoria osserva interessata.

Secondo quanto raccolto da il Corriere dell’Umbria, infatti, il Perugia, neopromosso in Serie B, avrebbe effettuato un sondaggio per Wladimiro Falcone. La società umbra avrebbe chiesto le prime informazioni sul classe ’95 e la pista andrà monitorata.

Il Napoli non vuole spendere per Morten Thorsby. A quanto riporta La Repubblica, De Laurentiis avrebbe fissato a un massimo di 6 milioni di euro l’offerta per il centrocampista della Sampdoria.

Sono otto i calciatori sulla lista dei possibili partenti alla Sampdoria. Carlo Osti farà il punto con Roberto D’Aversa, ma da Emil Audero a Mikkel Damsgaard tutto può succedere. A quanto riporta La Repubblica, Bartosz Bereszynski e Omar Colley sarebbero i più richiesti della difesa, il mago danese Morten Thorsby, Jakub Jankto ed Albin Ekdal a centrocampo.

La Roma pensa a Tommaso Augello. A quanto riporta Il Secolo XIX, il terzino della Sampdoria sarebbe valutato come un’ottima alternativa per sostituire l’infortunato Leonardo Spinazzola.

DOMENICA 4 LUGLIO

Secondo quanto riferito da La Nazione, il difensore Stefano Sabelli sarebbe in uscita dal club toscano e l’ipotesi più concreta porta a Genova, con il Genoa in vantaggio sulla Sampdoria. Decisamente defilato il Sassuolo di Alessio Dionisi, suo ultimo allenatore.

Anthony Partitpilo è stato monitorato dalla Sampdoria ma la Ternana, secondo quanto riportato da Sport Channel, avrebbe ritenuto il classe ’94 incedibile e, allo stesso tempo, avrebbe respinto tutti i sondaggi arrivati al club umbro.

Secondo quanto riferito da Sportitalia, la Sampdoria starebbe monitorando Andrea Conti, sondato recentemente anche dal Genoa, che D’Aversa conosce molto bene per averlo avuto nell’ultima stagione (da gennaio) al Parma, oltre all’esperienza comune al Lanciano. Potrebbe essere l’allenatore blucerchiato il fattore decisivo per superare la concorrenza e arrivare al terzino.

Gianluca Caprari piace a tre club di Serie A: Torino, Udinese e Verona sono pronte a fare la loro offerta per l’attaccante della Sampdoria, a quanto riporta La Repubblica. Il club doriano lo cederà al miglior offerente.

Emil Audero resta nel mirino della Juventus, ma non come prima scelta. A quanto riporta Il Corriere dello Sport, la società bianconera starebbe pensando a Salvatore Sirigu. Il problema di Audero è il costo del cartellino.

L’Inter piomba su Bartosz BereszynskiA quanto riporta Il Corriere dello Sport, il club nerazzurro avrebbe messo tra i nomi in lista per la fascia destra anche quello del terzino della Sampdoria.

SABATO 3 LUGLIO

Con l’arrivo di Roberto D’Aversa sulla panchina della Sampdoria, Gianluca Caprari potrebbe ritrovare spazio nella rosa blucerchiata, visto che il 4-3-3 sarebbe l’ideale per le sue caratteristiche. Parallelamente, però, sull’ex giocatore del Benevento c’è l’interesse di tre club di Serie A. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, infatti, dopo i già noti Torino e Udinese, il classe 1993 sarebbe stato proposto al Verona di Eusebio Di Francesco, che darebbe il suo benestare all’operazione dopo averlo già avuto nella sua breve esperienza in blucerchiato.

Futuro ancora tutto da decifrare quello di Jeison Murillo, difensore colombiano che non rientra più nei piani della Sampdoria. L’ex Inter, di ritorno dal prestito al Celta Vigo, sarà messo nuovamente sul mercato con la speranza di trovare una soluzione definitiva. Secondo quanto riporta il portale turco YeniŞafak, sul classe 1992 sarebbe tornato prepotentemente il Galatasaray. Dopo l’interesse mostrato nei suoi confronti lo scorso settembre, infatti, il club di Istanbul avrebbe pensato nuovamente al giocatore di proprietà della Sampdoria per andare a sostituire Christian Luyindama, difensore molto vicino all’Anversa.

Sul numero uno della Sampdoria avrebbero posato gli occhi tanti club ma nelle ultime ore, come riporta Il corriere dello Sport, ci sarebbe anche il Bologna. Tutto dipenderà da Lukasz Skorupski, portiere felsineo che potrebbe lasciare l’Emilia. Il dirigente bolognese ed ex blucerchiato Walter Sabatini avrebbe già preparato la lista dei sostituti: Vanja Milinkovic-Savic e Salvatore Sirigu del Torino, oltre allo stesso Emil Audero, arrivato a Genova proprio con lui.

Per trasformare il sogno di inizio estate in possibile realtà servirà un notevole taglio dello stipendio per Franck Ribery: come riporta Tuttosport, la Sampdoria potrebbe pensare all’attaccante solo se questo accettasse un ingaggio di un milione di euro più bonus, ben tre in meno rispetto a quanto percepiva alla Fiorentina. Inoltre vanno tenute sotto controllo le piste che portano a Monza e Lazio; l’agente ha proposto l’ex Bayern Monaco pure a loro.

A quanto riporta La Gazzetta dello Sport, il Milan non si sarebbe fatto scoraggiare dalla presa di posizione del patron della Sampdoria e nei contatti avuti con Ferrero avrebbe cercato di capire i margini della trattativa per Mikkel Damsgaard. La richiesta della Sampdoria è troppo alta, ma con 25 milioni di euro e il cartellino di uno tra Conti o Hauge si potrebbe chiudere.

VENERDI’ 2 LUGLIO

Il direttore sportivo dell’Ascoli, Fabio Lupo, ha fatto il punto intorno alla situazione del trequartista tedesco, di origini marocchine, Abdelhamid Sabiri, finito nel mirino del calciomercato della Sampdoria e di molti alti club: «In Italia si stanno interessando in tanti,  ma negli ultimi giorni c’è stata un’accelerazione di richieste dall’estero. Vedremo».

Il Bologna ha sondato il terreno per Bartosz Bereszynski, reduce da un deludente Europeo con la Nazionale polacca. Il terzino classe ’92 si è dimostrato un elemento affidabile per la Sampdoria nel corso della scorsa stagione, tanto da vestire la fascia di capitano in assenza di Fabio Quagliarella e Albin Ekdal, ma potrebbe cambiare aria durante la sessione estiva di calciomercato. Come riportato dal Corriere di Bologna, il club rossoblù si è mostrato molto interessato a Bereszynski. Servirà un’offerta convincente, di circa 10 milioni di euro, per convincere la Sampdoria a cedere uno dei pezzi pregiati della rosa

La Sampdoria ha valutato il nome di Yann Karamoh durante i recenti contatti con il Parma, che dopo essersi liberato del contratto di Roberto D’Aversa potrebbe dare vita a un asse di mercato con il club blucerchiato per la prossima stagione. L’esterno francese classe ’98 stuzzica molto la Samp, ma i costi al momento sono proibitivi. Il Parma ha acquistato il calciatore nell’estate 2019 dall’Inter per 8 milioni di euro più il 50% sulla futura rivendita. Difficile, dunque, che i ducali accettino contropartite per Karamoh perché dovranno sia tutelare il loro investimento sia tenere in considerazione che parte del ricavo andrà nelle casse nerazzurre.

La Sampdoria rischia di perdere definitivamente Gerard Yepes Laut. Il centrocampista classe 2002, tra i protagonisti della passata stagione con la maglia della Primavera, è attualmente svincolato vista la scadenza del contratto fissata al 30 giugno scorso. Il club blucerchiato ha avanzato di recente una proposta di rinnovo, ma ha ricevuto un secco rifiuto da parte dell’agente del calciatore. Come raccolto da sampnews24.com, non tutto è perduto. Nei prossimi giorni il presidente Massimo Ferrero effettuerà l’ultimo tentativo per trattenere Yepes, forte della sua volontà di restare in blucerchiato (nonostante alcune offerte ricevute da estero e Italia). Servirà raggiungere un accordo sia sulle cifre del contratto sia sul progetto futuro per il talento di Barcellona.

La Sampdoria ha allacciato i contatti con il Parma per dare vita a un vero e proprio asse di mercato. Tra i tanti nomi fatti, spunta quello di Riccardo Gagliolo. Il terzino classe ’90 di Imperia – naturalizzato svedese – è un profilo che stuzzica molto il futuro tecnico blucerchiato Roberto D’Aversa, il quale vorrebbe averlo con sé durante l’esperienza in Liguria.

La Sampdoria mantiene vivo lo sguardo sulla Serie B. Dopo l’asse di mercato imbastita con il Parma, il club blucerchiato ha intrapreso contatti con il Brescia per il trasferimento di Ales Mateju, terzino classe ’96 seguito anche dal Bologna.

Il Napoli non molla Morten Thorsby. Aurelio De Laurentiis, come riporta La Gazzetta dello Sport, ha messo dei paletti alle spese folli mandando un messaggio chiaro a Massimo Ferrero.

Il Milan pensa a due contropartite per convincere la Sampdoria a cedere Mikkel Damsgaard a un prezzo ragionevole: Hauge e Conti potrebbero trovare il placet di Massimo Ferrero, come riporta Tuttosport.

GIOVEDI’ 1 LUGLIO

Secondo violanews.com, il procuratore del difensore, lo stesso di Franck Ribery, avrebbe chiamato la Sampdoria per proporre Martin Caceres, sul quale bisogna registrare anche l’interesse del Cagliari. Il club blucerchiato sta facendo tutte le valutazioni del caso e non ha, al momento, fretta di rispondere.

Come riporta Sportitalia, infatti, ci sarebbero tre club della massima serie su Pablo Rodriguez: Sampdoria, Bologna e Cagliari, che starebbe pensando a lui per sostituire Giovanni Simeone.

Secondo quanto riportato da Sport Mediaset il Milan potrebbe inserire Jens Petter Hauge e Tommaso Pobega, lo scorso anno allo Spezia, per abbassare le richieste economiche della Sampdoria su Mikkel Damsgaard. I due nomi piacciono ai genovesi ma la trattativa deve ancora entrare nel vivo.

Mikkel Damsgaard resta nel mirino del Milan. La squadra rossonera pensa di utilizzare Andrea Conti, che piace molto a D’Aversa per convincere la società doriana ad abbassare le proprie pretese sul prezzo del cartellino del talento danese, come riporta La Gazzetta dello Sport.

L’agente Davide Lippi, a quanto riporta Il Secolo XIX, avrebbe proposto Franck Ribery alla Sampdoria. Il suo arrivo in blucerchiato è subordinato a una drastica riduzione del suo ingaggio (alla Fiorentina percepiva uno stipendio pari a quattro milioni di euro).  L’attaccante può beneficiare della fiscalità agevolata, ma comunque dovrebbe tagliare almeno i 2/3 del suo stipendio per poter rientrare nei parametri economici richiesti da Massimo Ferrero.

Il calciomercato della Sampdoria sta per entrare nel vivo e, a quanto riporta La Repubblica, saranno quattro le cessioni che  il club doriano dovrà effettuare per raggiungere l’obiettivo prefissato di 27/28 milioni di euro di plusvalenze. I candidati a lasciare la Sampdoria sono Emil Audero, Jakub Jankto, Omar Colley e Morten Thorsby.

MERCOLEDI’ 30 GIUGNO

In attesa dell’ufficialità del suo approdo sulla panchina della Sampdoria, Roberto D’Aversa comincia a dare indicazioni alla società blucerchiata: la prima si chiama Andrea Conti. Il terzino è in uscita dal Milan e, dopo l’esperienza al Parma, potrebbe fare lo stesso percorso di D’Aversa e arrivare a Genova. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, però, anche il Genoa sarebbe da tempo sul giocatore. La Sampdoria, però, al momento è avanti sui rossoblù.

La Sampdoria sente già profumo di derby. In attesa di scendere in campo, il club blucerchiato – su idea del futuro direttore sportivo Daniele Faggiano – ha deciso di sfidare il Genoa sul mercato per il cartellino di Sam Lammers. Come riportato da Sky Sport, l’attaccante olandese classe ’97 lascerà l’Atalanta in estate e potrebbe approdare in prestito in uno dei due club genovesi. Nonostante un accordo di massima tra i bergamaschi e i rossoblù, ora su Lammers c’è anche la Sampdoria.

Come rivela Il Secolo XIX, il Valencia sarebbe tornato a sondare il terreno per Jeison Murillo. Tra il club spagnolo e la Sampdoria pendono ancora 6 milioni di euro che il club doriano deve saldare. Possibile il ritorno del difensore.

MARTEDI’ 29 GIUGNO

Secondo quanto riferito da Sportitalia, la Sampdoria, su indicazione del nuovo tecnico, starebbe provando a portare a Genova Andrea Conti, esterno di proprietà del Milan ma nell’ultima stagione a Parma, proprio con D’Aversa allenatore.

Con l’arrivo di Roberto D’Aversa sulla panchina della Sampdoria, potrebbero fare lo stesso percorso alcuni giocatori del Parma. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, infatti, il club di Massimo Ferrero starebbe valutando il profilo di Riccardo Gagliolo, difensore duttile in grado di giocare sia da centrale che da terzino sinistro e che, quindi, potrebbe fare al caso della Sampdoria.

La Sampdoria Women non perde tempo in vista della prossima stagione, la prima nella Serie A Femminile. Il club blucerchiato, mediante il lavoro intrapreso da Marco Palmieri, sta pianificando le mosse da effettuare durante la sessione estiva di calciomercato. Uno dei nomi annotati sulla lista dei desideri è quello di Irene Lotti, centrocampista classe ’98 in uscita dalla Florentia. Sulla calciatrice ci sono anche Napoli Verona, ma gli ottimi rapporti tra il club toscano e la Sampdoria potrebbero favorire la buona riuscita dell’operazione.

La Salernitana attende di conoscere il proprio destino. La mancata iscrizione al campionato di Serie A potrebbe stravolgere i piani del club campano, che al momento sta cercando sul mercato alcuni calciatori ideali per il mantenimento della categoria. Uno di questi è Antonino La Gumina, che non ha mai avuto l’opportunità di imporsi alla Sampdoria. «Stiamo lavorando su diversi profili. La Gumina è un ottimo giocatore», ha dichiarato il direttore sportivo Angelo Fabiani

A quanto riporta Il Corriere dello Sport, il Napoli sarebbe vicino a fare il suo affondo per Morten Thorsby. Il centrocampista della Sampdoria sostituirebbe il partente Fabian Ruiz.

LUNEDI’ 28 GIUGNO

Dopo una seconda parte di stagione complicata, condizionata da un lungo infortunio al polpaccio, Ernesto Torregrossa potrebbe già lasciare la Sampdoria dopo appena sei mesi. Come riporta BresciaOggi, infatti, sull’attaccante blucerchiato sarebbe piombato il Parma, che vorrebbe regalare al nuovo tecnico Enzo Maresca una punta di spessore per la prossima stagione.

La Sampdoria punta due giovani talenti della Roma: Darboe e Zalewski sono finiti nel mirino della dirigenza blucerchiata che vuole tornare a cavalcare la linea verde.

Mikkel Damsgaard è finito nel mirino del Milan. Come riporta Il Corriere dello Sport, la società rossonera vuole battere la concorrenza e ha fretta di capire se c’è margine per trattare con la Sampdoria. Il prezzo di partenza è 30 milioni di euro. Tanta concorrenza anche in Bundesliga.

DOMENICA 27 GIUGNO

Il cammino della Sampdoria Primavera ha attirato le attenzioni di molti club. Il Modena, infatti avrebbe messo gli occhi su Simone Giordano. Secondo mondoprimavera.com, la formazione emiliana avrebbe già sondato il terreno con la Sampdoria proponendo un prestito con diritto di riscatto e contro riscatto fino alla fine della prossima stagione.

La Sampdoria è alla ricerca di un portiere da affiancare a Wladimiro Falcone in caso di partenza di Emil Audero ed è forte la candidatura di Antonio Mirante. Corte Lambruschini ha già avviato i contatti con l’ex Roma, ma la pista rischia già di complicarsi. Secondo L’Unione Sarda, infatti, il Cagliari avrebbe messo nel mirino l’estremo difensore, per sostituire il partente Guglielmo Vicario, e potrebbe presto inserirsi nella trattativa.

Non cessano le manifestazioni d’interesse per Gaston Ramirez. Secondo il portale turco Yeni Asir, infatti, anche il Galatasaray si sarebbe aggiunto alla corsa per l’ormai ex Sampdoria. La formazione guidata da Fatih Terim sarebbe pronta a mettere sul piatto un’offerta monstre sulla base di 2,5 milioni di euro annui più bonus.

Gianluca Caprari, a quanto riporta Tuttosport, sarebbe la chiave per risolvere la situazione con Marco Giampaolo. Il Torino propone 1.5 milioni di euro per il prestito e 4.5 per il riscatto a fine stagione.

Jeison Murillo di nuovo vicino al Celta Vigo. A quanto riportano i quotidiani spagnoli il difensore della Sampdoria sarebbe determinato a tornare al Celta, la Sampdoria non si opporrebbe ma vuole l’obbligo di riscatto.

SABATO 26 GIUGNO

A quanto riporta Il Corriere dello Sport, la Sampdoria si sarebbe interessata a Riccardo Gagliolo. Il difensore ducale piace anche al Genoa e alla Salernitana, ma la presenza di D’Aversa potrebbe creare una corsia preferenziale per arrivare al classe ’90.

Massimo Pulcinelli, presidente dell’Ascoli, ha parlato del futuro di Abdelhamid Sabiri, talento seguito dalla Sampdoria. Le sue dichiarazioni a Il Corriere Adriatico: «Su Sabiri ci sono diverse società che lo stanno monitorando da tempo, sia italiane che estere. Nei giorni scorsi ho ricevuto personalmente anche l’interesse della Salernitana. Quello del Genoa è concreto, ma come ho detto si stanno muovendo altre società».

Il Crotone, dopo la retrocessione dell’ultima stagione, dovrà ricostruire buona parte della rosa a partire dal sostituto di Nwankwo Simy. Il club calabrese, secondo Il Corriere dello Sport, avrebbe bussato in casa Sampdoria per Ernesto Torregrossa, ma i costi elevati e la volontà dei blucerchiati di puntare sul centravanti complicano la trattativa.

VENERDI’ 25 GIUGNO

A quanto riporta la Gazzetta dello Sport, la Juventus avrebbe deciso: prima scelta per il post Buffon sarebbe Perin. In caso di cessione del portiere rossoblù, il ricavato andrebbe a foraggiare l’acquisto di Emil Audero.

.GIOVEDI’ 24 GIUGNO

La Sampdoria temporeggia e il Genoa tenta lo sgambetto. Nel mirino del club di Enrico Preziosi, infatti, sarebbe finito Abdelhamid Sabiri, talento classe 1996 dell’Ascoli già cercato dalla Sampdoria. Dopo una stagione vissuta da assoluto protagonista in Serie B, con ben 8 gol e 4 assist, Sabiri vuole il salto nella massima serie. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, infatti, il Genoa vuole provare a trovare l’intesa con il club marchigiano.

La Sampdoria continua a monitorare Piero Hincapiè, il terzino classe 2002 è finito sui taccuini di diversi club italiani e stranieri. Secondo quanto riportato dal Mundo Deportivo, però, una nuova concorrente si sarebbe aggiunta alla corsa per il difensore ecuadoriano. Il Milan, infatti, si è aggiunto alla lista delle pretendenti per il terzino in cui figurano già Psg, Bayern Monaco, Lens e Roma.

Rafael Leao, esterno del Milan, è seguito da molte squadre e in caso di una sua partenza, i rossoneri avrebbero già pensato ad alternative. Come riporta l’edizione del Corriere dello Sport, il Diavolo potrebbe puntare tutto su Mikkel Damsgaard per sopperire all’eventuale addio del portoghese, ma vista l’alta richiesta di Massimo Ferrero la trattativa non sarà semplice.

Il Celta Vigo ha avviato i contatti con la Sampdoria per il prolungamento del prestito di Jeison Murillo, ormai nel club spagnolo da due stagioni. Nonostante un rendimento altalenante, il difensore colombiano classe ’92 ha guadagnato la fiducia della società, che è nuovamente disposta a trattare con i blucerchiati pur di avere a disposizione il calciatore per un altro anno. Considerando l’età del calciatore (29 anni compiuti a maggio scorso), la Sampdoria vorrebbe inserire negli accordi il prestito con diritto di riscatto che diventerebbe obbligo in base a determinate condizioni, legate alle presenze di Murillo in campionato oppure al rendimento del Celta Vigo.

La Sampdoria potrebbe offrire Ronaldo Vieira al Torino per convincere il presidente Urbano Cairo a concedere l’incentivo all’esodo al tecnico Marco Giampaolo, legato ancora ai granata ma in procinto di tornare sulla panchina blucerchiata a partire dalla prossima stagione. Il centrocampista inglese, dopo una parentesi sfortunata al Verona, potrebbe trasferirsi in prestito al Torino dove ritroverebbe l’ex allenatore in gialloblù Ivan Juric.

La Juventus non molla la presa su Emil Audero dopo l’ottima stagione disputata con la maglia della Sampdoria. Il portiere classe ’97 è ritenuto il profilo ideale per ricoprire il ruolo di vice Szczesny in bianconero, a seguito dell’addio di Gianluigi Buffon. Il club blucerchiato non è disposto ad accettare offerte inferiori ai 20-25 milioni di euro, ma la Juventus potrebbe giocarsi la carta Daniele Rugani per alleggerire i costi dell’operazione. Nel frattempo, andrà trovata anche una sistemazione per Mattia Perin.

MERCOLEDI’ 23 GIUGNO 

È bastato un semplice, ma bellissimo, gol a per scatenare su di sé innumerevoli voci di mercato da tutta Europa. Mikkel Damsgaard, dopo aver segnato la rete in Danimarca-Russia, ha attirato le attenzioni del Milan. Secondo quanto riporta il giornalista turco Ekrem Konur, infatti, il ds rossonero Frederic Massaraavrebbe addirittura chiamato Simon Kjaer per avere informazioni in più e conoscere meglio il talento della Sampdoria.

Secondo quanto scrive la Gazzetta dello Sport i partenopei stanno eseguendo un vero e proprio casting per il centrocampo. In vantaggio ci sono Toma Basic e Sander Berge ma l’interesse per Morten Thorsby è ancora vivo. Secondo la ricostruzione, la Sampdoria avrebbe fissato il prezzo per la sua cessione: 5 milioni di euro.

Se prima solo la Premier League seguiva con interesse Damsgaard, nell’ultima partita sono gli osservatori del Barcellona ad aver fatto capolino per studiare dal vivo il talento della Sampdoria, come riporta La Gazzetta dello Sport. 

MARTEDI’ 22 GIUGNO

Secondo La Nazione, il sogno dei toscani per l’attacco si chiama Gianluca Lapadula, ma la pista sembra complicata, così l’Empoli avrebbe messo nuovamente nel mirino Antonino La Gumina, che ha già giocato con i toscani dal 2018 al 2020 realizzando 6 gol in 42 gare.

Novità importanti di calciomercato per la Primavera della Sampdoria che  perderà Antonis Siatounis, centrocampista blucerchiato con all’attivo 6 gol e 3 assist in stagione. Come conferma La Gazzetta dello Sport, infatti, il Monza si è aggiudicato il classe 2002 greco a parametro zero, che raggiungerà quindi nei prossimi giorni il suo nuovo club, in attesa di iniziare la preparazione per il prossimo campionato di Serie B.

Antonino La Gumina non ha trovato spazio nella Sampdoria di Claudio Ranieri. Secondo quanto afferma Tuttosalernitana.com, la Salernitana potrebbe risolvere il problema della Sampdoria. Il direttore sportivo Fabiani sarebbe intenzionato a tentare l’assalto a La Gumina.

Emil Audero può lasciare la Sampdoria in questa sessione di calciomercato. A quanto riporta Il Secolo XIX, la Sampdoria avrebbe già individuato il suo sostituto: Antonio Mirante, 37 anni, in uscita dalla Roma. Qualche sondaggio preliminare con gli agenti del portiere è già stato fatto e ulteriori abboccamenti potrebbero esserci anche questa settimana.

LUNEDI’ 21 GIUGNO

L’agente di Davide Santon, Claudio Vigorelli, ha parlato ai microfoni di Sportitalia sul futuro del suo assistito, accostato anche aBesiktas e Lorient: «Sampdoria e piste estere? Vedremo. Tutto ancora da vedere». Una battuta che lascia ancora aperta la situazione.

Secondo quanto raccolto da SerieBnews.com, tre club della cadetteria hanno messo gli occhi su Wladimiro Falcone. Due delle retrocesse, Benevento e Crotone, e una in cerca di riscatto, il Brescia di Filippo Inzaghi. I calabresi hanno perso il loro portiere, Cordaz ha firmato con l’Inter, e le altre due compagini rischiano di seguire i rossoblù. Situazione da monitorare.

Come riferisce il Corriere Granata, non c’è stato ancora nessun contatto tra il Torino e la Sampdoria per Gaston Ramirez, visto che quello di Junior Messias è l’unico nome concreto per i granata. Per il fantasista del Crotone ci saranno nuovi contatti in settimana per provare a trovare l’intesa definitiva.

DOMENICA 20 GIUGNO

Wladimiro Falcone ha vissuto un’annata da protagonista ed ha attirato le attenzioni di alcuni club. Come riporta Il Corriere dello Sport, l’estremo difensore della Sampdoria è finito sul taccuino del Crotone. La società calabrese è alla ricerca di un sostituto per il partente Alex Cordaz e avrebbe messo nel mirino Falcone e Guglielmo Vicario.

SABATO 19 GIUGNO

Secondo Il Messaggero, la Sampdoria sarebbe interessata a Davide Santon, ormai un esubero nella capitale. Per il futuro di Santon ci sarebbero, però, altre due piste possibili all’estero: il Besiktas e il Lorient.

VENERDI’ 18 GIUGNO

Luca Marchetti, esperto di calciomercato, ha fatto il punto sulla panchina della Sampdoria, ancora senza allenatore dopo l’addio con Claudio Ranieri. Le parole del giornalista negli studi di Sky Sport: «D’Aversa sempre in corsa e da monitorare. Però attenzione al ritorno di fiamma per Marco Giampaolo. Ancora non è chiusa la vicenda della panchina della Sampdoria».

Secondo La Gazzetta dello Sport, infatti, il Napoli avrebbe messo nel mirino Morten Thorsby per sistemare il centrocampo. Al momento, però, il 18 della Sampdoria sarebbe una alternativa a Sander Berge dello Sheffield United, favorito per completare la mediana di Luciano Spalletti. Altro nome in corsa per la maglia azzurra, in vantaggio sul doriano, sarebbe Toma Basic del Bordeaux. Cristiano Giuntoli, direttore sportivo partenopeo, continua comunque a tenere vivi i contatti con i genovesi.

GIOVEDI’ 17 GIUGNO

Comunicato ufficiale della società: «L’U.C. Sampdoria comunica di aver esercitato il diritto di contro-opzione in essere con il Cosenza Calcio relativo alle prestazioni sportive del calciatore Wladimiro Falcone. Il portiere tornerà dunque in blucerchiato a partire dal prossimo 1° luglio».

Wladimiro Falcone ha conquistato Cosenza.  I rossoblù hanno quindi esercitato il diritto di opzione verso l’estremo difensore classe 1996. Una strategia concordata con la Sampdoria, che ora dovrebbe esercitare il diritto di recompra e versare 700 mila euro nelle casse dei calabresi.

MARTEDI’ 15 GIUGNO

Ciro Venerato, giornalista di Rai Sport e tifoso del Napoli, ha parlato della trattativa con la Sampdoria per il centrocampista norvegese Morten Thorsby. Le sue dichiarazioni a Radio Kiss Kiss: «Thorsby è stato valutato, ma non c’è stata un’offerta del Napoli. Sander Berge dello Sheffield Utd piace di più rispetto al calciatore della Sampdoria. Entrambi sono giocatori chiacchierati a Castel Volturno. Svanberg? Non mi risulta che piaccia».

Antonio Candreva è finito nel mirino di due club di Serie A. Come riporta tuttomercatoweb.com, infatti, l’esterno della Sampdoria sarebbe l’ultima suggestione di mercato di Lazio e Fiorentina. Le due società hanno mostrato interesse per l’ex Inter, che è però forte di un contratto fino al 2024, e difficilmente lascerà i blucerchiati durante il mercato estivo.

La Sampdoria inizia a muovere i primi passi sul mercato in entrata. I blucerchiati infatti hanno effettuato un primo sondaggio per Vincenzo Grifo esterno italiano in forza al Friburgo. Secondo tuttomercatoweb.com, la Sampdoria è in corsa con la Fiorentina per il calciatore classe 1993, per il quale il club tedesco ha aperto alla cessione.

Il Napoli spinge per portare sotto il Vesuvio Morten Thorsby, centrocampista norvegese della Sampdoria entrato nel mirino dei partenopei per rinforzare il centrocampo di Luciano Spalletti. Secondo quanto riportato dal Corriere del Mezzogiorno, però, c’è ancora distanza tra le parti (balla un milione e mezzo di differenza). Il club blucerchiato, per questo motivo, avrebbe chiesto ad Aurelio De Laurentiis l’attaccante classe 2002 Antonio Cioffi come contropartita, talento che gli azzurri, al momento, non vorrebbero cedere. Le due società ne discuteranno nuovamente nei prossimi giorni.

La Ternana, attraverso una nota pubblicata sul proprio sito, ha annunciato di aver ufficialmente esercitato il diritto di opzione dalla Sampdoria per Antonio Palumbo, che sarà un giocatore rossoverde fino al 2025.

Il presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi, ha tolto dal mercato Fabiano Parisi, obiettivo della Sampdoria nelle scorse settimane. Le dichiarazioni del patron toscano a Radio Kiss Kiss: «Parisi? Resterà con noi anche nella prossima stagione. Dovrà dimostrare di sapere fare bene anche in Serie A. Poi, in quel caso, potremmo decidere di lasciarlo andare».

Il maxi scambio tra Sampdoria e Cagliari che potrebbe portare Giovanni Simeone a Genova è momentaneamente in stand-by. I blucerchiati, infatti, come confermato dallo stesso ds rossoblù Stefano Capozzucca, hanno offerto Maya Yoshida e uno tra Jakub Jankto e Federico Bonazzoli. Come sottolinea La Nuova Sardegna, però, le parti si aggiorneranno nei prossimi giorni, soprattutto dopo che Massimo Ferrero avrà sciolto i dubbi riguardo al prossimo allenatore doriano, essenziale per l’approvazione di questa trattativa.

Il calciomercato della Sampdoria deve ancora entrare nel vivo. Secondo O Jogo, infatti, i blucerchiati avrebbero messo nel mirino Luis Maximiano estremo difensore dello Sporting CP. La Sampdoria vuole quindi tutelarsi in caso di partenza di Emil Audero e si aggiunge alla corsa, insieme a Maiora ed Udinese, al portiere classe 1999.

LUNEDI’ 14 GIUGNO

Bruno Longhi, noto telecronista italiano, ha rilasciato alcune dichiarazioni sul gioiellino della Sampdoria e della nazionale danese Mikkel Damsgaard. La sua opinione a Radio Sportiva: «Damsgaard è un ragazzo che può già essere pronto per una big. Ha una velocità impressionante e fa capire che ha davanti una strada che può diventare un’autostrada. Mi ha sempre impressionato per la sua facilità di corsa, di calcio, di smarcarsi. È un giocatore che darà delle soddisfazioni alla Sampdoria anche dal punto di vista economico, dato che può candidarsi ad essere un pezzo pregiato sul mercato».

Stefano Capozucca, direttore sportivo del Cagliari, ha confermato l’interesse della Sampdoria per Giovanni Simeone. I blucerchiati hanno offerto i cartellini di Maya Yoshida e uno tra Jakub Jankto e Federico Bonazzoli come contropartite tecniche. Le dichiarazioni del dirigente rossoblù ai microfoni de L’Unione Sarda: «La Sampdoria offre delle contropartite tecniche per Simeone, cercheremo per lui una collocazione che possa accontentare tutte le parti».

DOMENICA 13 GIUGNO

Secondo quanto riporta gazzetta.it, infatti, Federico Fazio piace a Parma, Verona e Sampdoria. Il difensore ha un ingaggio molto alto, tanto che la Roma sarebbe disposta a liberarlo a zero.

Perde quota l’ipotesi Empoli per Fabio Depaoli. Secondo pianetaempoli.it, infatti, la società del patron Corsi avrebbe virato con decisione sul profilo di Gabriele Zappa del Cagliari dopo l’interessamento per il difensore della Sampdoria.

SABATO 12 GIUGNO

Con il calciomercato in momentaneo standby in attesa di conoscere il nuovo allenatore della Sampdoria e il futuro di Carlo Osti, aumenta la concorrenza per un obiettivo blucerchiato.Oltre ai già noti Genoa, Bologna e Torino, sul giocatore dell’Ascoli Abdelhamid Sabiri ci sarebbero anche altri quattro club di Serie A: Cagliari, Fiorentina, Salernitana e Lazio.

Negli ultimi giorni Giovanni Simeone è stato al centro dei pensieri del Celta Vigo, intenzionato a rinforzare il proprio attacco. La trattativa sembrava già essere ben avviata ma, nelle ultime ore, sono emerse delle complicazioni. Secondo quanto riportato dal quotidiano farodevigo, l’attaccante argentino obiettivo anche della Sampdoria andrebbe ben oltre il budget ipotizzato dal club spagnolo per il proprio reparto offensivo.

VENERDI’ 11 GIUGNO

Si scalda l’asse di mercato tra Sampdoria e Cagliari. I blucerchiati stanno trattando Giovanni Simeone ma nelle ultime ore però si è registrato un nuovo interessamento per l’attaccante argentino. Secondo Sky Sport, infatti, il Celta Vigo starebbe provando ad inserirsi nella corsa per la punta rossoblù.

GIOVEDI’ 10 GIUGNO

Con Alessio Dionisi in dirittura d’arrivo sulla panchina del Sassuolo, potrebbe fare lo stesso percorso Nedim Bajrami, trequartista dell’Empoli e obiettivo di mercato della Sampdoria. Secondo quanto raccolto da Tmw, i neroverdi stanno studiando le migliori opzioni per l’indennizzo in favore del club di Fabrizio Corsi: la prima è l’acquisto di un giocatore da parte del Sassuolo (Bajrami e Stulac su tutti), il secondo è il prestito di un giocatore del Sassuolo all’Empoli.

Secondo quanto ha riportato Nicolò Schira, nei prossimi giorni ci sarà un summit tra l’agente di Gianluca Frabotta, Claudio Vigorelli, e la Juventus. In ballo ci sarebbe la promessa di rinnovo fino al 2025 con adeguamento o una possibile cessione. In caso di partenza, sempre secondo il giornalista, in pole ci sarebbe il Basilea, mentre in Italia ci sarebbero stati alcuni sondaggi di Sassuolo, Genoa, Sampdoria eCagliari.  

Potrebbe infittirsi l’intreccio di mercato tra Sampdoria e Cagliari. Secondo calciocasteddu.it, infatti, il tecnico Leonardo Semplici avrebbe richiesto Federico Bonazzoli per il suo attacco come vice Pavoletti.

Maurizio Sarri stila la lista della spesa per il mercato della Lazio e guarda in casa Sampdoria. L’allenatore toscano, secondo Il Tempo, avrebbe richiesto un rinforzo per la mediana biancoceleste e avrebbe segnalato i nomi di Nahitan Nandez e Morten Thorsby.

A quanto riporta Il Secolo XIX, Alex Ferrari – chiesto dall’Empoli nella trattativa per Alessio Dionisi – avrebbe nettamente rifiutato il trasferimento in Toscata. Il difensore centrale vuole giocarsi le sue carte alla Sampdoria nella prossima stagione.

MERCOLEDI’ 9 GIUGNO

Secondo quanto riferito da Sky Sport, la Sampdoria avrebbe offerto Maya Yoshida e Jakub Jankto per ottenere Giovanni Simeone del Cagliari, già vicino al club genovese nell’estate del 2019.

La Juventus è a caccia di un vice Szczesny sul mercato, visto che Mattia Perin lascerà i bianconeri. Uno dei primi nomi è Emil Audero per cui serve tuttavia un’offerta irrinunciabile per convincere la Sampdoria che l’ha riscattato per 20 milioni di euro. I bianconeri non sembrerebbero disposti a tanto per un secondo portiere a quanto riporta Tuttosport.

Come riporta il portale turco sabahspor.com, la Sampdoria, assieme ad alter squadre di Serie A e non solo, sarebbe ancora sulle tracce di Caleb Ekuban. Spaventa la richiesta del Trabzonspor, proprietario del cartellino, pari a 10 milioni di euro.

La Sampdoria non molla Piero Hincapiè, giovane terzino dell’Atletico Talleres. Il classe 2002 però è finito sui taccuini di diversi club italiani e stranieri dato il suo rendimento in campionato. Il terzino ecuadoriano è già nel giro della nazionale maggiore e non si può escludere che parta un’asta per aggiudicarsi le sue prestazioni sportive.

MARTEDI’ 8 GIUGNO

Alessio Dionisi sembra essere il prescelto per raccogliere l’eredità di Claudio Ranieri sulla panchina della Sampdoria. Come riporta Sky Sport, l’Empoli non si oppone: ha intenzione di liberare il tecnico, ancora sotto contratto con i toscani, ma con un indennizzo. Il club del presidente Fabrizio Corsi avrebbe richiesto il prestito per un anno del difensore Alex Ferrari, con l’ingaggio pagato interamente dalla Sampdoria per la prossima stagione. 

LUNEDI’ 7 GIUGNO

Come riporta Sky Sport, la Ternana tra il 14 e il 16 giugno riscatterà il cartellino di Antonio Palumbo per una cifra intorno ai 150mila euro. A quel punto la Sampdoria avrà 48 ore per valutare se usufruire della contro opzione, ma sembra scontato che il club di Massimo Ferrero non la eserciterà, lasciando il mediano in Serie B.

Quella di Jeison Murillo è una situazione ancora tutta da decifrare. Una cosa, però, sembra ormai certa: il difensore colombiano non resterà al Celta Vigo. Nelle ultime ore, tuttavia, sul giocatore della Sampdoria è tornato fortemente il Valencia. Secondo quanto riportato da Cadena COPE, infatti, i pipistrelli potrebbero approfittare del fatto che il club blucerchiato non ha ancora terminato di pagare il giocatore proprio al Valencia, che si troverebbe quindi in una posizione di vantaggio per un eventuale prestito del giocatore.

Non si placano le voci di mercato intorno ai calciatori della Sampdoria. Secondo La Gazzetta di Parma, Ernesto Torregrossa e Antonino La Gumina sono finiti sulla lista della spesa del Parma. I due attaccanti sono un obiettivo dei ducali al pari di Patrick Cutrone e Roberto Piccoli.

La Sampdoria si affaccia al mercato e monitora con interesse il profilo di Pablo Rodriguez. L’attaccante del Lecce però, come riporta La Gazzetta del Mezzogiorno, è finito nel mirino del Getafe formazione della Liga spagnola.

DOMENICA 6 GIUGNO

Il Leeds di Marcelo Bielsa starebbe pesnando a Omar Colley per la difesa: il gambiano, da anni seguito con attenzione in Premier League, potrebbe essere l’elemento perfetto da affiancare a Diego Llorente, secondo quanto riportato da Football FanCast.

SABATO 5 GIUGNO

Come riportato da L’Arena, Adrian Semper e Samuel Vignato non saranno comunque ceduti a prezzo di saldo, malgrado la necessità del Chievo di monetizzare. I contatti tra le società sono al momento in stand-by, perché i liguri attendono di conoscere il nome del nuovo allenatore prima di compiere operazioni in entrata.

Morten Thorsby è sempre più vicino al Napoli. Il centrocampista potrebbe essere la prima cessione della Sampdoria fatta esclusivamente per la plusvalenza che sistema il bilancio. Sul fronte dei calciatori che possono restare Valerio Verre, in caso di arrivo di Dionisi, è candidato alla permanenza.

VENERDI’ 4 GIUGNO

Junior Messias, fantasista del Crotone, è al centro dei desideri di molte squadre in vista del prossimo campionato. Il Torino, però, sembra essere la squadra più avanti nella corsa al brasiliano. Come spiega Tuttosport, infatti, il club di Urbano Cairo starebbe provando a risparmiare inserendo qualche contropartita tecnica che, in questo caso, sarebbero Djidji, Segre e Millico. La Sampdoria, invece, aspetta in attesa di conoscere il nome del nuovo allenatore.

Potrebbe iniziare da Morten Thorsby il calciomercato in uscita della Sampdoria. Come raccolto dalla redazione di sampnews24.com, infatti, il Napoli avrebbe accelerato per l’acquisto del centrocampista blucerchiato. Superata per il momento la concorrenza dell’Atalanta e l’operazione che potrebbe chiudersi sulla base di 5-6 milioni di euro più alcuni bonus.

GIOVEDI’ 3 GIUGNO

Antonio Palumbo sarà ufficialmente un giocatore della Ternana: c’è l’accordo tra rossoverdi e blucerchiati. Secondo calcioternano.it, infatti, il club neo promosso in Serie B eserciterà l’opzione per riscattare il calciatore dalla Sampdoria che, a sua volta, non contro-riscatterà il classe 1996.

Secondo quanto riporta pianetaempoli.it, l’Empoli è alla ricerca di un terzino destro da affiancare a Riccardo Fiamozzi e, il profilo di Fabio Depaoli piace molto al club toscano. Il cartellino del giocatore della Sampdoria è valutato intorno ai 3 milioni, una cifra alta per le casse dell’Empoli, che potrebbe optare quindi per un prestito.

MERCOLEDI’ 2 GIUGNO

Giuseppe Ursino ha parlato del futuro di Nwankwo Simy e Junior Messias, entrambi nel mirino della Sampdoria. Il direttore sportivo del Crotone ha dichiarato di avere ottimi rapporti con il presidente Massimo Ferrero, lasciando aperte tutte le porte.

La Sampdoria è alla continua ricerca di nuove plusvalenze da valorizzare. Come riportato da Marca, infatti, la Sampdoria starebbe seguendo con interesse il profilo di Piero Hincapiè giovane difensore dell’Atletico Talleres. Il nome del terzino classe 2002 però è finito sul taccuino di alcuni dei maggiori club europei tra i quali Milan, Lazio, PSG, Lens e Bayern Monaco.

MARTEDI’ 1 GIUGNO

Dopo una salvezza guadagnata sul campo a suon di ottime prestazioni, lo Spezia e Vincenzo Italiano proveranno a ripetersi nella prossima stagione. Le due parti, infatti, dopo il summit odierno sono sempre più vicine. Secondo quanto riferito da Tmw, domani potrebbe essere il giorno decisivo per limare gli ultimi dettagli. Ad oggi, quindi, sono cinque i nomi per il futuro della panchina della Sampdoria: dai più probabili (Marco Giampaolo, Roberto D’Aversa e Beppe Iachini), a quelli più difficili (Paolo Zanetti e Alessio Dionisi), che dovrebbero rimanere rispettivamente sulle panchine di Venezia ed Empoli.

La Sampdoria inizia a muoversi anche sul mercato in entrata. Secondo La Gazzetta dello Sport, infatti, il club blucerchiato starebbe seguendo con interesse il profilo di Matteo Ricci. La concorrenza per il regista, in scadenza di contratto con lo Spezia, però non manca e al momento è sfida di mercato con Fiorentina e Lazio.

Le prestazioni di Maya Yoshida con la maglia della Sampdoria non sono passate inosservate. Secondo La Nazione, infatti, la Fiorentina avrebbe messo nel mirino il difensore giapponese. Il club viola vorrebbe tutelarsi in caso di partenza di German Pezzella o Nikola Milenkovic e avrebbe scritto il nome del centrale blucerchiato sul proprio taccuino di mercato.

Il Torino è tornato alla carica per Gaston Ramirez, a quasi un anno di distanza dall’ultima volta. All’inizio della scorsa stagione, infatti, il club granata aveva raggiunto un accordo con la Sampdoria per il trasferimento del trequartista uruguaiano, salvo poi tirarsi indietro per le richieste eccessive del suo entourage. Come riportato dall’edizione odierna di Tuttosport, ora l’operazione potrebbe andare in porto perché Ramirez si svincolerà dai blucerchiati il prossimo 30 giugno. Una situazione favorevole per il presidente Urbano Cairo, che non dovrà sostenere i costi del cartellino del calciatore. È già arrivato il sì di Ramirez, il quale vanta comunque offerte in giro per il mondo.

LUNEDI’ 31 MAGGIO

La Nazione ha fatto il punto della situazione su quello che accade in casa Empoli con il possibile addio di Alessio Dionisi, tecnico accostato anche alla Sampdoria. L’allenatore, infatti, è entrato nel mirino del Sassuolo, che cerca un tecnico per sostituire Roberto De Zerbi. Secondo quanto scritto dal quotidiano Dionisi starebbe continuando a rimandare l’incontro con il club toscano per il rinnovo, segno che qualcosa di grosso potrebbe avvenire. Oltre ai neroverdi ci sono anche Bologna e Verona.

Valerio Verre ha un valore di bilancio di 1,2 milioni, come riporta Il Secolo XIX. Una sua cessione, sicuramente ad una cifra più alta, garantirebbe una netta plusvalenza per il club. La Sampdoria ha rinnovato negli scorsi mesi con il giocatore ma le logiche del calciomercato potrebbero cambiare le cose.

A quanto riporta Il Secolo XIX, Massimo Ferrero starebbe spingendo per incontrare i tecnici emergenti in Serie A. Paolo Zanetti e Alessio Dionisi, che devono ancora chiarire il loro futuro con Venezia ed Empoli, stuzzicano la fantasia del numero uno doriano. Il problema, per entrambi, è che i presidenti Corsi e Niederauer hanno intenzione di tenerseli e potrebbero chiedere un indennizzo per consentire la rescissione anticipata del contratto.

DOMENICA 30 MAGGIO 

Secondo La Gazzetta dello Sport, a Sampdoria avrebbe messo gli occhi su Samuel VignatoMezza Serie A, però, sarebbe sul classe 2004 del Chievo: Atalanta, Bologna, Sassuolo e Torino, infatti, sono le squadre interessate al fratello di Emanuel, giocatore del Bologna di Sinisa Mihajlovic.

La Cremonese ha offerto un ruolo da direttore sportivo a Carlo Osti, che non ha ancora rinnovato il contratto (in scadenza il prossimo 30 giugno) con la Sampdoria. Come riportato da Sky Sport, è stato Ariedo Braidaa manifestare il proprio interesse nei riguardi dell’attuale dirigente blucerchiato. La trattativa è in salita. Osti vuole prima risolvere l’intricata situazione con la Sampdoria e poi valutare altre proposte. Priorità Serie A.

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta di Parma, il Parma starebbe valutando il portiere del Chievo, Adrian Semper, qualora si concretizzasse la partenza di Luigi Sepe. Nuova avversaria, dunque, per la Sampdoria che potrebbe pensare al classe ’98 in caso di addio di Emil Audero.

SABATO 29 MAGGIO

La Sampdoria prova a programma il prossimo mercato. Secondo Il Corriere Adriatico, la società blucerchiata avrebbe messo nel mirino Abdelhamid Sabiri. Il fantasista dell’Ascoli però è finito sul taccuino di molti club di Serie A tra i quali anche Torino, Bologna e Genoa.

Lukas Klitten riparte dalla Serie B. Niente Sampdoria per il terzino che, secondo Sky Sport, è ad un passo dal trasferimento al Frosinone. Il danese sarà oggi in città con il suo intermediario per incontrare il club e porre, con ogni probabilità, la firma sul suo nuovo contratto.

VENERDI’ 28 MAGGIO 

Valere Germain non rinnoverà con il Marsiglia ed è pronto a lasciare la Francia. L’attaccante è finito nel mirino del calciomercato della Sampdoria e di molti altri club. Le sue dichiarazioni a La Republique Du Centre«In questa fase della mia carriera, vorrei vivere un’esperienza all’estero per imparare, con la mia famiglia, una nuova lingua e un’altra cultura. Ritorno in Ligue 1? Solo se si presenta un’opportunità interessante».

A quanto riporta La Repubblica, la Fiorentina non sarebbe disposta a mollare Tommaso Augello. Il terzino piace molto a Gennaro Gattuso che lo vede come l’alternativa ideale a Hysaj. La Sampdoria si sarebbe mossa anche per il mercato in entrata e una vecchia fiamma sarebbe tornata nel mirino della dirigenza blucerchiata: Aymen Abdennour.

GIOVEDI’ 27 MAGGIO

Carlos Mourino, presidente del Celta Vigo, ha parlato del futuro di Jeison Murillo, difensore di proprietà della Sampdoria, in prestito in Spagna nell’ultima stagione. Le sue dichiarazioni a RadioVigo: «Lui vuole restare, se ci dicono che possono lasciarcelo per un importo accessibile, ci penseremmo, se il punto di partenza sono i soldi previsti dall’opzione di riscatto, allora l’operazione è impossibile

Ronaldo Vieira non ha convinto il Verona, con un’annata nettamente sotto le aspettative e condizionata dagli innumerevoli problemi fisici il Fenerbahçe sarebbe sulle tracce del classe ’98, valutato circa 6 milioni di euro dal club blucerchiato.

Sono giorni importanti per la panchina della Sampdoria, che deve ancora trovare il sostituto di Claudio Ranieri. Gianluca Di Marzio, massimo esperto di calciomercato, ha parlato della possibilità di vedere Andrea Pirlo sulla panchina blucerchiata, ribadendo che sarà lui a decidere la destinazione. La Sampdoria, però, resta un’ipotesi valida, così come il Sassuolo.

Dal Messico torna in auge il nome Richard Sanchez in ottica Sampdoria: Il centrocampista paraguaiano dell’America lascerà il club sudamericano quest’estate per approdare in Europa. Dopo le voci dello scorso gennaio, quindi, si potrebbero intensificare i contatti per portare a Genova il talentuoso classe 1996.

L’ex Real Madrid Pablo Rodriguez ha fatto molto bene a Lecce e, secondo quanto riporta tuttocalciopuglia.com, su di lui avrebbe messo gli occhi il Cagliari, che si sarebbe, dunque, aggiunto alla lista delle pretendenti per il centravanti, nella quale ci sarebbe la Sampdoria.

A quanto riporta Il Secolo XIX, l’ordine di priorità del presidente della Sampdoria sarebbe mutato. Prima discutere e chiudere (una volta per tutte) le trattative con i dirigenti e poi dedicarsi all’allenatore. Massimo Ferrero è atteso questa sera a Genova e da domani ogni giorno potrebbe essere quello buono per incontrare, separatamente, Carlo OstiRiccardo Pecini.

MERCOLEDI’ 26 MAGGIO

La Sampdoria, in attesa di capire il futuro della dirigenza e della panchina, continua a monitorare Nwankwo Simy. Secondo Tuttosport però, il Torino si sarebbe aggiunto alla corsa per la punta del Crotone. I granata avrebbero messo sul mercato Simone Zaza e Simone Verdi per poter finanziare l’acquisto del calciatore nigeriano.

MARTEDI’ 25 MAGGIO

Secondo Tuttosport il Monza avrebbe già individuato alcuni profili per la prossima stagione, visto il possibile esonero di Brocchi. Tra questi, in pole, ci sarebbe Giovanni Stroppa, uno dei nomi accostati anche alla Sampdoria.

Enzo Maresca non sarà l’allenatore della Sampdoria. Il tecnico, secondo quanto riportato da Sky Sport, ha accettato la corte del Parma e inizierà la sua avventura in Serie B la prossima stagione.

LUNEDI’ 24 MAGGIO

Vasco Regini lascia la Sampdoria. Il contratto del difensore in scadenza il prossimo 30 giugno non verrà rinnovato ed il classe ’90 potrà iniziare una nuova avventura. l’ex Napoli e Parma potrebbe restare in Serie A: la Salernitana, infatti, fresca di promozione, vorrebbe tentare un nuovo affondo.

Paul Mitchell, direttore sportivo del Monaco, ha parlato del futuro di Keita Balde, attaccante di proprietà del club francese arrivato in prestito alla Sampdoria nell’ultima sessione estiva di calciomercato.

Kyle Krause, presidente del Parma, ha augurato il meglio a Roberto D’Aversa per la sua carriera, ufficializzando il suo esonero. Inoltre, il patron dei ducali, ha dichiarato che Fabio Liverani, un altro nome accostato alla panchina della Sampdoria, non sarà il nuovo allenatore dei gialloblù.

Per Enzo Maresca, sembra molto più probabile una panchina all’estero, più precisamente in Spagna. Pep Guardiola, infatti, avrebbe consigliato al Girona (club di proprietà del City Football Group) di puntare proprio sul tecnico dell’unger 23 del Manchester City.

Tra i nomi seguiti da Massimo Ferrero per la panchina della Sampdoria c’è anche quello di Enzo Maresca. L’allenatore è alla ricerca però di un progetto che gli gli permetta di esprimere la sua filosofia, lavorare coi giovani e non essere messo costantemente in discussione. Queste condizioni potrebbero far propendere il tecnico per un’offerta dall’estero con Celtic e Girona già sulle sue tracce.

La Sampdoria non molla Caleb Ekuban. Secondo il portale turco abahspor.com, infatti, i blucerchiati e la Fiorentina sarebbero ancora sulle tracce della punta. Il Trabzonspor, però, punterebbe ad un’asta per alzare il prezzo del calciatore classe 1994 fino a 10 milioni di euro.

DOMENICA 23 MAGGIO

Gianluca di Marzio, giornalista ed esperto di calciomercato, ha rivelato negli studi di Sky Sport che Marco Giampaolo è la prima scelta di Massimo Ferrero per il post Claudio Ranieri.

Lukas Klitten, difensore dell’Aalborg, ha annunciato che lascerà il club danese. Può riaccendersi l’interesse di mercato della Sampdoria, che aveva seguito il calciatore lo scorso gennaio. Le sue dichiarazioni a nordjyske.dk: «Mi piacerebbe trovare un club dove posso sperare di ottenere più spazio. Ora devo trovare il posto giusto per me, attendo sia all’estero che qui in Danimarca».

A quanto riporta Il Secolo XIX, Massimo Ferrero avrebbe allargato la rosa dei papabili tecnici per il post Ranieri aggiungendo tre nomi alla lista. Il primo è Enzo Maresca, già sondato in passato e da cui aveva già incassato una risposta negativa, il secondo è Walter Mazzarri e il terzo è Fabio Liverani. Quest’ultimo sarebbe sponsorizzato da Daniele Faggiano.

Massimo Ferrero sta valutando, come sostituto dell’attuale direttore sportivo, Daniele Faggiano che è ancora sotto contratto con il Genoa. Come riporta Il Secolo XIX, sarebbe già avvenuto un colloquio tra il numero uno doriano ed Enrico Preziosi per liberarlo. Il Genoa non ostacolerebbe l’operazione andando a risparmiare 750 mila euro a stagione.

SABATO 22 MAGGIO

In aggiornamento.

VENERDI’ 21 MAGGIO

Claudio Ranieri ha sciolto le riserve. Il tecnico, come riporta Sky Sport, ha deciso di lasciare la Sampdoria alla fine della stagione.

Il futuro di Fabio Depaoli è ancora incerto. Il terzino tornerà alla Sampdoria dopo il deludente prestito al Benevento ma potrebbe non disfare la valigie. Secondo La Nazione, infatti, l’Empoli avrebbe messo nel mirino il difensore blucerchiato per sostituire il parente Stefano Sabelli.

Nella giornata di ieri, come riporta Il Secolo XIX, sono stati avviati i primi contatti con Carlo Osti, Riccardo Pecini e Claudio Ranieri. Il tecnico non ha incontrato di persona Massimo Ferrero, dubbi anche sulla presenza dell’agente Luca Bascherini, ma la proposta sarebbe stata comunicata e si attenderebbe una risposta.

GIOVEDI’ 20 MAGGIO

l nome di Simy sarebbe finito nel taccuino della dirigenza della Sampdoria ma, come riporta Sky Sport, sull’attaccante del Crotone avrebbe messo gli occhi la Salernitana. I campani si aggiungono alla Lazio, che già nei giorni scorsi avrebbe attenzionato il giocatore dei calabresi.

Il Celta Vigo, come riporta lavozdegalicia.es, non è intenzionato a pagare la cifra pattuita per il riscatto di Jeison Murillo e punterebbe su un rinnovo del prestito. La Sampdoria, secondo il portale spagnolo, invece non sarebbe disposta a fare sconti e difficilmente accetterà un nuovo rinnovo del trasferimento temporaneo dopo che l’accordo economico era già stato rivisto al ribasso.

MERCOLEDI’ 19 MAGGIO

Morten Thorsby non è incedibile. La Sampdoria ha fissato a 7/8 milioni il prezzo del centrocampista e sono iniziati i primi sondaggi. Secondo Il Secolo XIX, infatti, il Napoli si sarebbe mosso attivamente per il norvegese mentre Lazio e Atalanta avrebbero solo sondato il terreno.

Sono tre i calciatori del Lugano nel mirino della Sampdoria: Ardaiz, Guerrero e Baumann. Il club doriano ha già avviato i contatti per l’attaccante il cui procuratore è il medesimo di Gaston Ramirez. Come rivela Il Secolo XIX, piacciono anche il portiere per un post Audero e il terzino mancin.

Problema ulteriore che dovrà affrontare la Sampdoria sul mercato è la gestione dei prestiti di rientro: Fabio Depaoli e Gianluca Caprari non saranno riscattati dal Benevento che potrebbe sedersi al tavolo delle trattative solo per cercare di strappare l’attaccante a un prezzo di favore. Brutte notizie anche dalla Spagna per Jeison Murillo, il Celta Vigo non pagherà i dieci milioni di euro e spera in uno sconto. Di ritorno anche Ronaldo Vieira, Federico Bonazzoli, Nicola Murru e Julian Chabot.

Il calciomercato della Sampdoria dovrà per prima cosa produrre un incasso di circa 50 milioni di euro. Come riporta Il Secolo XIX, Massimo Ferrero ha fissato la soglia a cui la dirigenza doriana dovrà arrivare. Per questo motivo non saranno poche le cessioni. Potrebbero partire Morten Thorsby, la cui valutazione è pari a 7/8 milioni di euro, Albin Ekdal, Bartosz Bereszynski, Jakub Jankto, Mikkel Damsgaard, ma anche Emil Audero e Omar Colley. Tutte le offerte verrano valutate con attezione.

MARTEDI’ 18 MAGGIO

Giuseppe Ursino, direttore sportivo del Crotone, ha parlato della situazione Nwankwo Simy, attaccante accostato anche alla Sampdoria. Il centravanti ha molte richieste in Serie A, ma non solo, e i calabresi non sembrano intenzionati a scendere sotto gli 8 milioni di euro.

La Stella Rossa ha comunicato, tramite il sito ufficiale, il prolungamento del contratto dell’allenatore Dejan Stankovic, accostato nelle scorse settimane alla Sampdoria. La pista che portava al tecnico serbo sembra tramontata.

La Fiorentina programma la prossima stagione e guarda in casa Sampdoria. Secondo La Nazione, infatti, il club viola avrebbe messo nel mirino Tommaso Augello. La società di Rocco Commisso valuterebbe il difensore intorno ai 5 milioni di euro e potrebbe optare per un operazione sulla base del prestito con obbligo di riscatto da pagare nell’estate 2022.

LUNEDI’ 17 MAGGIO

Secondo gianlucadimarzio.com, la Sampdoria avrebbe fatto un sondaggio per Samuele Birindelli, 35 presenze e 2 gol in cadetteria con il Pisa quest’anno. I blucerchiati non sarebbero gli unici interessati al ragazzo. Sarebbero, infatti, arrivate richieste di informazioni anche da Genoa e Spezia. Potrebbe, allora, scatenarsi un vero e proprio derby ligure. Nelle prossime settimane pare siano attesi sviluppi.

Gaston Ramirez al centro del mercato. L’entourage del giocatore, che ha in programma oggi un incontro con il Galatasaray, ha ricevuto un’offerta monstre dall’Arabia Saudita. Secondo un’indiscrezione giunta dalla Turchia, l’Al Nassr avrebbe offerto al giocatore della Sampdoria un contratto da quattro milioni di euro annui.

La Sampdoria, come rivela il Secolo XIX, ha nel mirino un centrocampista goleador del Cittadella. Federico Proia, 25 anni, ha già sommato sette gol e due assist in questa stagione. Il suo contratto è in scadenza nel giugno del 2023.

DOMENICA 16 MAGGIO

Gaston Ramirez è praticamente un ex calciatore della Sampdoria. Il trequartista, che lascerà Genova a parametro zero a fine stagione, guarda già al mercato estivo. Secondo Repubblica, infatti, l’entourage del calciatore classe 1990 incontrerà lunedì i rappresentanti del Galatasaray.

SABATO 15 MAGGIO

Secondo La Repubblica sarebbero quattro i nomi per un post Claudio Ranieri alla Sampdoria: Gotti, Stroppa, Italiano e Stanovic: il tecnico dell’Udinese rappresenta una soluzione low cost, Italiano è una trattativa impossibile. L’ex Crotone e il tecnico dello Stella Rossa sono due scommesse.

VENERDI’ 14 MAGGIO

Secondo il Messaggero, ci sarebbe l’interesse da parte della Sampdoria per Anthony Partipilo, ala destra della Ternana. Coni rossoverdi i liguri hanno un ottimo rapporto, per via della trattativa che ha portato in Umbria Antonio Palumbo, il quale potrebbe, in base alla ricostruzione fatta dal quotidiano, rientrare nell’operazione.

Secondo quanto riporta Score.fr, Valere Germain del Marsiglia avrebbe rinunciato al trasferimento in Asia e al Galatasaray. L’ultima offerta arriverebbe, poi, dal Basaksehir, ma quest’ultima non sarebbe una meta gradita. Per il giocatore, finito nel mirino di entrambe le genovesi, ci sarebbe anche l’interesse di Granada e Celta Vigo.

A quanto riporta Il Secolo XIX, sono tre i giocatori della Primavera in scadenza che non rinnoveranno con la Sampdoria: Obert, Zovko e Siatounis. Per il centrocampista greco trattativa con il Monza, per il difensore c’è il Cagliari e il Torino. Per Zovko c’è ancora una speranza, si tratta con l’agente.

Il futuro di Claudio Ranieri è ancora avvolto nel mistero. Secondo Tuttosport, Massimo Ferrero starebbe indugiando nel presentare la prima offerta al tecnico doriano e il passare del tempo pregiudicherebbe un possibile accordo tra le parti.

Destini incrociati per Riccardo Pecini e Carlo Osti: il responsabile dello scouting blucerchiato sarebbe più verso l’addio che il rinnovo alla Sampdoria, come riporta Il Secolo XIX. La decisione potrebbe coinvolgere anche il direttore sportivo.

GIOVEDI’ 13 MAGGIO

Come riporta Tuttoc.com, l’esterno offensivo del Livorno Hamza Haoudi avrebbe attirato le attenzioni di diversi club di Serie A. Sul giovane classe 2001, infatti, ci sarebbe il neo promosso Empoli e, appunto, la Sampdoria, che potrebbe acquistare a parametro zero il gioiellino amaranto nella prossima finestra estiva di calciomercato vista la retrocessione in Serie D del club toscano.

A quanto riporta Il Secolo XIX, Massimo Ferrero avrebbe avuto il primo incontro con Carlo Osti e Riccardo Pecini relativo al rinnovo di entrambi i contratti. Secondo il quotidiano cittadino l’esito sarebbe stato un nulla di fatto, previste nuove trattative.

MERCOLEDI’ 12 MAGGIO

Secondo quanto riferito dal portale La Provence, sull’attaccante Valere Germain, finito negli scorsi mesi nel mirino della Sampdoria, ci sarebbero due club della Liga spagnola: Granada e Celta Vigo.

Giulio Meozzi, agente di Wladimiro Falcone, ha fatto il punto sul futuro del suo assistito: «Per il futuro, adesso, è troppo presto. Wladimiro un calciatore della Sampdoria, dipenderà da quello che vorrà farne la società e da quello che saranno le loro strategie di mercato. Da parte del ragazzo, c’è tutta la volontà di mettersi a confronto con una realtà come quella di Genova. Attendiamo cosa ci dirà la Samp e poi ragioneremo sul da farsi».

A quanto riporta Il Secolo XIX, Carlo Osti e Riccardo Pecini incontreranno Massimo Ferrero nella giornata di oggi. In ballo il rinnovo di contratto per la stagione 2021/22. Alla finestra resta Daniele Faggiano che potrebbe favorire l’arrivo di  Vincenzo Italiano alla Sampdoria.

MARTEDI’ 11 MAGGIO

Secondo quanto riferisce il portale El Observador, anche il Penarol sarebbe interessato al numero 11 della Sampdoria. Per Gaston Ramirez potrebbe essere un ritorno a casa, vista la precedente esperienza con i gialloneri. Non solo il Gremio, altri club si muovono per il fantasista.

A quanto riporta La Repubblica, la priorità della Sampdoria è il rinnovo di Claudio Ranieri. La deadline è stata fissata entro il termine di questa settimana e l’inizio della prossima. I passi successivi sono le firme di Carlo Osti e Riccardo Pecini, ma il secondo potrebbe lasciare la Sampdoria. Scenario lo vede vicino allo Spezia con Giovanni Invernizzi di ritorno in blucerchiato.

LUNEDI’ 10 MAGGIO

Cominciano ad aumentare le voci in vista della prossima sessione di calciomercato. Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb.com, infatti, la Sampdoria avrebbe messo nel mirino Anthony Partipilo, trequartista classe 1994 della Ternana. Sul classe ’94, però, non ci sarebbe solo il club blucerchiato: anche il Sassuolo e la neopromossa Empoli avrebbero già chiesto informazioni sul centrocampista pugliese

Secondo quanto riporta l’edizione di Bologna de La Repubblica, Massimo Ferrero avrebbe avuto un incontro, qualche settimana fa, con Sinisa Mihajlovic. Nel colloquio non si sarebbe parlato del ritorno in blucerchiato dell’allenatore ma di un altro nome. Il serbo avrebbe, infatti, consigliato al presidente di portare a Genova l’attuale mister della Stella Rossa, Dejan Stankovic.

Quattro calciatori in Primavera sono in scadenza a giugno 2021: da Petar Zovko ad Adam Obert. La Sampdoria dovrà decidere il loro futuro considerando che sono quattro pedine titolari dello scacchiere di Felice Tufano. Anche il tecnico della Primavera è in scadenza e il club doriano deve deciderne il futuro.

DOMENICA 9 MAGGIO

La Sampdoria programma il futuro. Secondo tuttoc.com, i blucerchiati avrebbero messo gli occhi su Hamza Haoudi attaccante classe 2001 del Livorno. Sulle tracce della punta, però, ci sarebbe anche l’Empoli di Alessio Dionisi.

Un gol per conquistare il riscatto alla Sampdoria. Keita Balde si è messo positivamente in luce contro l’Inter, ma non basta ancora per convincere la Sampdoria a pagare i dieci milioni di euro di riscatto al Monaco e soprattutto a giustificare il suo lauto ingaggio.

SABATO 8 MAGGIO

La Salernitana non molla Antonino La Gumina. La formazione di Fabrizio Castori è ad un passo dalla Serie A e programma la prossima stagione. Secondo tuttosalernitana.com, i campani potrebbero cedere Cedric Gondo al Crotone e sostituirlo con l’attaccante della Sampdoria già cercato nel mercato invernale.

VENERDI’ 7 MAGGIO

Come riportato da transfermarkt.de Julian Chabot potrebbe però non rimanere a Genova a lungo: nelle ultime ore si è registrato un forte interesse di alcuni club in Bundesliga per l’ex Groningen, tra cui anche il Werder Brema e Eintracht Francoforte.

La Sampdoria si muove per Caleb Ekuban. Come riporta sozcu.com.tr, i blucerchiati avrebbero formulato una prima offerta da 4 milioni di euro per la punta, a fronte di una richiesta di 5 milioni da parte del Trabzonspor proprietario del cartellino. La concorrenza però è folta e anche il St.Etienne avrebbe offerto la stessa cifra al club turco.

Il Celta Vigo siede sul tavolo delle trattative. Il portale farodevigo.es rivela che il club galiziano sarebbe disposto a trattare il riscatto di Jeison Murillo. La società spagnola punterebbe ad un rinnovo del prestito del difensore da parte della Sampdoria.

Mikkel Damsgaard finisce nel mirino della Roma. A quanto riporta Tuttosport, il talento danese non piace solo in Premier League, ma anche al futuro allenatore della squadra giallorossa: José Mourinho.

Emil Audero resta tra le prime scelte del PSG. Il direttore sportivo Leonardo lo considera un portiere molto forte e continua a seguirlo in queste ultime giornate di campionato. La valutazione della Sampdoria è 20 milioni di euro.

GIOVEDI’ 6 MAGGIO 

Secondo quanto riporta as.com, oltre agli interessi di Inter, Juventus e Roma, che avrebbero già chiesto informazioni alla Sampdoria, la Premier League avrebbe messo gli occhi Mikkel Damsgaard. Il Tottenham e il Leicester, infatti, avrebbero inserito l’esterno nella lista degli obiettivi di mercato.

Romildo Bolzan jr allontana Gaston Ramirez. Il presidente del Gremio ha rivelato le basse possibilità di un trasferimento nel club brasiliano per il trequartista della Sampdoria in scadenza di contratto a giugno.

La Juventus pensa alla rivoluzione nel reparto dei portieri. La società bianconera vorrebbe provare l’assalto a Gigio Donnarumma ma se il tentativo fallisse il mirino resta puntato anche su Genova. Il club piemontese avrebbe inserito nella lista dei papabili anche Mattia Perin ed Emil Audero. Il portiere del Genoa sarebbe in pole poiché ancora di proprietà della Juventus e riportarlo a Torino sarebbe a costo zero.

Il futuro di Keita Balde non è stato ancora deciso. Il riscatto pattuito e l’ingaggio percepito dalla punta peseranno sulla scelta ma la Sampdoria vuole evitare un rimpianto. Il Secolo XIX evidenza il paragone con Luis Muriel, così la società blucerchiata osserverà ogni sfaccettatura per fare la scelta giusta.

MERCOLEDI’ 5 MAGGIO

Il riscatto di Keita Balde è ancora in discussione alla Sampdoria. A preoccupare non è tanto la cifra da pagare al Monaco (10 milioni di euro) quanto l’ingaggio pieno che Keita percepisce e di cui quest’anno i blucerchiati hanno dovuto pagare solo una fetta.

Da Jakub Jankto a Omar Colley, sono diversi i calciatori che possono lasciare la Sampdoria a fine stagione. Sirene di mercato anche per Mikkel Damsgaard, Emil Audero e i terzini blucerchiati. La Sampdoria dovrà fare tante valutazioni senza dilapidare la rosa a disposizione di Claudio Ranieri.

MARTEDI 4 MAGGIO

Torna in voga il nome di Gaston Ramirez in casa Gremio. La società brasiliana arebbe pronta a tentare un nuovo affondo per il centrocampista della Sampdoria, in scadenza di contratto il prossimo giugno.

A quanto riporta la Gazzetta dello Sport, l’Inter sarebbe alla ricerca di un portiere per il post Handanovic. Tra le prime scelte ci sono Juan Musso dell’Udinese e Marco Silvestri dell’Hellas Verona. Non tramonta però la pista che porterebbe a Emil Audero della Sampdoria.

LUNEDI’ 3 MAGGIO

Giuseppe Ursino, direttore sportivo del Crotone, ha fatto un bilancio stagionale ai microfoni di TMW Radio, soffermandosi sul futuro di Junior Messias e Nwankwo Simy, entrambi recentemente accostati alla Sampdoria.

La Sampdoria ha già avviato i contatti con l’entourage di Bartosz Bereszynski per il rinnovo del contratto, in scadenza nel 2023. Per ora il prolungamento del terzino non è tra le priorità del presidente Massimo Ferrero, impegnato a risolvere il nodo allenatore e quello dirigenziale, ma la volontà è quella di proseguire insieme.

DOMENICA 2 MAGGIO

La Sampdoria a cinque giornate dalla fine del campionato di Serie A provano ad organizzare il mercato estivo. Secondo quanto riportato dal portale belga voetbalkrant.com, la società di Corte Lambruschini avrebbe messo gli occhi sul terzino destro svedese classe ’98 Alexander Jallow. I blucerchiati dovranno affrontare la concorrenza di Torino e Anderlecht con i belgi che sembrano in pole position.

La Sampdoria deve fronteggiare un problema non da poco: i prestiti di rientro. Forse solo Gianluca Caprari sarà riscattato dal Benevento a prescindere dalla salvezza conseguita dai sanniti in Serie A. Tutti gli altri faranno ritorno a Genova e dovranno essere gestiti dalla Sampdoria. Da Fabio Depaoli a Federico Bonazzoli il futuro dei singoli giocatori dipenderà dalle esigenze di mercato: i terzini possono restare come sostituti, l’attaccante e i centrocampisti sono sul mercato.

La cessione di Mikkel Damsgaard potrebbe essere un grave errore. La Sampdoria ha almeno tre buoni motivi per trattenere l’esterno danese e posticipare di una stagione il suo trasferimento: può ricavare ben di più terminata la crisi covid e il calciatore ha ampi margini di crescita e rendimento in blucerchiato.

SABATO 1 MAGGIO

Massimo Ferrero avrebbe deciso, secondo quanto affermato da Claudio Ranieri a Il Secolo XIX,  di far firmare il prolungamento di contratto ai calciatori per garantire l’equilibrio economico della società. La prossima tappa sembra essere quella legata al futuro di Fabio Quagliarella, sempre più vicino alla riconferma. Solo dopo aver risolto queste situazioni, il club affronterà il tema della guida tecnica e della composizione dirigenziale.

Le ultime prove di Jeison Murillo hanno convinto il Celta Vigo. Il club galiziano sembra tentato di riscattare le prestazioni del difensore colombiano dalla Sampdoria. La società spagnola è ancora frenata dai 15 milioni pattuiti e vorrebbe inserire due contropartite tecniche per abbassare il prezzo del riscatto.

Il futuro di Nicola Murru non sarà al Torino. La Sampdoria dovrà valutare con attenzione come gestire il terzino perché sul mercato ha poco potere contrattuale e la sua valutazione è crollata. Potrebbe partire in prestito oppure restare come riserva. Stessa situazione per Federico Bonazzoli, per lui ritorno a Genova a fine stagione e apertura alla cessione o a un nuovo prestito.

VENERDI’ 30 APRILE 

La Sampdoria è molto attenta sul mercato dei giovani. Lo scouting blucerchiato avrebbe messo nel mirino Hrvoje Smolcic, difensore classe ’99 del Rijeka. Il giocatore ha rilasciato al portale croato novilist.hr, alcune dichiarazioni sul futuro e sulla volontà di giocare con il fratello Ivan, di proprietà dello stesso club.

Qualche settimana fa era circolato, in ottica calciomercato Sampdoria, il nome di Oscar Mingueza. Il difensore ha, però, rinnovato con il Barcellona, spegnendo, di fatto, qualsiasi tipo di possibilità di cessione.

Orkun Kokcu è uno dei nomi più chiacchierati del momento. Il centrocampista classe 2000 è stato proposto a diverse società italiane e straniere, su tutte Milan, Lazio, Roma e Sampdoria. Come raccolto in esclusiva da sampnews24.com, la corsa dei blucerchiati sembra essersi già arrestata per via della forte concorrenza e dell’elevato prezzo del cartellino (si parla di 15 milioni di euro).

Il rinnovo di Fabio Quagliarella è atteso resta in stand-by solo l’annuncio che, come riporta La Repubblica, potrebbe arrivare dopo una prestazione sopra le righe del capitano della Sampdoria. Diversa la situazione che riguarda Claudio Ranieri, manca ancora l’accordo sull’ingaggio, unico problema da superare. Ieri mattina si è tenuto un pranzo tra Massimo Ferrero, Carlo Osti e Riccardo Pecini, sul tavolo i rinnovi di contratto.

GIOVEDI’ 29 APRILE

Pietro Accardi, direttore sportivo dell’Empoli nonché ex giocatore della Sampdoria, ha parlato di Nedim Bajrami, talento svizzero che diverse voci di mercato hanno accostato ai alla Sampdoria. L’ex difensore blucerchiato ha dichiarato che il club toscano, nonostante l’intenzione di voler tenere il trequartista svizzero ancora un anno, ascolterà tutte le proposte che arriveranno.

Per Fabio Quagliarella Claudio Ranieri il fine settimana potrebbe essere molto importante. A quanto riporta Tuttosport, il ritorno del presidente Massimo Ferrero in città potrebbe coincidere con gli incontri relativi ai rinnovi di contratto. Tutto fatto per il capitano, manca solo firma e annuncio. Discussioni in corso con il tecnico doriano.

MECOLEDI’ 28 APRILE

Futuro incerto per Damsgaard. La Sampdoria vorrebbe trattenerlo una seconda stagione e lo valuta 20 milioni di euro. Secondo Tuttosport, ci sarebbe una sola offerta in grado di convincere la Sampdoria alla cessione e si aggira tra i 20-25 milioni di euro.

La Sampdoria ha messo nel mirino Simy. L’attaccante del Crotone ha una valutazione di circa otto milioni di euro ed è pronta un’asta in Serie A. Secondo la Gazzetta dello Sport, il Genoa è avanti nella trattativa ma Ferrero può farsi sotto.

Ernesto Torregrossa e Antonino La Gumina si giocano una fetta del loro futuro in queste ultime giornate di campionato. Il primo, secondo il Secolo XIX, dovrebbe restare anche nella prossima stagione. Il secondo dovrebbe essere ceduto in prestito in Serie B.

Tommaso Augello ha triplicato il suo valore di mercato. Il terzino della Sampdoria, prelevato dallo Spezia per due milioni di euro, potrebbe diventare una pedina nella prossima sessione estiva.

MARTEDI’ 27 APRILE

Il ballo dei portieri in Serie A finirà per coinvolgere anche Emil Audero. A quanto riporta il Secolo XIX, il portiere della Sampdoria è nel mirino di Juventus, Inter, Milan, Roma e Psg. Sono diverse le motivazioni che spingono ciascuno di questi club a pensare ad Audero.

Secondo La Repubblica l’agente di Orkun Kokcu, centrocampista classe 2000 del Feyenoord, sarebbe stato proposto dal suo agente sia alla Sampdoria che alla Lazio. La valutazione economica è comunque abbastanza fuori mercato per i blucerchiati.

LUNEDI’ 26 APRILE

Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb.com, infatti, la Sampdoria avrebbe messo nel mirino Hrvoje Smolcic, uno dei migliori talenti in prospettiva del calcio croato. Sul giocatore, però, c’è da registrare la concorrenza di Torino, Eintracht, Lorient, Basilea.

Antonino La Gumina, nonostante un ingaggio importante, dovrebbe passare in prestito a qualche altra squadra, magari in Serie B, in modo da rilanciarsi. Dopo aver risolto le questioni dei rinnovi, la dirigenza della Sampdoria affronterà anche il discorso legato al suo futuro.

Morten Thorsby si è ritagliato un posto da titolare nello scacchiere di Claudio Ranieri. Le recenti prestazioni e, soprattutto, il gol contro l’Hellas Verona hanno definitivamente convinto tutti. Non è escluso che a fine stagione si facciano più insistenti le voci di mercato, sebbene la Sampdoria non sembra incline a cedere il centrocampista.

DOMENICA 25 APRILE

La Sampdoria ritiene Maya Yoshida, che ha il contratto in scadenza nel giugno 2022, molto importante e il possibile rinnovo di Ranieri con i liguri potrebbe essere un ulteriore elemento a favore della riconferma, in attesa di capire come si svilupperà il mercato.

Tommaso Augello, alla prima stagione completa da titolare nella massima serie, sta facendo molto bene e potrebbe attirare l’attenzione, sul mercato, di qualche squadra. Il suo contratto scade nel giugno 2025 e l’intenzione della società genovese è quella di trattenerlo, nella speranza che possa continuare a crescere.

SABATO 24 APRILE

Il riscatto di Julian Chabot da parte dello Spezia, fissato per una cifra intorno agli 8 milioni di euro, si allontana drasticamente, a meno che la società blucerchiata non conceda uno sconto agli aquilotti.

Non hanno avuto seguito i timidi sondaggi per Aleksandar Kolarov. L’esterno dell’Inter non resterà in nerazzurro e ci sono già due club di Serie A che se lo contendono. Tra questi però non ci sarà la Sampdoria.

VENERDI’ 23 APRILE

Il presidente del Novara, Maurizio Rullo, è intervenuto sulle frequenze di Radio Azzurra FM e ha commentato il futuro di Marco Zunno, finito nel mirino di mercato della Sampdoria: «Zunno vorrei tenerlo almeno per un altro anno. Già a settembre l’ho trattenuto sfidando il parere di qualcuno e nel girone di ritorno ha dimostrato tutto il proprio valore».

Fabio Quagliarella è vicino al rinnovo con la Sampdoria. A quanto riporta La Repubblica, il capitano blucerchiato si legherà per un altro anno da calciatore e poi inizierà la sua carriera da allenatore. Secondo Tuttosport, l’ingaggio sarà pari a 700 mila euro più bonus legati ad assist e gol.

Claudio Ranieri è più vicino a prolungare il suo contratto con la Sampdoria. La chiave è il progetto, come riporta Il Secolo XIX. Una volta presentato quello al tecnico si discuteranno tutti gli altri aspetti legati al calciomercato. Lo stipendio invece sembra un problema residuale.

GIOVEDI’ 22 APRILE

In aggiornamento.

MERCOLEDI’ 21 APRILE

Massimo Ferrero ha commentato a Radio Marte il futuro di Claudio Ranieri: «Se gli diciamo che servono più persone come lui mi chiede più stipendio. Lui è veramente un uomo di calcio, all’alba dei suoi 69 anni non ha bisogno di questo lavoro, lo fa solo per passione cerca di dare un imprinting ai giovani. Resta? Questo lo devo chiedere a lui».

Roberto Nespoli, direttore generale del Novara, squadra che milita nel campionato di Serie C, ha commentato a tuttoc.com la situazione di Marco Zunno, giovane attaccante che, secondo alcune voci di calciomercato, interesserebbe alla Sampdoria. La punta sarebbe al centro del progetto dei piemontesi

Claudio Ranieri ha saputo valorizzare tre calciatori nella sua parabola alla Sampdoria. Morten Thorsby, Tommaso Augello e Jakub Jankto sono migliorati o esplosi sotto la sua guida tecnica. Come riporta il Secolo XIX, tornano le sirene di mercato della Bundesliga sul centrocampista ceco.

MARTEDI’ 20 APRILE

In aggiornamento

LUNEDI’ 19 APRILE

In aggiornamento.

DOMENICA 18 APRILE

Su Keita Balde pende un riscatto pari a dieci milioni di euro, che la Samp potrebbe decidere di versare al Monaco a fine stagione per acquisire il cartellino, e un contratto, quinquennale, a cifre elevate. Le prestazioni degli ultimi mesi e la tanta panchina sembravano aver ulteriormente complicato la sua permanenza a Genova. Il 10 blucerchiato, autore di un’ottima gara ieri, dovrà, però, provare a lanciare segnali importanti nel finale di stagione e cercare di convincere la società a fare uno sforzo economico notevole.

Sia per Nicola Murru che per Federico Bonazzoli, il Torino avrebbe la possibilità di riscattare i due cartellini dalla Samp. Le loro prestazioni, però, non hanno mai convinto la dirigenza piemontese né sotto la gestione di Giampaolo né sotto quella di Nicola. Per questo i due potrebbero rientrare a Genova e a quel punto sarà la società blucerchiata a decidere il loro futuro.

Secondo quanto riporta il portale romeno Gsp.roRăzvan Lucescu, esonerato lo scorso febbraio dall’Al Hilal, sarebbe nelle idee del presidente doriano, che potrebbe incontrarlo nei prossimi giorni. Al momento, però, in caso di fumata nera con Claudio Ranieri, il nome di Dejan Stankovic appare in vantaggio.

SABATO 17 APRILE

Secondo tuttomercatoweb.com il numero uno del club genovese avrebbe già in testa i prossimi passi da compiere. Massimo Ferrero sarebbe in pressing sull’attuale proprietà, che è, da tempo, in cerca di investitori, e a giugno dovrebbe volare in Sicilia per provare ad accelerare la situazione.

Continuano le voci e i retroscena sugli incontri tra Massimo Ferrero e Dejan Stankovic. Al meeting di mercoledì a Milano il tecnico dello Stella Rossa avrebbe preso parte dopo essere arrivato di corsa da Belgrado. Il suo nome resta in pole, come specifica il Secolo XIX, per il post Ranieri.

VENERDI’ 16 APRILE

Claudio Ranieri ha parlato del futuro in conferenza stampa: «Volevo puntualizzare sulle chiacchiere che sono state fatte sulla mia posizione, sul contratto, su tutto. Prima cosa sto molto bene a Genova e con la Sampdoria. Sto bene io, sta bene la mia famiglia, sto con il gruppo e tutta la società: dal primo all’ultimo. Detto questo, so che la prossima settimana mi vedrò con il presidente proprio per discutere di questa faccenda, quindi bisogna solo aspettare. La mia volontà è fare bene, restare qua e concludere questo campionato al meglio, possibilmente finire bene questa campagna. Dobbiamo dare il massimo, ripercorrendo quanto fatto all’andata».

L’agente di Wladimiro Falcone ha commentato il futuro del suo assistito: «Tante squadre sono interessate a lui, è sulla bocca di tanti. Se la Samp dovesse cedere Audero i blucerchiati potrebbe partire con lui, perché si è meritato questa chance». 

Jeison Murillo può tornare alla Sampdoria. Secondo il portale lavozsdegalicia.es, il Celta Vigo sarebbe orientato a non riscattare il difensore. Il club galiziano sarebbe frenato dall’ingaggio e dalla cifra del riscatto quindi il colombiano sembra destinato a fare rientro a Genova a giugno.

Omar Colley, difensore della Sampdoria, piace molto in Premier League. Il Leeds ha inviato i suoi scout a visionare il difensore ed è pronta l’offerta. A quanto riporta il Secolo XIX il club inglese sarebbe pronto a sborsare 12-13 milioni di euro.

GIOVEDI’ 15 APRILE

Gianluca Caprari punta la Lazio. L’attaccante del Benevento, in prestito dalla Sampdoria, non vede l’ora di tornare al gol per conquistare salvezza e riscatto. Il presidente Vigorito vorrebbe tenerlo anche in caso di retrocessione a quanto riporta il Corriere dello Sport.

Ronaldo Vieira non recupera in vista del match contro la Sampdoria. Il terzino, in prestito al Verona, rimanda il rientro a Genova. Tornerà a fine stagione perché difficilmente sarà riscattato dal club gialloblù a quanto riporta il Secolo XIX.

MERCOLEDI’ 14 APRILE

Domenico Maietta, ex difensore e attuale team manager dell’Empoli, ha parlato a JuventusNews24, toccando il tema dell’allenatore Alessio Dionisi, di cui si è discusso in ottica Sampdoria: «Dionisi non solo è un ottimo allenatore ma una persona eccezionale. È un predestinato. Ha fatto tantissima gavetta, è giovane e ha voglia di proporre un calcio moderno e lo fa bene, anche nella gestione del gruppo. È bello vederlo. Cassano non ha tutti i torti. Per come giocano Sassuolo e Sampdoria, ce lo vedo. È un allenatore moderno che gioca bene, lo vedrei bene in qualsiasi piazza».

Fabio Depaoli è, infatti, uno dei giocatori osservati speciali dalla Sampdoria. L’ex Chievo ha giocato fino a gennaio in prestito all’Atalanta, per poi passare al Benevento con la stessa formula. Una discriminante fondamentale per decidere il suo futuro potrebbe essere la salvezza dei campani che, a quel punto, avrebbero i fondi per il riscatto. Non è esclusa la possibilità che l’ex numero 12 blucerchiato, soprattutto in caso di cambio della guida tecnica, possa tornare a Genova.

Nicola Murru e Federico Bonazzoli faranno ritorno alla Sampdoria. Il Torino ha deciso di non esercitare il riscatto al termine della stagione.

Un nuovo talento nel mirino per la Sampdoria. La dirigenza blucerchiata sta già programmando il prossimo mercato estivo e avrebbe messo gli occhi su Mattia Aramu giovane centrocampista del Venezia. Secondo Gazzetta.it, il club doriano potrebbe presto avanzare un offerta per assicurarsi il calciatore classe 1995.

La Sampdoria continua a lavorare al rinnovo di Fabio Quagliarella. La nuova proposta economica sarebbe pronta per essere inviata al procuratore dell’attaccante: ingaggio ribassato di 300 mila euro. Il capitano della Sampdoria storce il naso all’idea di un ritocco al contratto.

Continua il ballo intorno al rinnovo di Claudio Ranieri. Il tecnico della Sampdoria e la società sono distanti riguardo l’aspetto economico ma, secondo Tuttsport, sarebbe stato fissato l’incontro e filtrerebbe cauto ottimismo. Dalla Spagna però accostano il tecnico blucerchiato al Valencia.

Emil Audero solletica i top club della Serie A. A quanto riporta la Repubblica il portiere della Sampdoria è seguito da Juventus, Inter, Milan ma non solo. Il club doriano pensa a un’asta di mercato con base di partenza 20 milioni di euro.

Omar Colley nel mirino della Premier League. Il difensore della Sampdoria a quanto riporta la Repubblica è seguito dal Leeds e la società doriana avrebbe già fissato il prezzo di partenza attorno ai dodici milioni di euro.

MARTEDI’ 13 APRILE

Marco Padalino, direttore sportivo del Lugano ed ex esterno blucerchiato, ha rilasciato alcune dichiarazioni, in esclusiva, a sampnews24.com. Il dirigente del club svizzero ha commentato la situazione di Sandi Lovric su cui la Sampdoria, secondo presunte voci di mercato, avrebbe messo gli occhi. Le sue parole: «Io la Sampdoria non l’ho sentita. Il nome di Lovric salta sempre fuori. In ogni sessione di mercato. Non credo ne abbia parlato il mio presidente. Lovric è il nostro gioiellino e purtroppo dovrà essere venduto. Dovremo fare cassa e non lo abbiamo mai nascosto. Il nome di Lovric esce fuori spesso perché sta facendo molto bene».

Secondo fcinternews.it, alcuni osservatori dell’Inter sono stati pizzicati al Ferraris domenica scorsa nel match contro il Napoli per visionare Mikkel Damsgaard. La Sampdoria, però, valuta il ragazzo non meno di 18 milioni di euro, ma l’intenzione del club blucerchiato sembra essere quella di voler trattenere il gioiellino classe 2000 per un’altra stagione, magari dandogli più continuità in campo.

Il Leeds sarebbe tornato all’assalto di Omar Colley dopo il tentativo di gennaio. Un sondaggio concreto effettuato negli ultimi giorni, anche per conoscere la situazione del centrale gambiano che la prossima estate potrà trasferirsi in Inghilterra in modo più agevole rispetto al passato grazie al recente ottenimento del permesso di lavoro.

Juventus e Inter non mollano Mikkel Damsgaard, secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport. Entrambi i club avrebbero chiesto informazioni alla Sampdoria in vista della prossima sessione di calciomercato.

LUNEDI’ 12 APRILE

Antonio Cassano alla Bobotv ha consigliato Alessio Dionisi dell’Empoli come allenatore, nome che era circolato nelle scorse settimane come possibile sostituto di Ranieri.

A quanto riporta la Repubblica è in atto un tentativo di ricucire il rapporto tra Claudio Ranieri e Massimo Ferrero. Secondo il quotidiano cittadino se la questione fosse solo economica il motivo sarebbe più che lecito e l’accordo molto complicato da trovare. Se invece la questione fosse squisitamente tecnica, potrebbe essere un azzardo in vista della prossima stagione.

DOMENICA 11 APRILE

In aggiornamento.

SABATO 10 APRILE

Fabrizio Corsi, presidente dell’Empoli, ha parlato di Nedim Bajrami, talento svizzero che interessa alla Sampdoria, dichiarando che il trequartista ha ambizione di salire di categoria. Un assist importante ai blucerchiati in vista della prossima sessione di calciomercato.

VENERDI’ 9 APRILE

La Sampdoria ha messo nel mirino Luca Caldirola per rinforzare la difesa in vista della prossima stagione. Il centrale classe ’91 si è rivelato un elemento importante nell’organico tecnico del Benevento e ha ricevuto diversi apprezzamenti, su tutti dallo Spartak Mosca.

La Sampdoria dovrà fronteggiare la concorrenza europea di Celta Vigo ed Everton per Valere Germain, ma anche conoscere il destino di Claudio Ranieri. L’allenatore romano ha allenato il giocatore tra le file del Monaco dal 2012 al 2014 e sarebbe il jolly da utilizzare in sede di calciomercato. Con l’addio di Ranieri, però, la trattativa si complica.

Keita Balde allontana il mercato attraverso un messaggio pubblicato sul proprio profilo Instagram: «Una squadra è come una famiglia: ognuno deve dare il massimo per il bene di tutti. Sono sempre pronto a lottare con la mia famiglia blucerchiata. Conta solo la Sampdoria».

GIOVEDI’ 8 APRILE

Fabrizio Corsi, Presidente dell’Empoli, ha commentato le voci che vedono la Sampdoria interessata a Nedim Bajrami e Fabiano Parisi. Il patron dei toscani si è detto infastidito dalle notizie di calciomercato riguardanti i suoi pezzi pregiati, dato che potrebbero distrarre la squadra attualmente prima in classifica in Serie B nell’ultima parte di campionato.

Il Lugano, a quanto riporta il Secolo XIX, avrebbe proposto due talenti alla Sampdoria di Massimo Ferrero. Si tratta di Noam Bauman, classe 1996, portiere con doppio passaporto svizzero dominicano, e Adrian Guerrero, classe 1998, difensore.

MERCOLEDI’ 7 APRILE

Secondo quando riferisce l’EquipeBordeaux e Rennes si sarebbero aggiunte a SampdoriaGenoa, Everton e Milan, nella corsa a Valère Germain, attaccante in scadenza con il Marsiglia.

Emil Audero ancora nel mirino della Juventus. Secondo La Gazzetta dello Sport, il portiere della Sampdoria è in ballottaggio con Mattia Perin per prendere il posto di Gigi Buffon a fine carriera. La Roma invece si sarebbe orientata su Cragno del Cagliari.

MARTEDI’ 6 APRILE

Secondo quanto riportato da EmpoliChannel, la Sampdoria avrebbe messo nel mirino due talenti dell’Empoli: Nedim Bajrami, trequartista svizzero classe 1999 con all’attivo 3 gol e 7 assist; e Fabiano Parisi, terzino sinistro classe 2000 che ha già messo a segno 1 gol e 2 assist in 16 presenze in Serie B.

La Sampdoria, secondo l’Equipe, sarebbe tornata a puntare Valere Germain. Il calciatore è in scadenza di contratto nel 2021 e non sembra rientrare più nei piani dell’OM. Frena l’ingaggio dell’attaccante e la tanta concorrenza sul mercato.

DOMENICA 4 APRILE

Luciano Moggi ha annunciato che Gennaro Gattuso non dovrebbe più essere l’allenatore del Napoli per la prossima stagione. La Sampdoria, al lavoro sul rinnovo di Claudio Ranieri, osserva le possibili evoluzioni.

VENERDI’ 2 APRILE

A quanto riporta il Secolo XIX, il futuro di Carlo Osti, Riccardo Pecini e Claudio Ranieri è in bilico. Il direttore sportivo, il responsabile dello scouting e l’allenatore della Sampdoria sono tutti in scadenza di contratto, ma Massimo Ferrero si sta guardando attorno. Tra i suoi consiglieri due procuratori, Paolo Busardò e Gianpiero Pocetta, ma anche Sinisa Mihajlovic.

GIOVEDI’ 1 APRILE

A quanto riporta la stampa danese, la Sampdoria avrebbe chiuso la trattativa per l’acquisto di Mads Lovsen. Il terzino classe 2003 si trasferirebbe in blucerchiato a fine stagione, pronto un contratto quadriennale e un indennizzo per il club di appartenenza.

MERCOLEDI’ 31 MARZO

La dirigenza blucerchiata guarda in Serie B e ha bussato alla porta dell’Empoli per il promettente centrocampista Nedim Bajrami, nella corsa al classe 1999 si è aggiunto però anche il Napoli. Il club partenopeo punta ad inserire il macedone nell’ambito della trattativa che porterebbe mister Dionisi sotto il Vesuvio.

Intervistato da Riccardo Zampagna, Antonio Palumbo, centrocampista della Ternana in prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto dalla Sampdoria, ha parlato del suo futuro. Il classe 1996 ha dichiarato di voler rimanere in Umbria, ma tutto dipenderà dalle due società.

Emil Audero ai microfoni di FanPage ha fatto il punto sul rinnovo di contratto e sulle tante sirene di mercato. Il portiere si è detto lusingato di avere così tanti club che seguono le sue prestazioni alla Sampdoria, ma resta concentrato sul finale di stagione.

Mikkel Damsgaard ha triplicato il suo valore di mercato. Il centrocampista della Sampdoria può essere una sicura plusvalenza, ma la sua quotazione potrebbe essere fin stretta in un mercato così condizionato dalla crisi per il Coronavirus.

MARTEDI’ 30 MARZO

Non solo la Serie A su Emil Audero. Il portiere della Sampdoria è finito nel mirino del PSG. Non è escluso che si aprano diverse piste estere tra gli scenari di mercato.

Asta anche per Omar ColleyIl difensore della Sampdoria ha mercato in Premier League ma Massimo Ferrero non è intenzionato a svenderlo. Il prezzo di partenza sarà superiore ai 10-12 milioni di euro.

Jakub Jankto piace molto in Bundes Liga. Il centrocampista della Sampdoria ha diversi estimatori e a fine stagione potrebbe partire un asta il cui prezzo di partenza sarebbe superiore ai 15 milioni di euro.

La Sampdoria si trova a un bivio per quanto riguarda il futuro di Mikkel Damsgaard. Il centrocampista danese è una sicura plusvalenza, ma il club doriano sta riflettendo sul trattenerlo un’altra stagione.

LUNEDI’ 29 MARZO

Pablo Rodriguez, centravanti del Lecce, è finito nel mirino di molti club di Serie A, tra cui anche la Sampdoria: possibile un suo ritorno al Real Madrid dopo l’esperienza in Serie B.

Julian Chabot non ha convinto lo Spezia. Il centrale tedesco è sceso nelle gerarchie dopo l’ottimo inizio di stagione e la sua permanenza tra gli aquilotti si allontana.

Futuro incerto per Jeison Murillo. Il difensore colombiano non ha convito il Celta Vigo e potrebbe tornare alla Sampdoria se non in caso di sconti sui 13 milioni fissati per il riscatto del cartellino.

Gianluca Caprari ha convinto il Benevento. A quanto riporta il Secolo XIX, il suo riscatto non sarebbe più legato alla salvezza del club di Oreste Vigorito.

La Sampdoria dovrà risolvere un problema relativo ai prestiti che non hanno convinto e rischiano di far ritorno in blucerchiato. Sono ben sei i calciatori che non dovrebbero essere riscattati e che quindi il club doriano si ritroverebbe in rosa a fine stagione: i rientri complicherebbero, non di poco, il mercato in entrata.

Wladimiro Falcone rappresenta una possibile plusvalenza per la Sampdoria. Il portiere, in forza al Cosenza, potrebbe essere ceduto per una cospicua somma oppure, come riporta Il Secolo XIX, avere la sua occasione alla Sampdoria.

Emil Audero si prende l’attenzione delle big della Serie A. Dopo Milan e Inter, secondo la Gazzetta dello Sport, sarebbe la Juventus ad aver fatto un pensierino sul portiere della Sampdoria. Massimo Ferrero ha fissato il prezzo di partenza a 15 milioni di euro, ma non esclude contropartite tecniche.

DOMENICA 28 MARZO

La Sampdoria, come riporta fcinternews.it, avrebbe avanzato un sondaggio per Aleksandar Kolarov. Il calciatore è in scadenza di contratto con l’Inter, ma non ci sono stati contatti per il rinnovo.

SABATO 27 MARZO

Vasco Regini dice addio alla Sampdoria. Il terzino è in scadenza di contratto a giugno e la società blucerchiata non sembra intenzionata a trattare il rinnovo. La dirigenza di Corte Lambruschini, secondo quanto riportato da Gazzetta.it, starebbe monitorando il profilo di Emanuele Valeri della Cremonese per sostituire difensore classe 1991.

Secondo quanto riporta Sportitalia, la Sampdoria avrebbe pensato, qualche settimana fa, a Gennaro Gattuso, attuale allenatore del Napoli. La distanza tra Claudio Ranieri e il club blucerchiato sul rinnovo di contratto avrebbe favorito il contatto tra le parti, ma il tecnico azzurro avrebbe declinato la proposta.

Emil Audero sembra essere finito nel mirino del Milan viste le difficoltà per il rinnovo di Gianluigi Donnarumma. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, in vetta ai desideri rossoneri ci sarebbero, però, Mike Maignan del Lille e Pierluigi Gollini dell’Atalanta.

Matteo Ricci Salva Ferrer sono questi i nomi che interessano alla Sampdoria in ottica mercato se si guarda tra le fila dello Spezia. Il club doriano attende di capire gli sviluppi del rinnovo di contratto del centrocampista, come riporta Repubblica.

VENERDI’ 26 MARZO

Emil Audero resta nel mirino dell’Inter. La squadra nerazzurra continua a riflettere sul futuro di Samir Handanovic e allunga la lista dei possibili sostituti. Ipotesi staffetta tra l’attuale titolare e un investimento in prospettiva: cinque nomi sul taccuino dei dirigenti dell’Inter.

GIOVEDI’ 25 MARZO

Marco Zunno, attaccante del Novara, sembra sia entrato nel mirino della dirigenza della Sampdoria. Il giocatore ha parlato del suo futuro a tuttoc.com e non ha nascosto il desiderio di salire di categoria: «Il mio sogno più grande è arrivare in Serie A e magari vestire la maglia della Nazionale».

Jeison Murillo, difensore della Sampdoria in prestito al Celta Vigo, ha commentato le sorti del suo futuro ai microfoni del club spagnolo. Enigmatiche le parole del giocatore colombiano, che ha espresso qualche dubbio sulla sua permanenza in Galizia.

La Sampdoria guarda con molto interesse in casa Fortuna Dusseldorf. Secondo quanto riportato da calciomercato.it, nel mirino ci sarebbe Kenan Karaman, centrocampista esterno classe 1994 sul quale è forte anche il Genoa, che al momento sembrerebbe in vantaggio in questo derby di mercato.

Mikkel Damsgaard è una sicura plusvalenza per la Sampdoria. Due club in pole position per il talento danese ma la Sampdoria potrebbe cambiare idea e trattenerlo per un’altra stagione, come conferma Tuttosport.

Emil Audero è conteso da diverse squadre in Serie A, come riporta Tuttosport. La priorità della Sampdoria non è cercare un nuovo portiere e per questo motivo la sua partenza sarà presa in considerazione solo in cambio di un’offerta irrinunciabile.

Tommaso Augello è uno dei pochi terzini mancini in Italia ad avere un margine di miglioramento netto. Come riporta Tuttosport il rendimento di questa stagione ha attirato diversi estimatori e le sue quotazioni di mercato aumentano.

Omar Colley sta disputando un ottimo campionato e questo ha aumentato il numero dei suoi estimatori. Il difensore ha molto mercato in Premier League, come conferma Tuttosport, e la Sampdoria lo valuta intorno agli otto milioni di euro.

Fabio Quagliarella aspetta il suo turno per rinnovare con la Sampdoria. A quanto riporta La Gazzetta dello Sport, il capitano blucerchiato potrebbe giocare ancora una stagione e poi appendere gli scarpini al chiodo in cambio di un ruolo dirigenziale. Sullo sfondo resta il Benevento.

MERCOLEDI 24 MARZO

La Sampdoria si muove in anticipo e pensa già a rinforzare la rosa per la prossima stagione. Carlo Osti, infatti, avrebbe messo nel mirino Daniele Iacoponi, esterno offensivo classe 2002 dell’Arezzo sul quale, secondo quanto riporta Tmw, ci sarebbe anche la concorrenza di Torino, Bologna e Fiorentina. Abian Moreno, agente di Pablo Rodriguez, attaccante del Lecce finito nel mirino di club come Sampdoria, Inter e Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni dove ha fatto chiarezza sul futuro del proprio assistito. Nella prossima stagione, l’attaccante spagnolo classe 2001 che sta stupendo tutti in Serie B, giocherà molto probabilmente in Serie A, resta solo da vedere con quale maglia.

Sembra difficile che il Torino possa decidere di riscattare Nicola Murru e Federico Bonazzoli, nonostante il mancato raggiungimento delle clausole per l’obbligo. Discorso differente, ma risultato simile, per Fabio Depaoli e Gianluca Caprari, entrambi al Benevento. Il club giallorosso ha solo la possibilità di esercitare il diritto di acquisto. In questo secondo caso potrebbe essere determinante, in ottica cessione definitiva per la Samp, la permanenza in Serie A dei campani.

Il rinnovo di contratto di Emil Audero scoraggia il Milan nella corsa a trovare il sostituto per Gigio Donnarumma. Il portiere della Sampdoria ha prolungato il suo contratto con i club doriano mettendosi a riparo proprio dalla possibilità di offerte sul mercato per uno dei suoi talenti.

MARTEDI’ 23 MARZO

In attesa di conoscere il futuro di Claudio Ranieri, la Sampdoria si guarda attorno. Uno dei profili che piacerebbe alla società per il futuro della panchina blucerchiata sarebbe quello di Luca Gotti. L’attuale tecnico dell’Udinese, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, non dovrebbe rinnovare il proprio contratto con i friulani.

La Sampdoria continua a seguire con molto interesse le prestazioni di Pablo Rodriguez, ex talento del Real Madrid e oggi al Lecce. Sull’attaccante spagnolo classe 2001, però, è forte anche il pressing dell’Inter, che vorrebbe acquistare il centravanti a titolo definitivo e girarlo in prestito proprio alla società blucerchiata.

Manolo Gabbiadini ha rinnovato con la Sampdoria. Il comunicato ufficiale: «Il presidente Massimo Ferrero e l’U.C. Sampdoria comunicano di aver rinnovato il contratto relativo ai diritti alle prestazioni sportive del calciatore Manolo Gabbiadini. Per la soddisfazione di tutti l’attaccante – 111 presenze e 36 reti con la nostra maglia – si è legato al club blucerchiato fino al 30 giugno 2026».

Massimo Ferrero, a quanto riporta la Gazzetta dello Sport, avrebbe deciso di cambiare la proposta di rinnovo per Claudio Ranieri. Retromarcia sull’ipotesi di una riduzione di ingaggio. Parallelamente la dirigenza doriana studia un piano B. Due nomi caldi sul taccuino dei blucerchiati: Vincenzo Italiano e Luca Gotti.

La Sampdoria non avrebbe solo Matteo Ricci nel mirino. Secondo quanto riporta il Secolo XIX, il club doriano avrebbe tra le scelte per il prossimo mercato anche Salva Ferrer. Il terzino, vecchio pallino della Sampdoria, sarebbe ostacolato nell’approdo in blucerchiato dal possibile ritorno di Nicola Murru e Fabio Depaoli.

Secondo quanto riporta il Secolo XIX, la Sampdoria sarebbe seguendo con interesse un centrocampista dello Spezia. Matteo Ricci, in scadenza di contratto, non sta trovando l’accordo con il club aquilotto, ballano 100 mila euro. Massimo Ferrero potrebbe sfruttare gli ottimi rapporti con Pastorello, vicino all’agente del centrocampista.

La Gazzetta dello Sport analizza il valore dei giovani talenti presenti in Serie A. Terzo posto per Mikkel Damsgaard insieme a Wilfried Singo del Torino per quotazione di mercato. La Sampdoria fissa il prezzo di partenza (20 milioni di euro), ma questa valutazione è destinata a salire con il migliorare delle prestazioni, già ottime, del centrocampista danese.

LUNEDI’ 22 MARZO

Secondo quanto riportato da fcinternews.it, l’Inter avrebbe già fatto più di una chiacchierata con l’entourage di Emil Audero. Il tutto favorito anche dagli ottimi rapporti tra i due club, che potrebbero cercare un’intesa. Potrebbe essere inserita, inoltre, qualche contropartita per abbassare il prezzo del numero uno della Samp.

Emil Audero, portiere della Sampdoria, è finito nel mirino di una big di Serie A. Il Milan, prossimo avversario dei blucerchiati in campionato, starebbe pensando proprio al classe ’97 per la porta rossonera, nel caso in cui Gianluigi Donnarruma decidesse di non rinnovare il prorpio contratto con il club meneghino.

Claudio Ranieri ha ancora in ballo il suo futuro alla Sampdoria. Sebbene i patti con il club doriano siano chiari (prima raggiungere la salvezza, poi la trattativa) ci sono già stati alcuni scambi a distanza tra il tecnico e il presidente Massimo Ferrero. L’allenatore si è detto pronto e in attesa di una telefonata, il numero uno doriano prende tempo. La sensazione è che la partita si giocherà solo sul piano economico: troppo elevato l’ingaggio del tecnico.

DOMENICA 21 MARZO

Federico Bonazzoli torna a giocare tra le mura del Ferraris. L’ex attaccante della Sampdoria ha in ballo l’obbligo di riscatto con il Torino, legato alla realizzazione di otto gol entro la fine del campionato. L’obiettivo di Bonazzoli è convincere la squadra granata, sebbene già nell’ultimo mercato invernale la dirigenza del Torino nutriva forti dubbi sul tenere l’attaccante. Sampdoria e Torino si siederanno comunque a un tavolo a fine stagione, in caso di mancato raggiungimento dell’obbligo, per discutere del futuro di Bonazzoli

SABATO 20 MARZO

Il Milan insidia la Sampdoria sul mercato. Il club rossonero avrebbe messo nel mirino Emil Audero in caso di fumata nera di Gianluigi Donnarumma. La priorità è trovare l’accordo con il portiere, ma il Milan non si chiude nessuna alternativa. Sotto la lente di ingrandimento anche Juan Musso.

VENERDI’ 19 MARZO

Luigi Sorrentino, agente di Ebrima Colley, ha parlato degli interessamenti nei confronti dell’attaccante del Verona. Il cugino del blucerchiato Omar era finito anche nel mirino della Sampdoria: «Gli ho parlato e ha iniziato a correre: ancora ha una quindicina di giorni e dovrebbe esser pronto. Però sono contento, anche per lui è la prima stagione lontano da Bergamo, il primo campionato di Serie A. Futuro? Ci sono delle cifre già stabilite tra i club: 1.5 per il prestito, 12.5 per il riscatto, più o meno. O riscattano o rinnovano il prestito, ci puntano. C’erano state richieste anche a gennaio ma il Verona vuole tenerlo».

Walter Sabatini, dirigente del Bologna, ha parlato del futuro del tecnico rossoblù Sinisa Mihajlovic. Attorno all’allenatore serbo si stavano susseguendo voci che hanno coinvolto anche la Sampdoria. Con le dichiarazione a Radio Punto Nuovo il direttore degli emiliani ha ribadito la fiducia nei confronti dell’attuale tecnico.

GIOVEDI’ 18 MARZO

Secondo Sports Witness starebbero aumentando le pretendenti all’acquisto di Oscar Mingueza del Barcellona: oltre ai possibili sondaggi di Real Betis e Sampdoria, anche il Brighton avrebbe messo nel mirino il difensore dei catalani.

Alex Ferrari ha rinnovato con la Sampdoria. Il comunicato ufficiale: «Il presidente Massimo Ferrero e l’U.C. Sampdoria comunicano di aver rinnovato il contratto relativo ai diritti alle prestazioni sportive del calciatore Alex Ferrari. Per la soddisfazione di tutti il difensore – 30 presenze con la nostra maglia – si è legato al club blucerchiato fino al 30 giugno 2025».

La Sampdoria lavori ai rinnovi di contratto dopo quello di Emil Audero. In ballo il futuro di Manolo Gabbiadini e Fabio Quagliarella.