2018 mostruoso per Quagliarella: meglio di Mbappé e Aguero

pagelle sampdoria quagliarella
© foto www.imagephotoagency.it

Quagliarella, un 2018 mostruoso: terzo marcatore in Italia, in Europa meglio di Mbappé e Aguero

Quello appena conclusosi è stato un anno da incorniciare per Fabio Quagliarella che, nonostante i 35 anni di età, continua a dare prova del suo atletismo formidabile e della sua insaziabile fame agonistica. L’attaccante della Sampdoria ha collezionato numeri da record in termini di produzione di gol: nella classifica marcatori del 2018 riguardante la Serie A, infatti, il numero 27 blucerchiato si è preso la terza posizione con 19 reti siglate, dietro solamente a Ciro Immobile (23) e Mauro Icardi (21). A completare la Top 5, Dries Mertens (16) e Duvan Zapata (a quota 15 gol, di cui 5 segnati proprio con la maglia della Sampdoria indosso).

Se Quagliarella rientra di diritto nel podio dei marcatori della massima serie italiana, anche in Europa l’ex Torino si fa valere. Rapportato con i giocatori degli altri 9 maggiori campionati europei, il classe ’83 si piazza al 21esimo posto, superando grandi nomi come quelli di Kylian Mbappé, Sergio Aguero o Marco Reus, che nel 2018 non hanno superato le 18 marcature. Numeri da capogiro per il bomber blucerchiato, sempre più trascinatore ed elemento imprescindibile della rosa di Marco Giampaolo: in gol ormai da 9 partite consecutive, Quagliarella ha tutta l’aria di poter essere protagonista all’ombra della Lanterna anche nel corso del 2019.