L’agente di Skriniar ringrazia la Samp: «Con Giampaolo grandi progressi»

skriniar inter
© foto www.imagephotoagency.it

L’agente di Skriniar ricorda il periodo alla Sampdoria: «Con Giampaolo grandi progressi»

Poco più di un anno di militanza tra le fila della Sampdoria, poi la scorsa estate il salto di qualità e il trasferimento all’Inter. La carriera di Milan Skriniar ha preso il volo rapidamente, con il centralo slovacco che adesso è considerato tra i migliori in Serie A nel suo ruolo e anche in questa sessione di calciomercato ha già ricevuto offerte faraoniche da grandi big europee. Gran parte del merito è certamente dell’esperienza maturata a Genova, che anche l’agente del giocatore Karol Csonto ha tenuto a ricordare: «Aveva già fatto enormi progressi alla Sampdoria lavorando con Marco Giampaolo e, se sei un ottimo giocatore come lo è Milan, ti metti ancora più in mostra in grande club come l’Inter. Se giochi per il titolo – spiega ai taccuini di Sport.sk – ricevi sicuramente più attenzioni rispetto a quando lotti la zona centrale della classifica. Ogni giocatore al proprio posto».

A poche settimane dal suo arrivo, il difensore era già idolatrato da tutti i tifosi nerazzurri e perfettamente calato negli schemi della nuova squadra: «Non sono sorpreso, perché alla Sampdoria ha ricevuto un’ottima formazione e i sistemi di gioco di Giampaolo e Spalletti non sono così diversi. Quando è passato all’Inter e il nuovo tecnico gli ha dato indicazioni tattiche, lui sapeva già esattamente cosa chiedesse. Era già stato istruito, doveva solamente migliorarsi in una squadra più grande. Ha ancora tanta strada davanti a sé, almeno per altri sei mesi sarà dell’Inter: hanno puntato molto su di lui – conclude l’agente – e vuole ricambiare la fiducia».