AIC, Tommasi si dimette: mandato concluso in anticipo

Tommasi
© foto www.imagephotoagency.it

Tommasi non è più presidente dell’Associazione Italiana Calciatori: si è dimesso, concludendo il suo mandato in anticipo

Damiano Tommasi si è dimesso dalla presidenza dell’Associazione Italiana Calciatori, concludendo in anticipo il suo mandato (non avrebbe potuto comunque essere rieletto). Si apre quindi la corsa alla poltrona più importante dell’AIC: in pole position Marco Tardelli e l’attuale vicepresidente dell’AIC Umberto Calcagno.

«La nostra associazione ha bisogno di unione e voce univoca – ha spiegato Tommasi in una nota stampa -. Nell’ultimo periodo non è stato sempre così visto che alcune mie dichiarazioni sono state spesso motivo di discussione e contrapposizione interne. L’Aic non se lo può permettere, perciò è bene che non ci siano divergenze all’interno della cabina di comando in vista dei prossimi appuntamenti».