Al via l’asta per Andersen: si inserisce l’Atletico Madrid

andersen sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

L’Atletico Madrid cerca il sostituto di Godin in vista della prossima stagione: piace il centrale della Sampdoria Andersen

Sabato a Bologna si è reso protagonista di una prestazione insufficiente, come successo d’altro canto a tutti i suoi compagni, ma il bilancio della stagione di Joachim Andersen è certamente molto positivo. Il centrale danese, divenuto quest’anno titolare inamovibile della difesa della Sampdoria, ha già riscosso l’interesse di diversi club italiani ed esteri e il suo sarà uno dei nomi caldi del prossimo calciomercato estivo.

Se la squadra più interessata al numero tre blucerchiato resta il Tottenham c’è però da registrare l’inserimento nella corsa al difensore di una nuova pretendente di alto rango, l’Atletico Madrid. A fine stagione i Colchoneros perderanno infatti il leader della retroguardia Diego Godin, destinato all’Inter: secondo il quotidiano sportivo spagnolo As, dopo aver monitorato e accantonato l’idea Milan Skriniar per i costi troppo elevati dell’operazione, l’Atletico avrebbe concentrato le proprie attenzioni su altri profili. Fra questi vi sarebbe proprio il difensore classe ’96 della Sampdoria, per il quale il club di Corte Lambruschini potrebbe chiedere una cifra intorno ai 35 milioni di euro, beneficiando dell’interesse di diverse squadre per alzare ulteriormente il prezzo e dare il via a una vera e propria asta.