Allegri su Dybala: «Difficile che ci sia con la Samp»

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo aver ritrovato nel derby una vittoria che mancava da quasi due mesi, la Sampdoria può ora guardare al ciclo di ferro che la aspetterà – Juventus, Inter, Fiorentina e, dopo la sosta, Sassuolo – con un pizzico di tranquillità in più.

 

La partita contro i bianconeri, proibitiva sulla carta, verrà ulteriormente complicata dal fatto che, dopo la sconfitta di ieri a San Siro con il Milan, i bianconeri vorranno lanciare un segnale alle altre concorrenti per lo scudetto tentando di conseguire una vittoria convincente. Per tentare l’assalto alla porta di Puggioni, però, dovranno probabilmente fare a meno di Paulo Dybala.

La Joya, infatti, è uscito anzitempo ieri sera per un fastidio ai flessori, e mandarlo in campo contro i blucerchiati potrebbe voler dire rischiare una complicazione dell’infortunio, cosa che dalle parti di Vinovo, vista l’imprescindibilità dell’argentino, non vorrebbero certamente accadesse. Ne è ben conscio anche Massimiliano Allegri, che ai microfoni di JTV ha così commentato le condizioni dell’attaccante: «Dybala ha avuto questo indolenzimento al flessore, vedremo come sta. Difficile però che possa esserci contro la Sampdoria».