Alvarez, che incubo in Messico: zero gol, crociato rotto e rischio retrocessione

alvarez sampdoria
© foto Mg Genova 12/08/2017 - Coppa Italia / Sampdoria-Foggia / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Ricardo Alvarez

L’ex blucerchiato Alvarez non trova pace, annata da incubo in Messico: zero gol, crociato rotto e rischio retrocessione

La carriera di Ricky Alvarez non sembra riuscire a prendere una piega positiva, neanche dopo l’addio alla Sampdoria e il passaggio all’Atlas de Guadalajara. L’ex trequartista bluerchiato, che in estate aveva risolto consensualmente il suo contratto con la società di Corte Lambruschini, sta infatti vivendo una stagione da incubo in Messico: messo in campo appena arrivato, il classe ’88 è riuscito a collezionare 12 presenze in campionato ma senza trovare la via del gol, prima di incappare in un grave infortunio al legamento crociato che lo terrà lontano dai campi fino a maggio del 2019. Come se non bastasse, i suoi compagni stanno vivendo un’annata da dimenticare: 10 sconfitte, 5 pareggi e soltanto 2 vittorie condannano l’Atlas al penultimo posto in classifica, ovvero a un rischio retrocessione piuttosto concreto. Insomma, quella che sembrava essere la soluzione migliore, si sta trasformando per Alvarez in un tunnel di problemi.

Articolo precedente
tifosi sampdoriaLa Sampdoria torna in musica: dai fratelli De Scalzi nasce “Solo per te”
Prossimo articolo
paratici juventusParatici svela: «Su Lewandowski anche la Samp»