Askildsen: «Primo millennials a segnare? Bello, ma non ci penso»

askildsen sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Askildsen felice per il gol realizzato ma rimane coi piedi per terra: «Bello essere il primo millennials a farlo, ma non ci penso»

L’unica nota positiva della gara disputata ieri dalla Sampdoria è la rete di Askildsen. Un gioiello a fine match che si è andato a infilare all’incrocio dei pali alle spalle di Donnarumma. Con questa marcatura è diventato ufficialmente il primo millenials nella storia della Samp a realizzare una rete:

«È bello essere il primo millennials a segnare per la Sampdoria e ad entrare nella storia del club, ma non ci penso molto. Per me è più importante giocare e vincere le partite».