Atalanta-Sampdoria, Gasperini: «Vinciamo e stacchiamoli»

gasperini atalanta-sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Atalanta-Sampdoria, Gasperini non fa sconti: «Non ci dobbiamo accontentare del vantaggio, domani un solo risultato»

Non poteva esserci momento peggiore per affrontare la diretta concorrente per l’Europa League. La Sampdoria, domani pomeriggio in trasferta a Bergamo, affronterà l’Atalanta dopo tre disastrose sconfitte consecutive e da nona in classifica, superata dalla Fiorentina e, appunto, dai nerazzurri. Il tecnico della Dea Gian Piero Gasperini, intervenuto oggi in conferenza stampa, ha caricato così i suoi: «Domani non sarà una gara decisiva, ma se vincessimo, faremmo un grande passo avanti. È vero che arriviamo alla partita in vantaggio, ma questo non ci mette nelle condizioni di fare calcoli: dobbiamo giocarla per un solo risultato. Noi speravamo di arrivare a questo incontro nella condizione di poter superare la Samp, invece siamo già davanti ed è un vantaggio, ma non dobbiamo accontentarci di questo perché vincendo abbiamo la possibilità di creare un distacco importante».

«La Samp è una squadra che ha una sua idea di gioco ben precisa dall’anno scorso e che ha dimostrato di avere un valore importante in questo campionato. La nostra intenzione è quella di ripetere la prestazione offerta contro l’Udinese, giocando con pazienza e ritmo. Stiamo attraversando un ottimo momento: dobbiamo mantenere concentrazione, attenzione e carica. Giochiamo in casa, se sapremo sfruttare il fattore campo potrebbe diventare difficile per chi ci insegue riprenderci. Se noi non sbagliamo, possiamo innanzitutto difendere il settimo posto. Poi, nel caso, penseremo anche a chi ci sta davanti», ha concluso il tecnico.