Attacco Empoli vs Sampdoria: Marilungo e Mchedlidze titolari

© foto www.imagephotoagency.it

Sembra che Martusciello si affiderà al duo Marilungo e Mchedlidze per la partita in trasferta contro la Sampdoria, portandosi comunque dietro Maccarone e Pucciarelli. Vediamo le statistiche del reparto offensivo dell’Empoli

Ieri abbiamo analizzato l’attacco della Sampdoria in vista del match contro l’Empoli, oggi operiamo l’operazione opposta andando a vedere da chi può arrivare il pericolo per la difesa blucerchiata. Sampdoria – Empoli è sicuramente una partita importante per alcuni ex giocatori, uno su tutti Massimo Maccarone, autore della rete della vittoria nel match giocato dalla squadra di Martusciello contro il Palermo.
MACCARONE E LA SAMPDORIA – È proprio BigMac ad avere il maggior numero di precedenti contro la squadra blucerchiata: sono ben 17 le partite giocate dall’attaccante contro la Sampdoria suddivise in sei pareggi, sei sconfitte e una sola vittoria. Ha messo nel sacco tre reti, un assist, è stato ammonito tre volte ed espulso una sola (nel match di andata di questo campionato). La partita d’esordio per BigMac contro i blucerchiati risale al campionato 2004/2005, all’epoca vestiva la maglia del Siena e giocò un solo minuto di gioco, la prima rete arrivò nel match del 2008/2009 terminata 2-2 tra le mura di casa della Sampdoria. Poi nuovamente in gol nel 09/10 sempre con la maglia del Siena, poi col Palermo nella gara casalinga vinta dai rosanero per 3-0 nel campionato 10/11. Da quando veste la casacca dell’Empoli nessun gol per Maccarone contro la Sampdoria solo un assist realizzato nel match casalingo del campionato 14/15. Per questa partita, la prima del girone di ritorno, sembra però che sia BigMac che Pucciarelli siano le seconde scelte rispetto a Marilungo e Mchedlidze.
MARILUNGO E MCHEDLIDZE – Il primo è uno tra gli ex di questo match, lui con la Sampdoria giocò nel settore giovanile poi nel 2009 passò prima al Lecce in prestito, successivamente a titolo definitivo all’Atalanta. Inizia qui il suo lungo peregrinare in prestito per l’Italia: Cesena, poi Lanciano e infine Empoli dove si è accasato in maniera definitiva. Non ha mai giocato una partita contro la squadra blucerchiata e questo sarà il primo match che potrebbe vederlo tornare tra le torrette rosse dello stadio Luigi Ferraris da avversario.  Diversa la situazione di Levan Mchedlidze che con la Sampdoria ha quattro precedenti: due in serie B e due in Serie A, tutti con l’Empoli, divisi in tre sconfitte e un pareggio. Non ha segnato nessun gol ed è sempre entrato a partita in corso: esordio contro i blucerchiati nella stagione 11/12 in Serie B, nella sconfitta maturata per 1-3 tra le mura di casa, l’ultima partita giocata è il ritorno nel campionato 15/16 tra le mura del Castellani, gara terminata in pareggio per 1-1.
SAPONARA E LA SAMPDORIA – Uno da cui la Sampdoria dovrà guardarsi è Riccardo Saponara, il trequartista ha ben otto precedenti contro i blucerchiati divisi in una vittoria, una sconfitta e tre pareggi. La partita d’esordio è quella che vede Saponara in Serie B, nell’Empoli, nella stagione 11/12: la partita casalinga finì con il risultato di 1-3 per i blucerchiati e Saponara realizza l’unico assist delle sue statistiche. L’ultimo match giocato contro i blucerchiati è la partita di andata persa dall’Empoli per 1-0 grazie alla rete di Muriel.