Audero racconta la quarantena: «Si deve far prevalere il buon senso»

audero sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Audero racconta la sua quarantena: «Siamo tutti nella stessa direzione, coi compagni ci teniamo in contatto tramite Whatsapp»

Emil Audero è tra quei giocatori della Sampdoria che, ovviamente, si trova attualmente in isolamento domiciliare. Il portiere blucerchiato ha raccontato a La Gazzetta dello Sport come sta trascorrendo la quarantena:

«Dobbiamo far prevalere il buon senso, siamo tutti nella stessa direzione. Non possiamo uscire, così ci siamo organizzati con la spesa online, facciamo anche un po’ esercizi insieme. Con i compagni siamo in contatto, abbiamo il nostro gruppo whatsapp, ci giriamo anche cose simpatiche. Ci stiamo dimostrando molto uniti, compresi mister, staff, dirigenti, fisioterapisti, personale. Lontani ma vicini, come si dice. Da atleta faccio caso all’alimentazione e mi tengo in allenamento rivedendo partite e situazioni di gioco».