Baldari ringrazia i tifosi: «Ci vediamo a Milano»

quagliarella Baldari
© foto Valentina Martini

Il medico della Sampdoria ha ringraziato i tifosi blucerchiati dopo lo striscione esposto durante la partita contro il Frosinone

Una delle poche note positive della sfida contro il Frosinone è stato lo striscione esposto dalla Gradinata Sud per Amedeo Baldari, che nei giorni scorsi ha dovuto sottoporsi a un intervento chirurgico. Le sue condizioni di salute sono costantemente monitorate e malgrado l’iniziale preoccupazione manifestata dai tifosi blucerchiati, il medico sociale della Sampdoria ha voluto ringraziare e rassicurare tutto l’ambiente: «Si riparte da questo, dall’affetto che ci lega, dalla voglia di aiutarsi sempre, specialmente nei momenti difficili. Me lo avete insegnato voi, io cerco di trasmetterlo a chi ho vicino tutti i giorni. Per questo si riparte dopo una brutta sconfitta, per questo vorrei esserci domenica a Milano e vorrei che fossero in tanti, come me, ad affrontare una trasferta dura, ma si va per aiutare la squadra, per far capire che noi ci siamo, al di là del risultato. C’ero, ci sono e ci sarò. Ci vediamo a Milano», ha scritto Baldari sul proprio profilo Facebook.

Articolo precedente
marottaDall’amore per Varigotti al Ponte Morandi: la Liguria vista da Marotta
Prossimo articolo
Primavera highlightsPrimavera, Cagliari-Sampdoria 1-0: pagelle e highlights