Bazzani: «Io alla Lazio? Troppe cazzate. Ecco la verità»

Bazzani Lazio
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex attaccante della Sampdoria Bazzani racconta il trasferimento in prestito alla Lazio: «Momento di grande tensione con Novellino»

Fabio Bazzani ha svelato i motivi del suo trasferimento dalla Sampdoria alla Lazio nel gennaio 2005: «Sono state inventate troppe cazzate, la verità è che c’è stato un momento di grande tensione con Novellino. Nessuno dei due ha fatto un passo indietro e la società ha reputato che la scelta migliore fosse separarsi in prestito».

«Me ne sono andato in silenzio per non spaccare uno spogliatoio che non meritava di essere spaccato. Sono stato sommerso da ingiurie, ma non ho detto niente per il bene della Sampdoria», ha concluso l’ex attaccante ad Antenna Blu.