Bazzani: «Milan, occhio all’attacco della Samp. Giampaolo…»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex-attaccante della Sampdoria Fabio Bazzani è intervenuto ai microfoni di MilanTV per analizzare la sfida tra rossoneri e blucerchiati, in programma venerdì sera al “Ferraris”: «Giampaolo prepara bene le partite – esordisce – soprattutto dal punto di vista tattico. Il centrocampo blucerchiato è un buon mix tra giovani ed esperti, è un reparto solido che fa bene entrambe le fasi».

Ma il potenziale maggiore risiede nel reparto offensivo, vera e propria spina nel fianco per gli avversari: «Se Muriel trova la continuità può diventare un attaccante importante, mentre Quagliarella continua a segnare. La difesa rossonera – avverte Bazzani – dovrà stare attenta al loro attacco. Le squadre di Giampaolo giocano molto in verticale, il Milan deve cercare di fermare queste giocate».

La squadra di Montella è reduce da due sconfitte di fila e arriverà a Genova con la voglia di rivalsa. Ecco i suggerimenti dell’ex-numero 9 blucerchiato all’Aeroplanino: «La Samp non è una squadra che gioca chiusa, quindi questo potrebbe essere un vantaggio per i rossoneri che avranno più spazi, ma ovviamente servirà una fase difensiva migliore rispetto a quella vista contro l’Udinese. Rispetto a domenica, servirà maggiore velocità nel giropalla, oltre a maggiore carattere, voglia e convinzione. Il Milan deve ritrovare subito la mentalità giusta».