Bereszynski consola Linetty: «Tornerai in nazionale». E il ct fa una promessa

linetty nazionali
© foto Db Bologna 07/09/2018 - Uefa Nations League / Italia-Polonia / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Karol Linetty

Linetty escluso dalla Polonia, ma il ct promette: «Non l’ho cancellato, vediamo in primavera». Bereszynski lo consola: «Tornerai in nazionale»

Le ultime convocazioni della Polonia hanno lasciato l’amaro in bocca a Karol Linetty. Il centrocampista della Sampdoria, infatti, è stato escluso dalla lista del ct Jerzy Brzeczek e il contraccolpo accusato si è visto anche in campo nelle ultime partite con la maglia blucerchiata. Il suo compagno di squadra Bartosz Bereszynski, intervenuto dal ritiro della nazionale, ha tentato di consolarlo: «Karol sapeva che sarebbe successo. È sopravvissuto alla decisione, come avrebbe fatto chiunque altro. Gli ho detto che era solo una convocazione e che il ct gli ha dato un segnale per essere più motivato in nazionale così come lo è alla Sampdoria. Lui sa che sono convinto che tornerà a vestire la maglia della Polonia in primavera».

«Il problema – spiega Bereszynski – non sta certo nelle sue ambizioni: Karol vuole giocare in nazionale, ma ha un blocco a cui deve far fronte da sé. Beh, magari non da solo, ci sono diverse persone che stanno lavorando per far sì che possa migliorare. È prima di tutto un bravo ragazzo, dobbiamo riconoscerglielo. E non sto insinuando che sia un difetto: nella vita è un vantaggio, ma negli sport a volte si deve andare oltre il proprio carattere ed essere più duri».

Il peso delle responsabilità si fa sentire: «Alla Samp la pressione è più bassa che in nazionale, questo può essere il problema principale. Karol deve solo avere con la Polonia lo stesso approccio che ha a Genova – conclude il terzino – avrà tempo per ritrovare la freschezza e guardare con spirito differente a tante cose». Nel frattempo, sono arrivate anche le parole dello stesso ct Brzeczek, che ha garantito di voler dare altre chances a Linetty: «Al momento ho detto no, ma voglio che sia chiaro che non ho cancellato Karol dalla lista. Cito esempi come quelli di Grosicki o Cionek, che inizialmente non erano stati convocati ma ora sono in rosa. Spero che Linetty si faccia trovare ben preparato in primavera», riporta sportowefakty.pl.

Articolo precedente
praet martinez belgioMartinez su Praet: «Abbiamo un accordo con la Samp»
Prossimo articolo
jankto gol repubblica cecaJankto gioca e segna in nazionale: segnali a Giampaolo? – VIDEO