Connettiti con noi

Avversari

Bernardeschi: «Stiamo crescendo, ma dobbiamo migliorare in questo»

Pubblicato

su

Federico Bernardeschi parla al termine della sfida tra Juventus e Sampdoria. Le parole dell’esterno bianconero

Federico Bernardeschi è intervenuto ai microfoni di Juventus TV, parlando del lunch match dell’Allianz Stadium e della situazione in casa bianconera. Di seguito le sue parole dopo la sfida tra Juventus e Sampdoria.

PRESTAZIONE – «Abbiamo fatto una grandissima partita, soprattutto nel corso della prima frazione. Abbiamo incassato una rete da corner prima dell’intervallo che non meritavamo. È un momento così, ma la cosa più importante era portare a casa i 3 punti davanti al nostro pubblico».

ALLEGRI – «Il mister mi chiede di aiutare la squadra e di mettere in campo le mie qualità. Quando gioco a sinistra faccio un tipo di gioco, a destra invece posso rientrare sul mancino e giocare diversamente. L’importante è aiutare la squadra a vincere come oggi».

ERRORI – «Creiamo tanto e concretizziamo poco, dobbiamo riflettere su questo. Non si può soffrire ogni volta fino alla fine della partita, bisogna chiudere le gare subito per poi gestirle. Evidentemente non siamo ancora pronti a questo, ma l’importante è aver trovato la prima vittoria casalinga».

SQUADRA – «Abbiamo grandi giocatori che devono avere il tempo di conoscersi meglio. E il grande gruppo si vede nelle difficoltà. Ne stiamo uscendo alla grandissima e dobbiamo continuare così».