Bologna, Fenucci: «Necessaria tecnologia per gli arbitri»

fenucci
© foto www.imagephotoagency.it

L’ad del Bologna Claudio Fenucci dopo la sconfitta contro la Sampdoria: «Amareggiati per la sconfitta, necessaria tecnologia a supporto degli arbitri»

Dopo la sconfitta rimediata contro la Sampdoria, l’ad del Bologna Claudio Fenucci è intervenuto ai microfoni di Sky Sport. Il dirigente ha commentato così l’episodio del rigore assegnato ai blucerchiati, causato da un presunto fallo di mano di Pulgar: «Noi per politica non commentiamo mai le decisione degli arbitri, anche se a questo punto diventa difficile. Non è la prima volta che ci fischiano rigori inesistenti, il sistema arbitrale deve migliorare. Sta a noi dirigenti trovare soluzione per far sì che questi episodi non avvengano più. Credo che queste cose non possano più accadere, la tecnologia servirà ad evitare errori madornali come oggi. Abbiamo fatto una buona partita, ci siamo difesi abbiamo preso anche un palo prima del gol: stavamo giocando con grande intensità e attenzione. E’ possibile perdere la concentrazione dopo il rigore, ma la Sampdoria stava premendo anche meno di noi fino a quel momento. Siamo amareggiati per la sconfitta,da questo periodo di risultati negativi si esce solo correggendo gli errori». 

Articolo precedente
daniele pradèPradè: «Vittoria che è frutto di pazienza e intelligenza»
Prossimo articolo
RastelliSampdoria-Cagliari, Barella squalificato tra i rossoblù