Connettiti con noi

Gli Ex

Bologna Sampdoria, il doppio ex: «Keita e Candreva faranno la differenza»

Pubblicato

su

Giacomo Cipriani, ex giocatore di Bologna e Sampdoria, ha presentato il lunch match di domani. Ecco il suo pensiero

Giacomo Cipriani, ex giocatore di Bologna e Sampdoria, ha presentato il lunch match in programma domani alle 12:30 che vedrà come protagoniste due sue ex squadre. Ecco il suo pensiero ai taccuini de La Gazzetta dello Sport.

BAZZANI – «Io e Fabio ci siamo sempre trovai a far coppia sul campo, anche perché entrambi eravamo attaccanti dinamici. Eravamo un po’ come Lukaku e Lautaro: due prime punte che però sapevano anche ricoprire bene mansioni da spalla, da seconda».

SAMPDORIA – «E’ una squadra tipicamente di Ranieri, specchio del suo modo di intendere una squadra, un’impostazione, una conduzione di gara. La Samp ha ordine e ha alzato l’asticella della propria qualità con gente come Keita e Candreva. Insomma, un team che il Bologna deve affrontare con grande attenzione e giusta mentalità».

BOLOGNA – «Quale sarà il giocatore su cui puntare domani? Barrow. Ma come un anno fa, partente dalla sinistra, senza costringerlo a fare il falso nove. Poi, quando ti sarai salvato, potrai fare le ultime settimane con Musa centravanti. Non prima».

Advertisement