Bonazzoli, chance azzurra: convocato con l’U20 per l’Otto Nazioni

bonazzoli prestito
© foto www.imagephotoagency.it

A Ferrara le cose non vanno bene, ma in Nazionale c’è ancora chi ha fiducia in lui: Bonazzoli convocato dall’U20 per il torneo “Otto Nazioni”

Non è certamente un campionato indimenticabile, quello di Federico Bonazzoli con la maglia della SPAL: l’attaccante in prestito dalla Sampdoria ha totalizzato finora la miseria di 9 presenze, sopravanzato da Antenucci, Paloschi e Floccari in attacco. L’ultima volta che il classe ’97 ha giocato un vero spezzone di partita – 20′, sostituito poi per riequilibrare la squadra dopo l’espulsione di un compagno – è stato a dicembre: da allora, solo panchine e presenze da 5 minuti a fine gara.

Insomma, l’ex Inter non sta entrando nel cuore dei tifosi spallini per le qualità dimostrate in campo. Eppure, in Nazionale c’è ancora chi crede nelle potenzialità di un ragazzo che, comunque, va detto, è arrivato nel grande calcio in fretta, e che a soli 20 anni non può già essere dato per finito. Il ct azzurro Federico Guidi lo ha infatti incluso nella lista dei convocati per il torneo “Otto Nazioni”, durante il quale l’Italia Under 20 affronterà Repubblica Ceca – 22 marzo – e Svizzera – 27 marzo. Un bel segnale di fiducia, dal quale Bonazzoli dovrà ripartire per provare a concludere il proprio campionato a Ferrara nel miglior modo possibile. Di seguito, ecco l’elenco dei convocati:
Portieri: Zaccagno (Pistoiese), Alastra (Prato); Difensori: Adjapong (Sassuolo), Ghiglione (Pro Vercelli), Coppolaro (Brescia), De Santis (Virtus Entella), Marchizza (Avellino), Baroni (Lucchese), Dimarco (Sion), Felicioli (Verona); Centrocampisti: Di Paola (Virtus Entella), Maggiore (Spezia), Cassata (Sassuolo), D’Urso (Ascoli), Castrovilli (Cremonese), Crociata (Crotone); Attaccanti: Dalmonte (Cesena), Bifulco (Pro Vercelli), Clemenza (Ascoli), Del Sole (Juventus), Bonazzoli (SPAL), Soleri (Almeria).

Articolo precedente
sampdoria-inter icardiWanda Nara sicura: «Icardi sempre legato alla Sampdoria»
Prossimo articolo
schick romaSchick, rimpianti blucerchiati: «A Roma non è come immaginavo»