Buon compleanno, Samp: il programma di domenica

Classifica Social
© foto Valentina Martini

La gara contro la Viterbese coinciderà con il compleanno della Sampdoria: domenica alle ore 18 brindisi in Via del Piano, ma c’è anche un invito alla società

Domenica sarà una giornata doppiamente speciale per la Sampdoria. Non solo andrà in scena al “Ferraris” la prima gara ufficiale della stagione – il terzo turno eliminatorio di Coppa Italia contro la Viterbese – ma sarà anche il giorno in cui il club blucerchiato festeggerà i suoi 72 anni di storia. Per il compleanno della società, nata nel 1946 dalla fusione tra Sampierdarenese e Andrea Doria, la tifoseria ha pensato a un ritrovo prima del match: «La data, il luogo, l’occasione. Il 12 agosto, sotto la Sud, i 72 anni della Sampdoria. Tutto ciò in concomitanza con la partita di Coppa Italia. Quale occasione migliore per ritrovarsi, tutti insieme, e ripartire con entusiasmo in vista di questa nuova stagione? I Gruppi della Sud danno appuntamento, a tutti i tifosi Sampdoriani, in Via del Piano alle ore 18:00 per brindare insieme ad un anno in più di storia dell’Unione Calcio Sampdoria. Una storia, quest’ultima, importante e patrimonio di tutti i Sampdoriani».

«Ci piacerebbe molto che anche la squadra e lo staff tecnico si unissero simbolicamente ai festeggiamenti per quella maglia, e la sua storia, che oggi rappresentano, deviando dal tragitto classico verso lo stadio per passare nel luogo della festa. Il calcio è della gente – si legge nel comunicato, emesso dai gruppi della Gradinata Sud – quale migliore occasione di dimostrarlo nei fatti? La festa sarà inoltre l’occasione per una riunione di ripartenza con le varie componenti della tifoseria e i tifosi Sampdoriani, per individuare insieme la strada comune per ottenere i migliori risultati per quello che ci compete, ovvero il tifo, le trasferte e tutte le attività collegate». Il messaggio porta le firme di Cattivi Maestri, Fedelissimi, Federclubs, Molesti, Struppa, Ultras Tito, Valsecca.

Articolo precedente
praet shooting sampdoriaA Bogliasco è tempo di… shooting!
Prossimo articolo
ekdal amburgoEkdal si avvicina: niente rischi, l’allenamento finisce prima