Connettiti con noi

News

Busquets, Diego Llorente, Kulusevski: Euro 2020 senza regolarità, altro che covid free

Pubblicato

su

logo euro 2020

Euro 2020 deve ancora cominciare e già lo spauracchio del covid sta imperversando dopo i recentissimi casi: storia di un torneo che non potrà mai essere “regolare”

Il covid entra di prepotenza nelle maglie di Euro 2020. A due giorni dall’atteso inizio della manifestazione continentale, il pericolo più temuto riempie purtroppo le prime pagine. Una manciata di casi in pochi giorni, frutto senza ombra di dubbio della mancanza di uniformità sul fronte vaccini.

Sono infatti caduti nel vuoto i piani della UEFA che lo scorso aprile auspicava un torneo regolare e dosi da somministrare a tutti i giocatori, anche in relazione al caos creato dall’ultima pausa Nazionali. L’ostacolo insormontabile, però, si è rivelato il diverso approccio di Governi e Federazioni sull’argomento, rendendo di fatto già vano il proposito di Europei covid free.

LEGGI L’ANALISI COMPLETA SU CALCIONEWS24

Advertisement