Calciomercato, minori investimenti: lo studio di Ernest&Young 

Calciomercato FIFA
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato, minori investimenti e operazioni minime nella prossima sessione: lo studio di Ernest&Young

Sarà un calciomercato con investimenti inferiori e operazioni minime. Questo il dato che emerge dal report pubblicato da Ernest&Young Italia e ripreso dal Corriere della Sera.

I club, a seguito delle limitate disponibilità finanziare concluderanno operazioni a prezzi più bassi: circa il 40% in meno rispetto alle ultime sessioni di mercato. Anche il valore delle operazioni sarà inferiore: circa 840 milioni di euro contro i 1400 milioni di euro dell’anno scorso.