Calciomercato rapido e ritiri ristretti: le date della prossima stagione

convocati, ritiro
© foto SampNews24

Lo slittamento della Serie A porta conseguenze anche per la prossima annata: ecco come possono cambiare calciomercato e ritiri

Lo slittamento della ripresa della Serie A avrà inevitabilmente conseguenze anche sulla prossima annata. Innanzitutto sarà il calciomercato ad avere delle date diverse rispetto al normale. Le trattative si svolgeranno presumibilmente dall’uno settembre al 5 ottobre, come evidenziato da Tuttosport.

Allo stesso tempo ci sarà meno spazio per i ritiri estivi, considerato che l’attuale campionato dovrebbe terminare il 2 agosto. Impossibile immaginare le solite settimane di lavoro, poiché gli stessi giocatori necessiteranno di determinati giorni di vacanza.