Connettiti con noi

Calciomercato

Sampdoria, troppi esuberi: chi ha mercato e chi no

Pubblicato

su

Calciomercato Sampdoria, priorità agli esuberi: chi ha la possibilità di partire e chi invece rischia di restare bloccato

Primi sondaggi, primi abboccamenti, il calciomercato è appena iniziato e la Sampdoria ha già chiare le sue mosse. Piazzare gli esuberi è una priorità assoluta al pari di incassare 27/28 milioni di euro di plusvalenze per riequilibrare il mercato e per poter acquistare nuovi elementi.

Ci sono esuberi che hanno possibilità di partire e altri che, per il momento, sembrano non essere considerati: La Gumina ha mercato in Serie A e B, partirà. Chabot piace all’Udinese e potrebbe far comodo a qualche neopromossa. Murru non conviene cederlo alla Sampdoria, la sua valutazione è bassa e il 25% spetterà al Cagliari. Murillo è un problema, la speranza è riuscire a collocarlo in Spagna con una formula vantaggiosa. Caprari e Bonazzoli dovranno prima essere valutati da Roberto D’Aversa, ma non dovrebbe essere un problema sistemarli al netto delle prestazioni altalenanti della scorsa stagione.

Advertisement