Connettiti con noi

Calciomercato

Calciomercato Sampdoria: cedere o no Colley? L’analisi

Pubblicato

su

Calciomercato Sampdoria: la cessione di Omar Colley potrebbe essere un errore o una soluzione. Pro e contro all’operazione

Omar Colley è uno dei calciatori che potrebbero partire nella sessione invernale di calciomercato. Il suo futuro dipende da molteplici fattori. Nella nostra analisi, per il momento, dobbiamo ragionare come se la cessione della Sampdoria non dovesse andare in porto. Un cambio di proprietà infatti determinerebbe anche un mutare delle strategie di mercato. Quali sono quindi i pro e i contro alla cessione di Colley?

Tre motivi a favore della cessione di Colley

Il primo motivo è un aspetto prettamente economico. Colley potrebbe essere uno dei pochi calciatori da cui la Sampdoria può incassare, soprattutto se l’offerta dovesse arrivare da qualche squadra di Premier League. In seconda battuta ha uno stipendio elevato e il suo addio abbatterebbe notevolmente il monte ingaggi. Il terzo motivo è di rendimento, se diamo per scontato che tutti dovrebbero lottare per la maglia e la salvezza del club, Colley nella prima parte di stagione è stato fortemente discontinuo e questo potrebbe essere collegato a una voglia di cambiare aria.

Tre motivi a sfavore della cessione di Colley

I motivi per cui la Sampdoria non dovrebbe cedere Colley sono tutti legati al fattore “campo”. Colley, del gruppo arretrato, è il giocatore con maggior esperienza in Serie A. È una delle poche “torri” che abbiamo. Inoltre ha effettuato tutto il ritiro con Dejan Stankovic che ha impostato anche su di lui la difesa a tre. Un suo addio potrebbe scompaginare quanto di buono fatto vedere durante le settimane in Turchia.

News

Video

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.