Sirene dalla Cina per Dodô: ci pensa il Jiangsu di Capello

dodô sampdoria
© foto Valentina Martini

Esclusiva SampNews24 – Sirene cinesi per Dodô: piace a diversi club e la destinazione è gradita al giocatore. Capello in pole per il brasiliano

Dodô Pires non ha convinto alla Sampdoria. Sarà stato un problema di concentrazione, di attenzione, sicuramente non di tecnica, ma il brasiliano non sembra aver trovato la sua dimensione in blucerchiato nelle due stagioni passate a Genova. Questa situazione mette ufficialmente l’esterno sul mercato per una possibile cessione e la destinazione che sembra profilarsi più concreta all’orizzonte è quella che lo porterebbe in Cina. Ci sono parecchi club interessati ad accaparrarsi le prestazioni sportive di Dodô, che non sarebbe il primo giocatore tentato dalle grandi offerte dei club orientali, ma quello più avanti resta il Jiangsu Suning. La squadra che condivide la proprietà con l’Inter ha appena trovato il nuovo allenatore per prossima stagione, Fabio Capello, ma ha intenzione di rafforzare il suo organico con altre pedine importanti oltre al ritorno alla base di Sainsbury lasciato per sei mesi in nerazzurro. La destinazione sarebbe gradita al giocatore, pronto a mettersi alla prova con una nuova avventura, in un calcio diverso, ma con un allenatore italiano che stima e che potrebbe riuscire a farlo tornare ai suoi massimi livelli. Inoltre sarebbe parzialmente risolto il nodo del prestito biennale che la Samp non vorrebbe pagare interamente data l’interruzione anticipata del rapporto con Dodô.

 

Articolo precedente
Ibrahimovic SampTutti sognano Ibrahimovic, perché non la Sampdoria?
Prossimo articolo
Praet e Sharon, vacanza da sogno: amore, delfini e fenicotteri – FOTO