Canovi boccia il mercato Samp: «Non si è mossa come pensavo»

ferrero sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Canovi deluso dal mercato della Sampdoria: «Non si è mossa come pensavo»

Quando si parla di calciomercato, in Italia uno dei nomi più autorevoli è indubbiamente quello di Dario Canovi. Intermediario per svariate operazioni, tra cui anche quella che portò Patrik Schick alla Sampdoria, l’esperto ha tracciato ai taccuini di tuttomercatoweb.com un bilancio della sessione estiva da poco conclusasi: «Quello estivo è stato un mercato pirotecnico. Ci sono stati movimenti di giocatori importanti come Lukaku e non solo. E sta tornando centrale la figura dell’allenatore, guardate l’Inter».

Quando si parla di squadre che lo hanno deluso, però, i blucerchiati finiscono in mezzo: «Sampdoria e Udinese non si sono mosse come pensavo. Così come la Roma, che deve sperare che Mkhitaryan faccia ciò che ci si aspetta. Fonseca voleva un difensore rapido e veloce. Tutto si può dire meno che Smalling sia rapido e veloce», ha concluso Canovi.