Caos Norvegia, calciatori bloccati in patria: la Sampdoria aspetta Askildsen

askildsen sampdoria
© foto SampTV

Morten Thorsby è tornato a Bogliasco, Kristoffer Askildsen si è aggregato alla Norvegia, ma scoppia il caos: le autorità non vogliono far rientrare i calciatori

La nazionale norvegese dovrebbe giocare oggi la sfida di Nations League a Vienna contro l’Austria. La rosa è però decimata dai casi di Coronavirus e la paura di ulteriori contagi aveva ostato alla possibilità di disputare il match contro la Romania per decisione del Governo.

LEGGI ANCHE – Norvegia, Askildsen: «Opportunità per mettermi in mostra»

Una decisione che potrebbe essere nuovamente adottata anche contro l’Austria, con la conseguente sconfitta a tavolino per la Norvegia. Il problema che ora investe anche la Sampdoria, che è riuscita a far rientrare Morten Thorsby ma ha lasciato partire Kristoffer Askildsen, è legato alla decisione delle autorità locali di trattenere in patria i calciatori rimasti impedendo il ritorno nei rispettivi club di appartenenza. Tra questi, come riporta Tuttosport, Alexander Sorloth del RB Lipsia e Erling Haaland del Borussia Dortmund.