Caos Roma, non si placa la protesta: nuovi striscioni contro Pallotta

© foto www.imagephotoagency.it

Caos Roma, i tifosi contro il presidente Pallotta: striscioni sotto la sede del club, fuori da Trigoria e nell’area del nuovo stadio

Il prossimo avversario della Sampdoria sarà la Roma, partita in programma allo stadio “Olimpico” mercoledì 24 giugno. Dopo il divorzio con il direttore sportivo Gianluca Petrachi, il club sembra sempre più nel caos e non si placa nemmeno la contestazione al presidente James Pallotta.

Nella notte tra domenica e lunedì, come riporta il Corriere della Sera, sono stati affissi diversi striscioni nei pressi della sede del club all’Eur, fuori dal centro sportivo di Trigoria e nei pressi del nuovo stadio della Roma.  «Nove anni di bugie e figuracce. Due anni senza venire a Roma, 280 milioni di debiti…zero trofei vinti. Pallotta go home», quello vicino alla sede dell’Eur. «Nove anni di sole parole. Pallotta vattene», quello fuori da Trigoria e «Lo stadio dattelo in faccia», appeso all’ingresso dell’area di Tor di Valle.