Connettiti con noi

News

Capire il calcio italiano e i suoi sistemi

Pubblicato

su

Il calcio sembra essere lo sport più celebrato in Italia e nel mondo. Soprattutto ora che il Mondiale 2022 è dietro l’angolo.

Il calcio è iniziato in Italia nel 1898 quando si è tenuta la prima partita. Il calcio è come una religione in Italia. Hanno vinto la Coppa del Mondo FIFA quattro volte. L’Italia ha stabilito un record nel 1982, vincendo la sua prima Coppa del Mondo.

Il massimo campionato italiano, la Serie A, è il secondo miglior campionato a livello globale. È una competizione di campionato progettata per le migliori squadre iniziata nel 1939.

Gli italiani vedono il calcio come una tradizione che è per sempre nei loro cuori. Percepiscono i giocatori come celebrità nazionali che portano gloria e fama al paese con ogni vittoria. Puoi saperne di più sul calcio italiano da scommesse sportive e novibet.

Campionati di calcio italiani

Il sistema dei campionati di calcio italiani è anche conosciuto come la piramide del calcio italiano, si riferisce al sistema gerarchico del campionato di calcio in Italia. Ha nove tornei nazionali e regionali.

Il massimo campionato nazionale in Serie A;

Serie A

La Serie A è composta da 20 squadre e 38 partite per vincere lo scudetto. Queste partite sono giocate durante il fine settimana per tutta la stagione. Due partite sono solitamente giocate il sabato sera. Il resto si gioca durante la domenica e il lunedì. I club di fama mondiale più ospitati sono Juventus, Milan e Inter.

Andatta è un termine usato per descrivere la prima metà della stagione in cui le squadre giocano l’una contro l’altra contemporaneamente, pari a 19 partite. La seconda metà è chiamata Ritorno, in cui si gioca ancora una volta nello stesso ordine ma con le situazioni di casa e fuori casa invertite.

La squadra nazionale italiana si chiama La Squadra Azzura.

Punti

I punti assegnati per ogni vittoria sono tre e un punto quando c’è un pareggio. Quando le squadre sono a pari punti, entra in gioco il loro record testa a testa. Quando più di due squadre condividono punti, i punti accumulati nelle partite sono usati per classificarli. Altri tiebreaker sono le discrepanze dei gol.

Serie B

La Serie B è la seconda divisione più alta nel sistema dei campionati italiani. La Lega Calcio l’ha organizzata fino al 2010, e la Lega Nazionale Professionisti è subentrata. Le piccole città italiane possiedono squadre di Serie B che competono con squadre di Serie C. Le migliori squadre di Serie B si uniscono alla Serie A, mentre le squadre con le peggiori prestazioni vengono retrocesse in Serie B.

Serie C

Questa serie mette a confronto 60 squadre divise geograficamente in tre gruppi di 20 ciascuno. Alla fine di ogni stagione, quattro squadre vengono promosse in Serie B.

Serie D

Comunemente conosciuta come Scudetto Serie D.Round, si divide le squadre in tre gruppi di tre squadre ciascuno dove ogni squadra gioca un singolo torneo contro ciascuno dei suoi altri due avversari. I tre vincitori del gruppo e la migliore squadra seconda classificata avanzano alle semifinali.

Conclusione

La coppa Italia -Coppa Italia- assegna alla squadra vincitrice un distintivo rotondo con i colori della bandiera italiana. Onora la loro nazionalità.

Il calcio in Italia ha creato un senso di unione e ha portato unità tra la sua gente. Durante queste partite, i problemi incontrati sono focolai di violenza, di solito tra la polizia e i tifosi più accaniti. Il calcio in Italia è preso molto sul serio perché dà ai tifosi una voce e un posto nella società.