Caprari, altra prova insufficiente: futuro alla Samp in bilico

caprari sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Con l’espulsione di ieri pomeriggio a Ferrara Caprari ha chiuso un anno negativo: il suo futuro a Genova è in discussione

La gara giocata da Caprari ieri pomeriggio contro la Spal è stata lo specchio di tutta la stagione del numero 9 doriano: tanta sfortuna – l’accanimento dell’arbitro Di Bello nel concedere prima il rigore per un suo ravvicinato tocco di mano e poi nel decretarne l’espulsione -, ma anche tanta confusione ed imprecisione. In questa stagione l’attaccante della Sampdoria non è mai stato decisivo come Giampaolo si sarebbe aspettato, complice anche, probabilmente una collocazione tattica, quella di seconda punta, che non ne valorizza le caratteristiche tecniche. Difficile insomma non parlare di flop quando si pensa al campionato disputato dal classe ’93, il cui futuro alla Sampdoria potrebbe adesso essere in bilico. Giampaolo ha dimostrato di credere nel prodotto del vivaio della Roma, ma i numeri e le prestazioni sono davvero impietosi. Certamente Caprari salterà la prima partita del prossimo campionato per squalifica, c’è da capire se la seconda gara la giocherà con la casacca blucerchiata o meno. Al momento, sembrerebbe di poter optare per il no, ma decisivo sarà l’ultimo giudizio di Giampaolo.

Articolo precedente
Il Liverpool irrompe su Torreira: si scatena l’asta
Prossimo articolo
bennacerBennacer strega Giampaolo: Samp sul gioiellino dell’Empoli