Connettiti con noi

Avversari

Venezia, Cardinaletti: «Niente resa dopo la Sampdoria»

Pubblicato

su

Cardinaletti, vicepresidente del Venezia, ha fatto il punto sulla lotta per non retrocedere dopo la gara contro la Sampdoria

Andrea Cardinaletti, vice presidente del Venezia, è tornato a parlare della sconfitta contro la Sampdoria ai taccuini di tuttoveneziasport.it.

SALVEZZA«È il momento di stare uniti e lottare tutti insieme per un comune traguardo. Ho fiducia nella squadra, ho fiducia nell’allenatore, la partita non è chiusa. Non voglio che l’ambiente pensi che ci sia una resa quando mancano ancora nove partite alla fine: ho grande fiducia per rimanere nella categoria, vorrei trasferire la metà della fiducia che ho io nella società, nello staff e in questo gruppo. Basterebbe probabilmente per tranquillizzare tutti, la sensazione è che manchi fiducia, forse il tutto è anche figlio della nostra inesperienza».