Carparelli ammette: «Devo ringraziare la Sampdoria»

© foto Twitter

Carparelli diviso a metà: «Ringrazio la Sampdoria, ma sono tifoso del Genoa». E dà un consiglio ai giovani calciatori

Un trascorso in blucerchiato alla Sampdoria e il tifo per il Genoa, Marco Carparelli non nega che in passato qualche problema legato a questa situazione lo ha patito: «Non rinnego niente, anche se questo mi ha causato qualche problema», precisa a Settimana Sport.

«Li ringrazio perché mi hanno fatto entrare nel calcio professionistico. Sono sempre stato genoano, quando feci goal sotto la Nord con il Grosseto non esultai per rispetto della tifoseria rossoblù. Il consiglio che voglio dare ai giovani è non rifiutare le squadre per questioni di tifo: lavorate seriamente, senza dire una parola e imparate dai più esperti».