Connettiti con noi

Hanno Detto

Caso Bonazzoli, Sabatini: «Senza spirito giusto non giocherà»

Pubblicato

su

Sabatini spiega la situazione relativa a Bonazzoli: l’attaccante, in prestito dalla Sampdoria, è fuori rosa

Walter Sabatini ha spiegato, ai microfoni di Radio Bussola, la situazione relativa a Federico Bonazzoli, attaccante in prestito dalla Sampdoria. Le parole del direttore sportivo della Salernitana.

PROBLEMI«Bonazzoli ultimamente non è in sintonia col gruppo, ha qualche problema tecnico-tattico e non ci possiamo permettere cose del genere in questo momento. È un giocatore forte, ma se non avrà lo spirito giusto non sarà riavvicinato alla rosa e non giocherà. Non vogliamo turbamenti, individualismi. Le esigenze personali non ci interessano, vogliamo lacrime e sangue e nessuno può prescindere da questa esigenza. Federico attraversa una fase particolare, ma la Salernitana viene prima di tutto e solo ragionando in ottica di collettivo potremo alimentare le speranze. Io ho visto un gruppo battagliero, in cui ognuno si metteva a disposizione del compagno».

TEMPESTA – «Non voglio criminalizzare un ragazzo che, a 24 anni, può anche avere qualche piccolo disagio individuale. Ma puntualizzare le questioni tecnico-tattiche è esercizio che, a febbraio, non ti puoi permettere. Siamo in mezzo a una tempesta, stiamo annegando e non possiamo soffermarci su questioni del genere».