Cassano dice no alla Virtus Entella: la situazione

cassano
© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Cassano dice no alla Virtus Entella: il giocatore aspetterà giugno per un’altra squadra

Da quanto emerso nelle ultime ore, sembrava potersi concretizzare un trasferimento di Antonio Cassano alla Virtus Entella: da domani l’ex Sampdoria non potrà più allenarsi a Bogliasco, come stabilito dagli accordi al momento della risoluzione consensuale, ma a quanto pare rimarrà a casa fino al termine di questa stagione. Come riportato da Sky Sport, infatti, il fantasista non è convinto della destinazione chiavarese e – salvo imprevisti dell’ultima ora – attenderà giugno per accasarsi altrove. Domani sarà l’ultimo giorno utile per un suo tesseramento, ma il presidente Gozzi sembra proprio dover rinunciare al sogno di veder giocare Cassano con la maglia dell’Entella. D’altra parte, le ambizioni di FantAntonio erano state chiare fin da subito: continuare a calcare i campi della Serie A oppure rimanere a casa per prendersi cura della sua famiglia.

Articolo precedente
chielliniChiellini: «Udinese e Sampdoria trasferte decisive»
Prossimo articolo
sampdoria esports cupCigarini, sfida al passato: affronta il Siviglia su FIFA 17 con Lonewolf92