Cessione Sampdoria, previsti nuovi incontri. E Romei vola a Londra

ferrero romei sampdoria aquilor
© foto www.imagephotoagency.it

Non c’è solo la cordata internazionale di Vialli: investitori inglesi e del Qatar seguono la Sampdoria. Intanto è previsto un nuovo viaggio di Romei

Le voci sulla possibile cessione della Sampdoria si inseguono senza sosta. Oltre al fondo internazionale che ha come garante Gianluca Vialli, il patron blucerchiato Massimo Ferrero è stato contattato anche da investitori inglesi e del Qatar, i quali hanno espresso il proprio gradimento verso l’acquisizione della società. Sono tanti gli estimatori che vorrebbero valutare ogni condizione e portare avanti una trattativa, ma a frenare è la richiesta di Ferrero che, almeno per il momento, non scende sotto i 180 milioni di euro. Come rivelato dal Secolo XIX, sono previsti nuovi contatti nei prossimi giorni e non sarebbe da sottovalutare un imminente viaggio a Londra da parte del vicepresidente Antonio Romei. Nella capitale inglese, infatti, ha sede operativa il Macquarie Group Limited, banca di investimenti australiana che offre servizi finanziari e collabora frequentemente con la Sampdoria.