Chi è Bertolacci, dal Genoa al Milan per rinascere alla Samp – VIDEO

Bertolacci Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Bertolacci alla ricerca del rilancio con la Sampdoria: conosciamo meglio l’ex Genoa che vuole ripartire in blucerchiato – VIDEO

Andrea Bertolacci, centrocampista classe ’91, cerca il rilancio alla Sampdoria e vuole scrivere un altro capitolo della sua storia all’ombra della Lanterna. Con il Genoa – squadra in cui ha militato dal 2012 al 2015 e nel campionato 2017/18 – Bertolacci ha saputo conquistare un posto in nazionale, con cinque presenze tra il 2014 e il 2015, oltre che un trasferimento in una big come il Milan. I numerosi problemi fisici, tuttavia, hanno fortemente condizionato la sua parentesi in rossonero, tanto che nell’ultima stagione, sotto la guida di Rino Gattuso, il numero delle presenze collezionate è rimasto fermo a zero.

In grado di ricoprire i ruoli di interno, trequartista o mezzala in un centrocampo a tre, Bertolacci presenta buoni tempi di inserimento che, uniti a tecnica e tiro notevoli, lo rendono un giocatore pericoloso nei pressi dell’area avversaria. Nasce calcisticamente nelle giovanili della Roma e, passato in prestito al Lecce in Serie B, si guadagna la promozione nella massima categoria. Il suo debutto in Serie A arriva proprio contro la Sampdoria, il 21 novembre 2010, ma siglerà la sua prima rete nella gara contro la Juventus, a febbraio del 2011. Dopo tre anni al Genoa, passa al Milan per 20 milioni di euro, ma l’esperienza nel capoluogo lombardo è fallimentare e il centrocampista torna in prestito in rossoblù nella stagione 2016/17. Complessivamente, in Serie A ha messo a segno 21 gol vestendo le casacche di Lecce, Genoa e Milan.