Connettiti con noi

Avversari

Collavino (dg Udinese): «75% negli stadi ok. Ma auspichiamo il 100%»

Pubblicato

su

Collavino, direttore generale dell’Udinese, ha commentato la decisione del CTS di riaprire gli stadi al 75% della capienza

Franco Collavino, direttore generale dell’Udinese, ha commentato la decisione del Comitato Tecnico Scientifico di riaprire gli stadi al 75% della capienza. Le parole del dg bianconero, prossimo avversario della Sampdoria, al canale ufficiale della società.

«Si tratta di un ottima notizia mentre tutti quanti stiamo percorrendo una strada verso un auspicabile e rapido ritorno alla normalità. Passare dal 50 al 75 % è molto positivo per noi. Il Comitato Tecnico Scientifico ha dato l’approvazione, ora attendiamo i decreti attuativi ma ci auguriamo che quanto prima si possa arrivare al 100% della capienza, dando, così, possibilità a tutti i club di Serie A A di poter riempire gli stadi. Abbiamo fatto tanto in questi mesi per rendere la Dacia Arena uno stadio sempre più sicuro ed accogliente in tutti i suoi ambienti, siamo fortunati ad avere ampi spazi sia esterni che interni che ci permettono di garantire la massima sicurezza evitando assembramenti e pericoli di ogni tipo: abbiamo un elevato numero di tornelli e, in queste settimane ,stiamo sperimentato nuovi palmari per rendere più agevole e sicuro il controllo del green pass e dei biglietti rendendo le operazioni di accesso ancora più fluide. I nostri tifosi, inoltre, hanno risposto positivamente in queste prime gare di campionato in cui abbiamo raggiunto una percentuale di riempimento della Dacia Arena dell’80% entro la capienza consentita: si tratta di uno dei dati più elevati dell’intera Serie A. Adesso, quindi, penseremo a nuove iniziative per favorire ulteriormente il ritorno dei nostri tifosi allo stadio, ci confronteremo con loro per valutare quali attività porre in essere per riportare ancora più tifosi alla Dacia Arena visto che hanno dimostrato grande voglia di tornare a godersi lo spettacolo dal vivo».

LEGGI ANCHE SU CALCIONEWS24