Colley Fulham, la burocrazia ha bloccato il trasferimento: i fatti

colley sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Colley Fulham, non si è concretizzato il trasferimento per i problemi burocratici legati ai permessi temporanei di lavoro

Tra i piani della Sampdoria c’era la cessione di Omar Colley. Vuoi per aver dato priorità al mercato in entrata e vuoi per altre dinamiche la trattativa con il Fulham si è sviluppata solo negli ultimi giorni di mercato. Troppo poco il tempo a disposizione per assolvere tutte le pratiche burocratiche.

Per poter chiudere con la formula del prestito con obbligo di riscatto sarebbe stato necessario ottenere un permesso temporaneo di lavoro e l’Inghilterra non concede ai calciatori extracomunitari permessi temponranei di lavoro se non hanno disputato al meno il 75% di partite ufficiali con la nazionale che, a sua volta non deve essere oltre il 70esimo posto nel ranking FIFA (e il Gambia è 149esimo), come riporta il Secolo XIX. Tutto questo non ha permesso la chiusura entro la fine del mercato.