Connettiti con noi

News

Ravenna-Sampdoria Women 0-3: Tarenzi-Rincon, blucerchiate avanti in Coppa Italia Femminile!

Pubblicato

su

Allo stadio Soprani, seconda giornata della Coppa Italia Femminile 2021/22 tra Ravenna e Sampdoria Women: sintesi e cronaca del match

La Sampdoria Women supera agevolmente il Ravenna e accede al turno successivo della Coppa Italia Femminile 2021/22. A decidere il 3-0 finale sono la doppietta di capitan Tarenzi e il sigillo definitivo di Rincon.


Sintesi Ravenna Sampdoria Women 0-3

1′ Inizio primo tempo – Comincia il match di Coppa Italia Femminile!

38′ Gol di Tarenzi – Colpo di testa di Spinelli murato dalla difesa del Ravenna, ma capitan Tarenzi è attenta e ribatte in rete oltre le spalle di Vincenzi: Sampdoria in vantaggio!

45′ Fine primo tempo – Le squadre rientrano negli spogliatoi: partita a senso unico per le blucerchiate, momentaneamente in vantaggio sul Ravenna grazie alla rete di Tarenzi

46′ Inizio secondo tempo – Riprende il match di Coppa Italia Femminile!

50′ Gol di Tarenzi – Il capitano blucerchiato si avventa di testa sul cross di Helmvall: è doppietta per la bomber numero 27!

73′ Gol di Rincon – La centrocampista colombiana calcia dalla distanza e beffa Vincenzi, complice una deviazione: partita chiusa dalla Sampdoria!

90’+3′ Fine partita – La Sampdoria si aggiudica la vittoria contro il Ravenna e accede al turno successivo della Coppa Italia Femminile!


Migliore in campo: Tarenzi (Sampdoria Women) PAGELLE


Ravenna Sampdoria Women 0-3: risultato e tabellino

MARCATRICI: 38′ 50′ Tarenzi. 73′ Rincon.

RAVENNA WOMEN (4-4-2): Vincenzi; Capucci, Greppi, Giovagnoli, Raggi; Morucci, Ligi, Benedetti, Poli; Distefano, Burbassi. A disposizione: Serafino, Barbaresi, Cimatti, Crespi, Giachetto. Allenatore: Ricci.

SAMPDORIA WOMEN (3-5-2): Babb; Boglioni, Auvinen, Spinelli; Helmvall, Fallico, Rincon, Wagner, Berti; Martinez, Tarenzi. A disposizione: Brunelli, Tampieri, Carrer, Bargi, Seghir, Bursi, Battelani, Carp, Giordano. Allenatore: Cincotta.

ARBITRO: Boiani di Pesaro. Assistenti: Carella de L’Aquila e Chiavaroli di Pescara.