Coppa Italia Primavera, Sampdoria-Spal 0-3: highlights e pagelle

© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria-Spal, Coppa Italia Primavera 2018/19: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

La Sampdoria Primavera di Simone Pavan saluta la Coppa Italia. Il match contro la Spal finisce 0-3 a causa delle sviste difensive di Raspa e all’autorete di Veips. È una Sampdoria che non convince quella scesa in campo tra le mura del “R. Garrone”: troppi errori in difesa, palloni persi e poca organizzazione di gioco. Pavan dovrà lavorare molto in vista del match casalingo contro l’Atalanta.


Sampdoria-Spal 0-3: tabellino

MARCATORI: p.t. 23′ Uzela, 38′ Clement; s.t. 30′ aut. Veips.

SAMPDORIA (4-3-3): Raspa 4,5; Doda 6, Campeol 6 (dal 32′ s.t. Giordano 6), Veips 5,5, Sorensen 6; Peeters 6 (dal 32′ s.t. Perrone 6), Nobrega 5,5 (dal 13.’ s.t. Benedetti 6), Soomets 4; Cabral 5 (dal 13′ s.t. Prelec 6), Amado 5 (dal 32′ p.t Canovi 6), Yayi Mpie 5. A disposizione: Boschini, Maggioni, Farabegoli, Casanova, Bahlouli, Boutrif, Ventura. Allenatore: Pavan.

SPAL (3-4-1-2): Fallani 6; Coulange 6, Farcas 6, Pessot 6, Esposito 6,5; Salvi 6, Uzela 7, Nikolic 6,5; Clement 7 (dal 28′ s.t. Chakir 6), Cuellar 6,5 (dal 15′ s.t. Martina 6), Spina 6 (dal 32′ s.t. Katuma 6). A disposizione: Campi, Canistra, Biolcati, Sare, Mazzoni, Alessio, Mihaj, Galeotti. Allenatore: Cottafava.

ARBITRO: Gariglio di Pinerolo. Assistenti: Vono di Soverato e Feraboli di Brescia.

NOTE: ammoniti al 25′ p.t. Nikolic e al 13′ s.t. Salvi; espulso al 32′ p.t. Soomets per somma di ammonizioni; recupero 1′ p.t e 3′ s.t.


Sampdoria-Spal: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO: Una Sampdoria che non convince quella che scende in campo contro la Spal. Un secondo tempo sicuramente migliore della prima frazione di gioco, rovinato solo dall’autorete di Veips.

48′ Termina 0-3 Sampdoria-Spal

47′ ANGOLO PER LA SPAL! La difesa della Sampdoria libera in fallo laterale

46′ Ci prova Canovi dalla distanza, tiro ampiamente fuori dallo specchi di porta

45′ Saranno tre i minuti di recupero

44′ Sampdoria che vuole chiudere in attacco la partita

42′ ANGOLO SPAL! Battuta corta che viene deviata fuori dalla Sampdoria

38′ Ci prova Chakir, il tiro è debole e Raspa para

37′ Sampdoria che a discapito del risultato non vuole uscire dal campo senza lottare

32′ CAMBIO SAMPDORIA! Escono Peeters e Campeol, entra Perrone e Giordano. Cambia anche la Spal.

30′ AUTOGOL SAMPDORIA! Veips devia in porta il pallone del 3-0

28′ CAMBIO SPAL! Esce Clement, entra Chakir.

27′ La Spal ha abbassato il ritmo, gestendo il vantaggio. La Sampdoria da parte sua si porta costantemente in avanti cercando di  accorciare la distanza

22′ CALCIO D’ANGOLO SAMPDORIA! Canovi sul pallone, la sfera taglia tutta l’area ma è troppo in alto perché Prelec possa arrivarci

19′ Calcio di punizione per la Sampdoria! Benedetti sul pallone, il tiro è troppo angolato ed esce alla destra della porta

15′ Cambio Spal! Esce Cuellar, entra Martina

13′ Doppio cambio Sampdoria! Escono Cabral e Vieira, entrano Benedetti e Prelec

12′ Esposito prova a cogliere di sorpresa Raspa, il portiere para senza problemi

10′ Sampdoria molto più propositiva si mantiene in zona d’attacco

5′ Yayi Mpie cade in area, la Sampdoria si lamenta chiedendo il rigore. L’arbitro fa continuare

4′ Pavan comincia a pensare ai cambi e manda a scaldare diversi giocatori

1′ Nikolic è il primo ad andare al tiro, Raspa para

Inizia il secondo tempo.

SINTESI PRIMO TEMPO: La Sampdoria si trova sotto di due gol e con un uomo in meno al termine del primo tempo. Due indecisioni di Raspa hanno determinato lo svantaggio e la Sampdoria sembra faticare a trovare gli spazi per rendersi pericolosa.

45′ Un minuto di recupero

40′ La Sampdoria prova a chiudere in avanti, ma l’inferiorità numera si fa sentire

38′ RADDOPPIO SPAL! Tiro centrale di Spina che viene ribattuto da Raspa, la palla ritorna verso l’area di rigore e Clement insacca sotto porta

37′ La Spal vuole sfruttare la superiorità numerica per trovare il raddoppio, la Sampdoria cerca di restare attaccata alla partita

35′ La Sampdoria in dieci cerca di riorganizzarsi, ma la Spal fa pressione sui portatori di palla

32′ ESPULSIONE SAMP! Soomets commette il secondo fallo, l’arbitro estrae prima il giallo e poi il rosso

30′ OCCASIONE SPAL! Cuellar si porta sul fondo e prova il tiro, esterno della rete

25′ Ammonito Nikolic! Calcio di punizione per la Sampdoria

23′ GOL SPAL! Uzela scaglia un tiro non troppo forte, Raspa para ma il pallone gli sfugge e finisce in porta

21′ OCCASIONE SPAL! Cuellar prova un tiro centrale, Raspa para senza problemi

20′ La Spal cerca una incursione offensiva, la Sampdoria fa buona guardia

17′ Ammonito Soomets. È della Sampdoria il primo nome a finire sul taccuino dell’arbitro

16′ Soomets prova il tiro da fuori, deviazione e calcio d’angolo

15′ Fallo su Amado, la Sampdoria continua a spingere per trovare la via del gol

13′ Fallo in zona d’attacco. L’arbitro decreta il calcio di punizione in favore della Sampdoria

9′ Sempre la Spal con Esposito prova con la bomba dalla distanza. Raspa para in due tempi

8′ Spina prova il tiro da fuori, Raspa blocca senza problemi

6′ Vieira verticalizza per Cabral, guadagnandosi un calcio d’angolo

4′ Il gioco della Spal si sviluppa prettamente sulla fascia, la Sampdoria raddoppia sui portatori di palla

1′ Spal che parte subito forte, ma la Sampdoria è attenta

Inizia la partita.

In tribuna, ad assistere al match, Gregoire Defrel, Jacopo Sala, Nicola Murru, Alex Ferrari, Ronaldo Vieira.

Tutto pronto al “R. Garrone” di Bogliasco, tra pochi minuti via alla gara Sampdoria-Spal!


Sampdoria-Spal: le formazioni ufficiali

SAMPDORIA (4-3-3): Raspa; Doda, Campeol, Veips, Sorensen; Peeters, Vieira, Soomets; Cabral, Amado, Yayi Mpie. Allenatore: Pavan.

SPAL (3-4-1-2): Fallani; Coulange, Farcas, Pessot, Esposito; Salvi, Uzela, Nikolic; Clement, Cuellar, Spina. Allenatore: Cottafava.


Sampdoria-Spal: probabili formazioni e prepartita in diretta

14.20 – Anche la Sampdoria torna negli spogliatoi.

14.17 – La Spal rientra negli spogliatoi.

13.55 – La Sampdoria scende in campo per il riscaldamento.

13.50 – I portieri della Sampdoria effettuano il riscaldamento.

13.43 – Spal in campo per il riscaldamento.

13.15 – Sampdoria in campo per il giro di perlustrazione pre partita.

13.00 – La Spal arriva al centro sportivo “Mugnaini” di Bogliasco.

SAMPDORIA (4-3-3): Raspa; Doda, Campeol, Veips, Farabegoli; Peeters, Canovi, Benedetti; Bahlouli, Yayi Mpie, Prelec. Allenatore: Pavan.

SPAL (3-4-1-2): Fallani; Coulange, Martina, Pessot; Esposito Farcas, Uzela, Nikolic; Chakir; Cuellar, Spina. Allenatore: Cottafava.


Sampdoria-Spal: i precedenti del match

Sarà il terzo precedente tra Sampdoria e Spal. Il bilancio pende a favore della squadra blucerchiata con due vittorie. L’ultimo precedente in casa risale alla stagione 2016/17 e sorride alla Sampdoria che vinse per 1-0 con la rete di Bambo Diaby.


Sampdoria-Spal: l’arbitro del match

A dirigere Sampdoria-Spal sarà Matteo Gariglio di Pinerolo, coadiuvato dagli assistenti Antonio Vono di Soverato e Luca Feraboli di Brescia.


Streaming Sampdoria-Spal: dove seguire il match

Sampdoria-Spal andrà in scena mercoledì 31 ottobre alle ore 14.30 tra le mura del “R. Garrone” di Bogliasco. Non è prevista copertura televisiva dell’evento, ma potrà essere seguita in diretta testuale su SampNews24.com o tramite i canali social delle due società.


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!

Articolo precedente
Primavera SampdoriaCoppa Italia Primavera, Sampdoria-Spal in streaming: come vedere la partita
Prossimo articolo
Dal no in estate alla vendetta: Zaza sfida la Samp