Coronavirus, 100 scienziati a Conte e Mattarella: «Misure drastiche in 2-3 giorni»

stadi serie a
© foto Db Reggio Emilia 09/03/2020 - campionato di calcio serie A / Sassuolo-Brescia / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: controlli Coronavirus Covid 19 termoscanner

Oltre cento scienziati hanno scritto al Premier Conte e al presidente della Repubblica Mattarella per discutere sull’emergenza Coronavirus

Si necessitano misure drastiche per contenere la diffusione del virus e servono entro 2-3 giorni. Questa la richiesta di oltre cento scienziati che hanno risposto alle stime secondo le quali ci saranno dai 400 ai 500 morti al giorno tra una settimana.

LEGGI ANCHE – Le parole di Spadafora sul nuovo Protocollo

Nella lettera, pubblicata dall’Adnkronos, inviata al presidente della Repubblica Sergio Mattarella e al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, gli scienziati sottolineano «la più viva preoccupazione in merito alla fase attuale di diffusione della pandemia da Covid-19», chiedendo «misure efficaci adesso proprio per salvare l’economia e i posti di lavoro».