Coronavirus, Arezzo nel caos: «Abbiamo 14 giocatori positivi»

Coronavirus
© foto Twitter

I contagi per Coronavirus non si fermano nemmeno nel mondo del calcio: in Lega Pro l’Arezzo è in piena emergenza

Focolaio in casa Arezzo: 14 contagiati e situazione fuori controllo secondo quanto dichiarato dal responsabile dell’area medica Egidio Giusti e il medico sociale Claudio Catalani intervistati da Arezzonotizie.

«Al momento i calciatori positivi al Covid-19 sono per lo più asintomatici, solo uno o due presentano sintomi riferibili al virus. A nostro avviso anche la sfida contro la Sambenedettese è a rischio totale, è un diritto non giocare in situazioni come queste e non capiamo perché l’Arezzo dovrebbe giocarsi quel bonus. L’Arezzo ha 14 giocatori positivi, non ha alcun portiere a disposizione. Il regolamento parla chiaro».