Coronavirus, Conte sul nuovo Dpcm: «Nuove misure prima del previsto»

conte premier italia
© foto www.imagephotoagency.it

Il premier Giuseppe Conte è intervenuto con un discorso al Senato. Le sue dichiarazioni in merito al nuovo Dpcm in uscita a causa dell’aumento dei contagi per Coronavirus

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha parlato in Senato in vista dell’uscita di un nuovo Dpcm nelle prossime ore.

«L’interlocuzione col Parlamento e il coinvolgimento delle forze politiche sono passaggi fondamentali. Già dopo sabato in relazione alla lettura del report ragionato sui dati, siamo stati costretti a presentare delle misure prima di mercoledì 4 novembre. In ragione alle sopravvenute evenienze, ho anticipato le mie comunicazioni al Parlamento prima che vengano messe in atto le disposizioni. Accoglierò rilievi e osservazioni verso le misure che saranno approvate. Purtroppo la recrudescenza della pandemia ha portato a una moltiplicazione dei contagi, metà di quelli francesi e poco meno della metà di quelli del Regno Unito. Qui, come in Spagna, l’epidemia è ripresa prima e corre di più».